Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[728/729] Una colt per Manuela Montoya


Recommended Posts

<span style="color:red">2 ore fa</span>, Betta 53 dice:

E adesso Ymalpas gli vuole anche togliere la gioia di diventare padre come normalmente succede, vivendo a gravidanza della moglie, il parto, i pannolini, i primi passi, le prime parole...

Non so se Donna e Lena Parker avrebbero qualcosa da ridire al riguardo.... ;)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 198
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Rimango dell'idea che un minimo di tolleranza va pure usata sotto l'aspetto della sintassi. E' vero che un messaggio sconnesso diviene di difficile lettura, ma le lezioni pubbliche sono poco eleganti,

Completata ora la lettura di un albo che mi ha lasciato piuttosto perplesso, cosa che raramente mi succede con Boselli (forse questo è il suo albo peggiore di sempre?). Qui si oscilla tra la telenovel

Forse è da molto che non ti è capitato di leggere "I due rivali" ma è scritto chiaramente che il senor Carlos Montoya ragiona solo in termini di "vecchia nobiltà". Leggi Jean Giono "Un de Baumugnes",

30 minuti fa, Barbanera dice:

 

 

 

 

30 minuti fa, Barbanera dice:

La storia è per ora ingiudicabile,nel senso che lo sviluppo che vi sarà nel secondo albo sarà sostanziale...

😆Posso dire che la "trasformazione"di Manuela resa da Borden e studiata da Monni è,a mio modesto parere,l unica possibile in un contesto difficile come questo...

 

Puoi spiegare meglio questo passaggio..Perchè l'unica possibile?

Edited by laredo
Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">42 minuti fa</span>, gilas2 dice:

Non so se Donna e Lena Parker avrebbero qualcosa da ridire al riguardo.... ;)

 

Lena non è stata stuprata, era una donna adulta che faceva le sue scelte, anche frequentando 2 uomini nello stesso tempo. 

E' lei che se ne è andata, dopo aver dato una badilata in testa al padre del figlio che aspettava, per salvarlo e salvare anche l' altro uomo che amava o che per lo meno la aveva attratta e a cui poi ha lasciato credere che ne fosse lui il padre.

 

Avrebbe potuto aspettare il risveglio di Kit (Carson) e dirgli che era incinta di lui.

Ma non lo ha fatto.

La figlia è sola sua, se la è cresciuta da sola, cambiando vita, senza più cantare e senza avvisare il padre.

La figlia è il ricordo dei due uomini che ha amato, due vagabondi anche loro, di uno di loro però non ne conosceva il lato "oscuro" "delinquenziale".

 

Manuela era una adolescente, adesso è un giovane donna a cui il destino ha dato una responsabilità enorme (dirigere un grande allevamento) e a cui non piace ubbidire, 

ma dare ordini.

E che non le piaceva ubbidire si era già visto nei "I due rivali" dove è lei quella che difende i suoi sentimenti, che lotta contro i pregiudizi e non accetta un destino "combinato" dai genitori.

Mentre Kit difende se stesso, il suo essere "meticcio" e il suo desiderio di avventura.

 

E anche adesso è quella che dice " oh Kit,..ti ho aspettato tanto" quasi a smentire che non 

avesse mai pianto.

 

  • +1 1
Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">7 ore fa</span>, Betta 53 dice:

 

Lena non è stata stuprata, era una donna adulta che faceva le sue scelte, anche frequentando 2 uomini nello stesso tempo. 

E' lei che se ne è andata, dopo aver dato una badilata in testa al padre del figlio che aspettava, per salvarlo e salvare anche l' altro uomo che amava o che per lo meno la aveva attratta e a cui poi ha lasciato credere che ne fosse lui il padre.

 

Avrebbe potuto aspettare il risveglio di Kit (Carson) e dirgli che era incinta di lui.

Ma non lo ha fatto.

La figlia è sola sua, se la è cresciuta da sola, cambiando vita, senza più cantare e senza avvisare il padre.

La figlia è il ricordo dei due uomini che ha amato, due vagabondi anche loro, di uno di loro però non ne conosceva il lato "oscuro" "delinquenziale".

 

Manuela era una adolescente, adesso è un giovane donna a cui il destino ha dato una responsabilità enorme (dirigere un grande allevamento) e a cui non piace ubbidire, 

ma dare ordini.

E che non le piaceva ubbidire si era già visto nei "I due rivali" dove è lei quella che difende i suoi sentimenti, che lotta contro i pregiudizi e non accetta un destino "combinato" dai genitori.

Mentre Kit difende se stesso, il suo essere "meticcio" e il suo desiderio di avventura.

 

E anche adesso è quella che dice " oh Kit,..ti ho aspettato tanto" quasi a smentire che non 

avesse mai pianto.

 

Sul fatto che Kit Carson  sia il padre di Donna,è vero che Boselli ha fatto intendere così

Io attendo che si faccia chiarezza anche in futuro col ritorno di Lena e Donna se mai Boselli vorrà aprofondire questo discorso della paternità della adolescente

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">8 ore fa</span>, Betta 53 dice:

 

 

 

A parte che era una battuta, ma il parallelo non era kit-manuela e carson-lena, quanto il fatto che kit con donna avesse anche li 'qualcosa in sospeso' se non ricordo male... 

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">2 ore fa</span>, gilas2 dice:

 

A parte che era una battuta, ma il parallelo non era kit-manuela e carson-lena, quanto il fatto che kit con donna avesse anche li 'qualcosa in sospeso' se non ricordo male... 

Effettivamente il nostro Kit dovrebbe decidere se preferisce andare in Montana o a Nogales. 

Comunque già a Kid Rodelo aveva detto che con Donna si scrivevano, forse ormai è solo amicizia.

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">26 minuti fa</span>, Betta 53 dice:

Effettivamente il nostro Kit dovrebbe decidere se preferisce andare in Montana o a Nogales. 

 

In realtà Lena e Donna vivono in Nevada, ma il concetto rimane 😜.

 

Certo, per quel che è stato narrato, il rapporto con Manuela è stato forse più duraturo, ma a mio parere Donna è tra le due la più affine a Kit, assai più spontanea ed acqua e sapone di una ragazza di nobili ascendenze e sin troppo inquadrata.

Link to post
Share on other sites

Ma sì il giovane "scavezzacollo" se proprio deve mettere la testa al posto, è giusto che scelga la dolce Donna :lol:. In un colpo solo, potrebbe far diventare nonno sia Tex che il Vecchio Cammello, scusate se è poco! :P:lol: A dire il vero vedrei bene al suo fianco pure Luz, la figlia di Lupe, ma un harem mi pare un po' troppo per i canoni texiani. :D 

  • Haha (0) 1
Link to post
Share on other sites
15 minuti fa, Condor senza meta dice:

Ma sì il giovane "scavezzacollo" se proprio deve mettere la testa al posto, è giusto che scelga la dolce Donna :lol:. In un colpo solo, potrebbe far diventare nonno sia Tex che il Vecchio Cammello, scusate se è poco! :P:lol: A dire il vero vedrei bene al suo fianco pure Luz, la figlia di Lupe, ma un harem mi pare un po' troppo per i canoni texiani. :D 

 

ci vorrebbe una vignetta del povero Kit in imbarazzo messo in mezzo da Manuela e Donna, mentre sullo sfondo Tex e Carson si gustano la scena fumando una sigaretta... :lol2:

 

magari @Burningbullet.... ;)

Edited by gilas2
  • Haha (0) 1
Link to post
Share on other sites
  • Rangers

Ecco il mio breve giudizio:

 

- un applauso a Carlo Monni che è riuscito a realizzare il suo sogno di entrare nella scuderia degli autori (anche se al momento solo per la parte del soggetto)!

- Soggetto che pur essendo lineare al momento, mi sembra comunque di buon livello.

- Complimenti sia a Carlo che a Mauro per aver tirato fuori un personaggio (Manuela) richiesto spesso a gran voce anche qui sul forum.

So per certo che alcuni di quelli che hanno criticato negativamente questa storia, erano gli stessi che sognavano un suo ritorno.

Purtroppo noto che ultimamente le letture qui e in altri forum, vengono fatte non più in modo leggero e rilassato.

C'è troppa voglia di polemizzare, di fare le pulci, di trovare sempre qualcosa che non va.

Quelli che oggi hanno questa chiave di lettura, penso non si divertano più.

Non si rilassano più nel leggere un fumetto che comunque serve per divertire ed intrattenere.

Purtroppo indietro non si può tornare, ma se queste persone provassero a togliersi un pò di "prosciutto dagli occhi", di leggere con spensieratezza, senza star lì a polemizzare sempre, di provare a leggere come si faceva un tempo,  credo si divertirebbero molto molto di più.

 

Tornando a  Manuela, l'ho trovato ben presentata, ben evoluta.

Sarà interessante vedere nel proseguo, anche se sono sicuro che per Kit non ci saranno speranza, credo di indovinare che Manuela incontrerà un altro spasimante che l'aiuterà anche nella gestione del ranch, cosa che ovviamente il nostro Kit non può e non potrà fare neanche in futuro.

 

La storia al momento mi sembra quindi molto interessante.

 

Per quanto riguarda i disegni di Laurenti: anch'io ho notato una certa incertezza nella rappresentazione soprattutto dei volti dei pards.

Tra una tavola e l'altra cambiano abbastanza spesso e non c'è regolarità.

Resta comunque un grande disegnatore, nonostante penso gli anni passano anche per lui.

 

Bravi tutti!

 

Link to post
Share on other sites
14 ore fa, laredo dice:

Puoi spiegare meglio questo passaggio..Perchè l'unica possibile?

Vi sarebbe piaciuto rivedere Manuela come l aveva presentata Glb nel precedente episodio? Quella era un personaggio autoconclusivo nelle intenzioni...e io ripeto non l avrei mai ripreso.se Borden l avesse ripresentata pari ad allora in codesta storia,sai che palle...l ennesima storia con la fanciulla da salvare, candida e pura,un po' viziata, ostaggio del padre padrone e dei pregiudizi da "limpieza de sangre"tipica dei pensiero spagnolo degli Hidalgos dal 1500 in avanti...

No, ripresentarla pari pari sarebbe stato un grosso errore.Giusto ripresentarla così evolutq,ma continuo a ritenere un errore o un azzardo riprendere un personaggio autoconclusivo... comunque spero di essere smentito alla lettura del secondo albo

PS:ho letto che qualcuno vorrebbe rivedere Allison...io spero che non torni mai più su Tex, sarebbe un errore macroscopico.la bellezza di quel personaggio di apprezza proprio nel finale...

 

Edited by Barbanera
Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">25 minuti fa</span>, Sam Stone dice:

So per certo che alcuni di quelli che hanno criticato negativamente questa storia, erano gli stessi che sognavano un suo ritorno.

Purtroppo noto che ultimamente le letture qui e in altri forum, vengono fatte non più in modo leggero e rilassato.

C'è troppa voglia di polemizzare, di fare le pulci, di trovare sempre qualcosa che non va.

Quelli che oggi hanno questa chiave di lettura, penso non si divertano più.

Non si rilassano più nel leggere un fumetto che comunque serve per divertire ed intrattenere.

Purtroppo indietro non si può tornare, ma se queste persone provassero a togliersi un pò di "prosciutto dagli occhi", di leggere con spensieratezza, senza star lì a polemizzare sempre, di provare a leggere come si faceva un tempo,  credo si divertirebbero molto molto di più.

E' fisiologico che col passare del tempo, cambi il modo di approcciarsi alla lettura: da teenager lo spirito critico è acerbo e parecchie "sfumature" non vengono nemmeno colte, sebbene la lettura sia più spensierata. Crescendo si affina il gusto, lo spirito di osservazione e la comprensione del "fuori le righe"; ciò non significa che uno non si diverta più, perchè se così fosse non comprerebbe più nemmeno l'albo, solo che si diviene un tantino più esigenti anche nell'intrattenimento e fortunatamente la saga Tex continua a garantire un livello di qualità molto alto e idoneo. Tuttavia può capitare che alcune storie piacciano meno, e trovandosi su un forum tematico si esterna (o si cerca di fare) le motivazioni che inducono agli eventuali appunti critici. Senza questo aspetto, non avrebbe nemmeno senso l'esistenza del forum stesso, poichè bisogna pur considerare che chi lo frequenta fa parte di quella fetta di fan "sfegatati" o molto ferrati in materia. Si può concordare o meno su alcune valutazioni, a volte stuzzicarsi un po', ma il confronto è sempre stimolante e, secondo me, molto costruttivo se mantenuto sui giusti binari. Suppongo che lo stesso Mauro se elogiassimo sempre e comunque le sue prove, finirebbe per annoiarsi e disertare. Che il web abbia poi scatenato anche i "demolitori totali" su tutto e tutti, è un conto, ma onestamente su questo forum non mi sembra sia così marcato il fenomeno. O magari non lo noto io. 

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">1 ora fa</span>, Sam Stone dice:

Ecco il mio breve giudizio:

 

- un applauso a Carlo Monni che è riuscito a realizzare il suo sogno di entrare nella scuderia degli autori (anche se al momento solo per la parte del soggetto)!

- Soggetto che pur essendo lineare al momento, mi sembra comunque di buon livello.

- Complimenti sia a Carlo che a Mauro per aver tirato fuori un personaggio (Manuela) richiesto spesso a gran voce anche qui sul forum.

So per certo che alcuni di quelli che hanno criticato negativamente questa storia, erano gli stessi che sognavano un suo ritorno.

Purtroppo noto che ultimamente le letture qui e in altri forum, vengono fatte non più in modo leggero e rilassato.

C'è troppa voglia di polemizzare, di fare le pulci, di trovare sempre qualcosa che non va.

Quelli che oggi hanno questa chiave di lettura, penso non si divertano più.

Non si rilassano più nel leggere un fumetto che comunque serve per divertire ed intrattenere.

Purtroppo indietro non si può tornare, ma se queste persone provassero a togliersi un pò di "prosciutto dagli occhi", di leggere con spensieratezza, senza star lì a polemizzare sempre, di provare a leggere come si faceva un tempo,  credo si divertirebbero molto molto di più.

 

Tornando a  Manuela, l'ho trovato ben presentata, ben evoluta.

Sarà interessante vedere nel proseguo, anche se sono sicuro che per Kit non ci saranno speranza, credo di indovinare che Manuela incontrerà un altro spasimante che l'aiuterà anche nella gestione del ranch, cosa che ovviamente il nostro Kit non può e non potrà fare neanche in futuro.

 

La storia al momento mi sembra quindi molto interessante.

 

Per quanto riguarda i disegni di Laurenti: anch'io ho notato una certa incertezza nella rappresentazione soprattutto dei volti dei pards.

Tra una tavola e l'altra cambiano abbastanza spesso e non c'è regolarità.

Resta comunque un grande disegnatore, nonostante penso gli anni passano anche per lui.

 

Bravi tutti!

 

La voglia di polemizzare è una sensazione tutta tua. Infatti, io ho dichiarato che questa storia non la commento sotto nessun punto di vista, faccio delle vacanze anticipate. Relax, prosciutto sugli occhi, di "leggere come si faceva un tempo", "So per certo",  et cetera (adoro la lingua latina) sono opinioni tue, così come quelle degli altri, a proposito di "quelli che"... Dicesi anche, sparare nel mucchio. Nel caso tu ti sia distratto, su questa storia io non ho espresso nessun giudizio e non lo farò. Nessuno se ne lamenterà, ma le generalizzazioni mi danno fastidio. Hasta luego.

Link to post
Share on other sites
  • Rangers
9 minuti fa, San Antonio Spurs dice:

La voglia di polemizzare è una sensazione tutta tua. Infatti, io ho dichiarato che questa storia non la commento sotto nessun punto di vista, faccio delle vacanze anticipate. Relax, prosciutto sugli occhi, di "leggere come si faceva un tempo", "So per certo",  et cetera (adoro la lingua latina) sono opinioni tue, così come quelle degli altri, a proposito di "quelli che"... Dicesi anche, sparare nel mucchio. Nel caso tu ti sia distratto, su questa storia io non ho espresso nessun giudizio e non lo farò. Nessuno se ne lamenterà, ma le generalizzazioni mi danno fastidio. Hasta luego.

Mica parlavo di te :D

Perchè ti senti chiamato in causa? :rolleyes: :lol:

Dalle mie parti si diceva: la prima gallina che canta....

Io dicevo in generale... oggi molti di quelli che leggono e si lamentano, lo fanno perchè non si divertono più, probabilmente perchè troppo presi a polemizzare o a trovare sempre qualcosa che non va ;)

Ognuno legge come gli pare ci mancherebbe.

Così come tu sei libero di non leggere, cosa che dovrebbe fare anche chi non si diverte più.

Perchè continuare a leggere una cosa che non piace più, per poi venire qui, su facebook o altri forum, a versare fiumi di parole carichi di odio verso la Bonelli, verso questo o quell'autore?

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ma un bicchierino di Tequila "Riserva Speciale" di don Cenobio Sauza il nostro Carson 

riuscirà a berlo?:rolleyes:

  • Haha (0) 1
Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">13 minuti fa</span>, Sam Stone dice:

Mica parlavo di te :D

Perchè ti senti chiamato in causa? :rolleyes: :lol:

Dalle mie parti si diceva: la prima gallina che canta....

Io dicevo in generale... oggi molti di quelli che leggono e si lamentano, lo fanno perchè non si divertono più, probabilmente perchè troppo presi a polemizzare o a trovare sempre qualcosa che non va ;)

Ognuno legge come gli pare ci mancherebbe.

Così come tu sei libero di non leggere, cosa che dovrebbe fare anche chi non si diverte più.

Perchè continuare a leggere una cosa che non piace più, per poi venire qui, su facebook o altri forum, a versare fiumi di parole carichi di odio verso la Bonelli, verso questo o quell'autore?

 

 

 

 

Io ho solo criticato la tua generalizzazione, non ho mai pensato che parlassi di me, però - sarà la mia professione - mi ha spinto a ribattere, anche se non mi sono sentito in causa. Contesto anche la tua asserzione "Non si divertono più, probabilmente perché troppo presi a polemizzare o a trovare sempre qualcosa che non va ". Io parlo per me, non per gli altri e quindi non faccio di tutta un'erba un fascio, né ho mai scritto parole cariche di odio, ci mancherebbe. Ribadisco che su questa storia non mi esprimo. Le precedenti del 2021 mi hanno lasciato perplesso; sono per il confronto e non per lo scontro. Anche perché per il primo ho delle armi, per il secondo sono da mani in alto.

  • +1 1
Link to post
Share on other sites
  • Rangers

Concordo con te.

Ma se fai un giro su Facebook o altri forum, la situazione sta degenerando da un bel pò.

Addirittura c'è chi contesta le troppe ristampe fatte dalla Bonelli :D facendo finta di non sapere che la SBE dei suoi prodotti può fare ciò che vuole e che le ristampe sono sempre esistite.

C'è chi contesta l'uscita del Tex bis, perchè a parer suo si tratta di una storia scartata e chiusa in un cassetto da anni.

C'è chi contesta l'utilizzo di Manuela Montoya, perchè in un western le donne non devono esserci e se ci sono la storia diventa un romanzo per signorine ( :blink: :wacko: )

Chi ha contestato le medaglie, chi contesta il nuovo speciale Cico.

Chi contesta il bianco e nero , chi il colore.

Chi polemizza e odia la Bonelli perchè Zagor e Tex escono ancora e sono fumetti per vecchi e andrebbero pensionati o buttati al macero.

 

 

Ecco, non è generalizzare, ma mi chiedo: perchè questi lettori, che si dicono appassionati, continuano a leggere e non si dedicano invece al gratta e vinci o a guardare i cantieri (come diceva in una gag Giovanni del noto trio)?

Poi ognuno ha il diritto di criticare se fatto in modo costruttivo ovvio, così come è libero chi vuole rovinarsi il fegato e continuare la sua battaglia e protesta contro la Bonelli.

Ma se uno non si diverte più a leggere, mica è obbligato a comprare.

Sicuramente chi  comincia a leggere un nuovo numero in questa condizione, ben difficilmente si divertirà o passerà un momento piacevole.

Siamo OT, quindi concludo come ho risposto ad un altro utente in un altro forum: mi spiace che si sia persa la passione dei fumetti, perchè chi non si diverte più nel leggere e chi critica ogni cosa sempre e comunque, proprio questa ha perso!!

<span style="color:red">41 minuti fa</span>, Betta 53 dice:

Ma un bicchierino di Tequila "Riserva Speciale" di don Cenobio Sauza il nostro Carson 

riuscirà a berlo?:rolleyes:

Secondo me non se ne andrà da lì senza una bottiglia o due! :D

 

Piuttosto la torta impacchettata mi pare non si sia vista nel bivacco.

Credo abbia avuto vita breve :D

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">4 ore fa</span>, Barbanera dice:

sarebbe piaciuto rivedere Manuela come l aveva presentata Glb nel precedente episodio? Quella era un personaggio autoconclusivo nelle intenzioni...e io ripeto non l avrei mai ripreso.se Borden l avesse ripresentata pari ad allora in codesta storia,sai che palle...l ennesima storia con la fanciulla da salvare, candida e pura,un po' viziata, ostaggio del padre padrone e dei pregiudizi da "limpieza de sangre"tipica dei pensiero spagnolo degli Hidalgos dal 1500 in avanti...

ma infatti,fosse per me,io non l'avrei ripresentata.Per me era un personaggio da una sola storia,per i motivi che hai detto tu.L'alternativa era cambiarla,che è appunto quello che è stato fatto.Ma devo dire che,per mio gusto personale,non amo troppo i personaggi che cambiano,nel fumetto seriale.

Link to post
Share on other sites
Il 9/6/2021 at 16:25, borden dice:

 

 

E lei meno  che mai!!!

 

Ma altre torneranno, si sa da tempo. Ed essendo miei personaggi, vi sfido a rompere i...B)

 

 

Beh, qui c'e' la mia idea di una donna capricciosa, viziata e mercuriale. E non dite adesso che non esistono! Secondo me sono  anzi la stragrande maggioranza.

 

Da nuovo utente che da poco più di un anno si è riaffacciato al mondo di Tex, dopo aver divorato da bambino prima e ragazzo dopo primi 500 numeri, farle i complimenti per le sue opere mi pare d'obbligo.

Dopo questa prefazione per me obbligatoria, sul punto in questione io ingenuamente avevo immaginato che fosse semplicemente combattuta tra orgoglio e sentimenti, di qua gli sbalzi d'umore. Però premetto che di letteratura sentimentale sono completamente ignorante, mentre su questo 3d vedo che sono state sviscerate tutte le possibili sfaccettature :D

Rinnovo i complimenti e aspetto luglio per vedere come andrà a finire.

Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">7 ore fa</span>, Barbanera dice:

Vi sarebbe piaciuto rivedere Manuela come l aveva presentata Glb nel precedente episodio?

 

Si.

 

<span style="color:red">7 ore fa</span>, Barbanera dice:

se Borden l avesse ripresentata pari ad allora in codesta storia,sai che palle...l ennesima storia con la fanciulla da salvare, candida e pura,un po' viziata, ostaggio del padre padrone e dei pregiudizi da "limpieza de sangre"tipica dei pensiero spagnolo degli Hidalgos dal 1500 in avanti...

 

 

La fanciulla  candida e pura da salvare è uno schema narrativo ricorrente del  fumetto e del cinema western classico che non stanca mai sopratutto chi ama il genere! Non vedo cosa ci sia di palloso..

Borden ha dimostrato, anche su Tex,che si può riproporre questo topos con grandi risultati : Elizabeth "Liz" Starrett (Sulla pista di Fort Apache), Rose Clampett (La lunga pista)..

 

Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Nick78 dice:

 

 

Dopo questa prefazione per me obbligatoria, sul punto in questione io ingenuamente avevo immaginato che fosse semplicemente combattuta tra orgoglio e sentimenti, di qua gli sbalzi d'umore.  

 

 

 

Ed è proprio così-

2 ore fa, laredo dice:

Si.

 

La fanciulla  candida e pura da salvare è uno schema narrativo ricorrente del  fumetto e del cinema western classico che non stanca mai sopratutto chi ama il genere! Non vedo cosa ci sia di palloso..

Borden ha dimostrato, anche su Tex,che si può riproporre questo topos con grandi risultati : Elizabeth "Liz" Starrett (Sulla pista di Fort Apache), Rose Clampett (La lunga pista)..

 

 

 

Sono personaggi  diversi, ma nessuna delle due mi sembra candida e ingenua. Sono toste e combattive, direi. Dove le vedete, 'ste colombelle? Credo sia una vostra nippofantasia maschile.

Edited by borden
Link to post
Share on other sites
<span style="color:red">18 minuti fa</span>, borden dice:

 

 

Ed è proprio così-

 

 

Sono personaggi  diversi, ma nessuna delle due mi sembra candida e ingenua. Sono toste e combattive, direi. Dove le vedete, 'ste colombelle? Credo sia una vostra nippofantasia maschile.

Ah ok quindi nel prossimo episodio vedremo Liz Starret sedurre Laredo con una generosa scollatura, e poi aspettare svestita Parkman per tendergli un tranello... dai..

Forse i termini candida, ingenua, colombella sono esagerat ma Liz, Rose e la Manuela Montoya di GLB non avevano atteggiamenti spregiudicati da femme fatale come la nuova Manuela..non si tratta di nippofantasie, borden..sono dati di fatto..Manuela è cambiata tantissimo ..ad alcuni questa trasformazione piace , a me no.

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, laredo dice:

Ah ok quindi nel prossimo episodio vedremo Liz Starret sedurre Laredo con una generosa scollatura, e poi aspettare svestita Parkman per tendergli un tranello... dai..

Forse i termini candida, ingenua, colombella sono esagerat ma Liz, Rose e la Manuela Montoya di GLB non avevano atteggiamenti spregiudicati da femme fatale come la nuova Manuela..non si tratta di nippofantasie, borden..sono dati di fatto..Manuela è cambiata tantissimo ..ad alcuni questa trasformazione piace , a me no.

 

 

 

 

 

 

 

E' una trovata per fregare Don Domingo, quella di restare in déshabillé.  Ma se non sono riuscito a farlo capire, mea culpa

 

In quanto alla serata seduttiva mi sembra del tutto normale. Liz poverina non ne aveva la possibilità né la cultura, essendo protestante dell'Est. Forse è un mio pregiudizio sulle donne cattoliche e latine, che SANNO anche usare queste armi, per fortuna... Manuela è ben determinata ad avere Kit, ma forse esagera un po' e rischia di farlo scappare di nuovo... Non mi sembra una femme fatale, ma una poveretta molto sola. Tuttavia la lettura personale dipende, evidentemente, da quello che si pensa sul mondo, in questo caso delle donne. A me questi atteggiamenti sembrano normali e suscitano tenerezza, ad altri sembrano da puttane... :rolleyes:

Sono gli stessi problemi che abbiamo quando parliamo di personaggi di colore o di cattivi a tutto tondo o a mezzo servizio etc... Visioni diverse del mondo.

Edited by borden
Link to post
Share on other sites

Che poi, tutte queste critiche alle donne troppo intraprendenti su Tex... parlando di intraprendenza, lo vogliamo ricordare che ancora nessuna a parte la Santa Lilith è arrivata ad usare un palo della tortura e decine di guerrieri minacciosi, per "convincere" il malcapitato che gli era capitato fra le grinfie?  :P

 

(e quell'ingenuo di Kit lo va pure anche a raccontare in giro... non ci pensa che prima o poi qualcuna potrebbe pensare che se ha funzionato una volta...)

  • Haha (0) 2
  • +1 1
Link to post
Share on other sites

Che poi state dimenticando la soluzione più semplice e più probabile: che il caratterino e gli sbalzi di umore di Manuela siano dovuti al fatto che si trovi in quei certi giorni del mese... :lol:

  • Haha (0) 1
Link to post
Share on other sites
  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.


×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.