Jump to content
TWF MAGAZINE N°18 è online! Read more... ×
Segnalazioni bloccate per gli ospiti Read more... ×
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

Il Texone Di Horacio Altuna

Recommended Posts

33er6e9.gif

 

 

E' in lavorazione dall'autunno 2013, ma finora non se ne è mai parlato adeguatamente in questo forum. Eppure il fumettista argentino, oggi settantacinquenne, è uno dei grandi nomi nel panorama internazionale dei comics.

 

 

[da Wikipedia]

 

Autodidatta, debutta professionalmente nel 1965 disegnando Super Rocket per la Editorial Columbia, mentre nel 1966 realizza alcune storie del supereroe Titan. È poi la volta di Kabul de Bengala (testi di Héctor Oesterheld e Armando Fernandez), Big Norman (testi di Robin Wood) e Hilario Corvalán, oltre a storie incentrate su tematiche sportive.

Pur continuando a lavorare per molte testate umoristiche e satiriche e con i principali periodici argentini, tra il 1973 e il 1976 mette a segno diverse collaborazioni internazionali con case editrici straniere: la inglese Fleetway, la statunitense Charlton Comics e la francese Humanoïdes Associés. Per le Ediciones Record disegna invece alcuni episodi di Serie Negra, un poliziesco scritto da Guillermo Saccomanno.

Nel luglio 1975 inizia ad apparire sulle pagine del quotidiano El Clarín uno dei suoi fumetti più importanti: si tratta di Loco Chavez, scritto da Carlos Trillo. È l'inizio di una collaborazione che porterà il tandem di autori a firmare altri lavori come Charlie Moon e Uscita di sicurezza (Las puertitas del señor López), titolo che nel 1979 vincerà a New York il premio Yellow Kid.

Nel 1982 si trasferisce a Sitges in Spagna, dove disegna diverse storie per la Editorial Toutain scritte da Trillo (ad esempio Slot machine e Shitychesky) e altre su testi propri. Tra queste merita di essere nominata soprattutto Ficcionario (1984), prima opera come soggettista e disegnatore che gli vale il suo primo premio come scrittore. Tra gli altri lavori come autore unico si segnalano Chico Montana, Time out, El ultimo recreo, Tragaperras, Merdichesky e Chances, titolo che gli permette di conquistare il premio Yellow Kid come Miglior autore internazionale al Salone del fumetto di Lucca.

Nel 1989 disegna lo storyboard del film di Luis Puenzo Old gringo, interpretato da Jane Fonda e Gregory Peck. Quello stesso anno inizia anche a realizzare racconti per Playboy, mentre nel1990 crea Hot LA per il mesile CO & Co. L'anno successivo torna invece sulle pagine del quotidiano El Clarín con El Nene Montanaro, serie conclusa nel 2002.

Nel 2004 vince il Gran Premio del Salone del fumetto di Barcellona: è il primo artista non spagnolo a ricevere questo riconoscimento. Oltre ad essere presidente dell'Associazione professionale degli illustratori della Catalogna, tra il 2007 e il 2010 dà vita alla striscia Familia tipo. Subito dopo riprende gli stessi personaggi in Es lo que hay (Reality), una nuova striscia tuttora in corso di pubblicazione sul quotidiano El Clarín.

 

 

Il disegnatore è celebre per gli splendidi ritratti di giovani donne...

 

 

 nzm1w9.jpg

 

Spesso disegnate senza veli...

 

 

qx846b.jpg

 

 

Della sceneggiatura di Faraci non si sa niente, se non che Tex soccorre una giovane ragazza che era caduta  nelle mani di alcuni malintenzionati - l''ambienta-zione è invece classicamente western. Ecco, proprio la ragazza è il punto d'interesse. Innanzitutto perché c'è. Poi perché un albo di Tex nelle mani di un maestro dell'erotismo può sempre riservare, se non degli stravolgimenti, delle piacevoli sorprese. C'è molta curiosità, dunque, all'indirizzo di quest'opera che non vedrà la luce prima del 2017. Se ne parla, da qui ad allora, in questo topic. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa è la seconda tavola postata sulla pagina FB ufficiale di Tex. La prima postata alcuni mesi fa mi aveva parecchio deluso anche considerato alcuni precedenti lavori del maestro argentino che avevo avuto modo di vedere. Ad esempio non trovavo buone le armi ed i modi con cui venivano tenute ma anche le pose dei personaggi. Questa è molto migliore anche se la caratterizzazione di Tex continua a non convincermi. Si è ispirato un pò troppo ai suoi visi consueti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco Altuna, ma, detto sinceramente, il viso di Tex e l'età del disegnatore non mi fanno troppo ben sperare: non vorrei trovarmi a dover vedere i disegni di una vecchia gloria, famosa certamente, ma non più ai massimi livelli della sua arte :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi di non essere troppo pessimisti, la qualità della tavola mi sembra più che buona. C'è certamente il rifarsi a modelli precostituiti, vedi la ragazza, c'è il Tex un po' particolare ( vedi espressione del viso, stivali alti, ecc ), ma vedo anche un tocco di originalità, delle pose e inquadrature studiate, un tratto realistico, insomma tutto per me lascia ben sperare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sapevo di quest'altro Texone in lavorazione, ormai perdiamo il conto, non si può certo dire che i Texoni siano una serie da chiudere ;D

Comunque questa tavola è buona ma non mi sembra perfetta, la ragazza è venuta bene, anche l'ambiente, ma Tex non mi convince molto.

I due disegni singoli postati da ymalpas a me sembrano solo degli schizzi veloci, come quelli che i disegnatori fanno per i fans...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non conosco Altuna, ma, detto sinceramente, il viso di Tex e l'età del disegnatore non mi fanno troppo ben sperare: non vorrei trovarmi a dover vedere i disegni di una vecchia gloria, famosa certamente, ma non più ai massimi livelli della sua arte :)

 

Vero, in effetti i segni dell'età si vedono. Eppure, io trovo che il segno (pardon per il bisticcio) abbia ancora un fascino grandissimo. Difficile giudicare da una pagina, certo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questa tavola i segni dell'età si vedono già, purtroppo.

Chissà come saranno le ultime tavole......

Altuna è certamente stato un grande del fumetto, ma non vorrei che il Texone diventasse una serie per "vecchie glorie".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh sarò ignorante in fatto di disegno, ma a me questa tavola mi sembra ben fatta.

E non ci vedo difetti dovuti all'età, anche perchè se non avessi letto più sotto l'effettiva età di Altuna non ci sarei mai arrivato vedendo la tavola.

 

Il volto di Tex mi sembra ispirato leggermente a quello raffigurato da Seijas e da Milazzo.

 

La ragazza è bellissima e l'inquadratura secondo me è perfetta.

 

Anche la tavola che abbiamo sul forum da qualche tempo non mi sembra pessima.

Comunque giudicare negativamente un intero Texone da due tavole in anteprima e dall'età del disegnatore mi sembra il massimo del pregiudizio estremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bah...che dire....Horacio Altuna ha una caratterizzazione del tratto personalissima esicuramente apprezzabile in cose di sua abitudine.Se devo giudicare la tavola sopra postata la sua qualità emerge senza dubbio dalla figura femminile,ma per carità il Tex della tavola sembra più uno di quelli disegnati per qualche parodia texiana che il nostro ranger.......lassamo perdere và.......

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Comunque giudicare negativamente un intero Texone da due tavole in anteprima e dall'età del disegnatore mi sembra il massimo del pregiudizio estremo

 

Personalmente non ho espresso nessun giudizio sul texone.

Ho espresso un semplice timore - e spero, ovviamente, di aver sbagliato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sam, senza ombra di dubbio ti intendi di disegni molto più di me.

In ogni caso, anch'io più che altro ho espresso preoccupazioni. Soprattutto nell'ipotesi di "vecchie glorie"....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le due tavole in anteprima che abbiamo potuto vedere fino a questo momento non mi hanno convinto molto, onestamente... A parte l'uso dei retini che in generale non mi piace molto, queste tavole mi danno un senso di abbozzato, di non-finito, tant'è che vedendo la tavola postata qualche tempo fa mi ero addirittura chiesto se fosse la tavola definitiva o fosse ancora in lavorazione...

Non traggo giudizi affrettati, ma a giudicare dalle anteprime, più che i texoni dei "grandi nomi del panorama internazionale" attendo con molto più interesse i texoni dei grandi nomi di casa nostra, primo fra tutti quello del grande Majo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da questa tavola Altuna non mi pare in calo; quello lì che vedete è da sempre proprio il suo stile. Poi è legittimo possa piacere o meno… e ai lettori di Tex probabilmente non piacerà, anche perché non si tratta certo di un disegnatore western (non ricordo ne abbia mai realizzati, forse qualcuno nella primissima parte della sua carriera), e infatti intelligentemente hanno pensato bene di mettere una figura femminile nella sua storia….

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per capirci il western perfetto per Altuna sarebbe questo...  :P 


tumblr_mlljjnpsaC1r8mwsgo1_500.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per capirci il western perfetto per Altuna sarebbe questo...  :P 


tumblr_mlljjnpsaC1r8mwsgo1_500.jpg

 

Ecco, hai postato tu quello che volevo postare anche io ma che avevo timore di fare... ;)

 

Beh ragazzi, questo disegno pure colorato è un capolavoro, niente a che vedere con i due postati in precedenza. ;):wub:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra un ottimo western :D

A parte gli scherzi io non conosco Altuna ma la tavola mi piace: lo stile non sarà texiano ma ha un suo fascino. Un altro texone i cui disegni parevano abbozzati era l uomo di Atlanta, ma nonostante tutto le tavole di bernet avevano una personalita tale da supplire felicemente alle carenze oggettive: per me quello fu un gran texone, speriamo in questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A maggiore precisazione del mio precedente post, sottolineo che su questa seconda tavola non ho nulla da ridire, tranne magari sul viso di Tex che mi sembra un pò troppo rassomigliante ai suoi personaggi tipici. Insomma Altuna sembra che non si sia sforzato più di tanto per caratterizzare Tex, per il resto ottima tavola.

Quella che invece mi aveva lasciato perplesso è la prima tavola pubblicata sulla pagina ufficiale di FB di Tex  (ho perso parecchio tempo a ritrovarla ma alla fine ci sono riuscito) ossia questa:

 

2e4hfue.jpg

 

Qui i personaggi sembrano più "legnosi", ad esempio nella prima e nella quinta vignetta è più visibile. 

 

Avendo visto altri lavori di Altuna mi aspettavo soggetti con delle forme meglio dettagliate e un tratto più morbido come suo solito perciò ero rimasto un pò deluso da questa prima tavola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' legnosi lo sono, è vero. Ma, almeno da ciò che si vede qui, a me non sembrano nulla di scandaloso. La caratterizzazione dei personaggi, pur essendo un pochetto caricaturale, mi pare molto riuscita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti mica ho gridato allo scandalo o detto che sono brutti, solamente mi aspettavo di più, tutto qua ;)

 

Poi questa è solo una tavola, già l'altra è molto meglio, magari il maestro argentino ci stupirà con il resto delle tavole :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altuna è un grande interprete delle Historietas e sono impaziente di leggere la sua interpretazione del ranger.

 

Poi la presenza di personaggi femminili rappresenta per Altuna la possibilità di esprimere al meglio la sua capacità di rappresentare la seduzione, non necessariamente riducendo l'abbigliamento delle protagoniste.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti mica ho gridato allo scandalo o detto che sono brutti, solamente mi aspettavo di più, tutto qua ;)

 

Poi questa è solo una tavola, già l'altra è molto meglio, magari il maestro argentino ci stupirà con il resto delle tavole :)

 

Mica polemizzavo con te: esprimevo solo il mio parere! ;):D

Il miglioramento (al netto della minor presenza di movimento) pare comunque esserci: presentando la liberazione della ragazza questa seconda tavola dovrebbe essere stata disegnata prima di quella in apertura di topic, che presenta la fanciulla già a colloquio con Tex.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Infatti mica ho gridato allo scandalo o detto che sono brutti, solamente mi aspettavo di più, tutto qua ;)

 

Poi questa è solo una tavola, già l'altra è molto meglio, magari il maestro argentino ci stupirà con il resto delle tavole :)

 

Mica polemizzavo con te: esprimevo solo il mio parere! ;):D

Il miglioramento (al netto della minor presenza di movimento) pare comunque esserci: presentando la liberazione della ragazza questa seconda tavola dovrebbe essere stata disegnata prima di quella in apertura di topic, che presenta la fanciulla già a colloquio con Tex.

 

 

Si lo avevo capito che non c'erano intenti polemici da parte tua, il mio intervento era teso a far presente che anche io non ritenevo poi così brutti i disegni visti in anteprima, solo un pò al disotto delle attese, insomma nella prima tavola Altuna è rimasto vittima del suo stesso talento, è normale che quando sei bravo le persone si aspettano sempre molto da te.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Quella che invece mi aveva lasciato perplesso è la prima tavola pubblicata sulla pagina ufficiale di FB di Tex  (ho perso parecchio tempo a ritrovarla ma alla fine ci sono riuscito)

 

Bastava andare nella sezione Anteprime - Storie in Lavorazione ed era già lì pronta ad attenderti! :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Quella che invece mi aveva lasciato perplesso è la prima tavola pubblicata sulla pagina ufficiale di FB di Tex  (ho perso parecchio tempo a ritrovarla ma alla fine ci sono riuscito)

 

Bastava andare nella sezione Anteprime - Storie in Lavorazione ed era già lì pronta ad attenderti! :D

 

 

Dicevo che l'avevo visto anche qui nel forum ma non ricordavo dove  :azz:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Qualcosa in comune con il Texone di Bernet quello di Altuna lo avrà nella protagonista femminile, che ricalca il volto e le forme di altre interpreti del passato da lui realizzate. 


Altuna_sombero.png


Altuna_sebusca.jpg


Altuna_selva.jpg


Altuna_urgancias_4.png

Share this post


Link to post
Share on other sites

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.