Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[Tex Serie a Striscia 37 Silver Star] Il Ponte Minato


Recommended Posts

 

1 tex.jpg

 

2_bmp10.jpg

 

313.png

 

413.png

 

511.png

 

610.png

 

 

Uscita: 12/10/2021 

 

Soggetto: Burattini Moreno

Sceneggiatura: Burattini Moreno

Disegni: Torti Rodolfo

Copertina: Torricelli Marco

 

Dopo quasi 55 anni torna una serie inedita a striscia di Tex! 

 

© Sergio Bonelli Editore

Link to comment
Share on other sites

Non mi piace Galep. Non mi piacciono troppo i cloni. Di conseguenza non mi piace Torricelli. Da me tanto criticato, ma qui ha fatto un gran lavoro, mi piacciono tutte le Copertine, in particolare la prima. Noto però, un cambio troppo netto nel volto di Tex, in "Gli Sciacalli" è Ticci primo periodo mentre in "Faccia a Faccia" Galep al 100%.

P. S Chiedo cortesemente a qualche moderatore, di poter sostituire l'immagine iniziale messa da me, con le cover postate da NK. 

Link to comment
Share on other sites

Non mi piace la grafica. Perché non hanno semplicemente copiato la grafica di una delle 36 serie precedenti, tutte migliori? Basta fare il confronto, nell'immagine superiore, con la grafica ancora "artigianale" della primissima serie.

 

Non mi meraviglia comunque, anche le strisce di Zagor hanno un progetto grafico pessimo e assurdamente "povero" (costa completamente bianca, retro sempre uguale) che pare ispirato soprattutto al risparmio di tempo nel realizzarla...

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

Ho visto il piano dell'opera... come si vede anche dall'immagine aggiunta al primo post, la striscia inedita non è un "omaggio", perché PRENDE IL POSTO DI UNA ANASTATICA.

 

Nelle prime 6 uscite, ci saranno solo 2 anastatiche. Alla faccia dell'"omaggio", ci danno Burattini e Torti al posto di GLBonelli e Galep!

 

Boh, capisco il senso del metterci una striscia inedita a scopo promozionale, ma metterla al posto di una striscia anastatica...  invece di essere un "omaggio" la promozione la Bonelli la fa pagare a noi. A questo punto preferivo che fossero tre anastatiche senza inediti...

 

Ma vabbè, comunque alla fine ci costa solo 2 uscite in più e 10 euro, a decidere il giudizio su questa serie sarà comunque la qualità delle anastatiche.

Link to comment
Share on other sites

  • Rangers
<span style="color:red">9 ore fa</span>, MacParland dice:

Non mi piace Galep. Non mi piacciono troppo i cloni. Di conseguenza non mi piace Torricelli. Da me tanto criticato, ma qui ha fatto un gran lavoro, mi piacciono tutte le Copertine, in particolare la prima. Noto però, un cambio troppo netto nel volto di Tex, in "Gli Sciacalli" è Ticci primo periodo mentre in "Faccia a Faccia" Galep al 100%.

P. S Chiedo cortesemente a qualche moderatore, di poter sostituire l'immagine iniziale messa da me, con le cover postate da NK. 

 

 

Fatto ;)

  • Thanks (+1) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 ore fa</span>, Diablero dice:

Ho visto il piano dell'opera... come si vede anche dall'immagine aggiunta al primo post, la striscia inedita non è un "omaggio", perché PRENDE IL POSTO DI UNA ANASTATICA.

 

Nelle prime 6 uscite, ci saranno solo 2 anastatiche. Alla faccia dell'"omaggio", ci danno Burattini e Torti al posto di GLBonelli e Galep!

 

Boh, capisco il senso del metterci una striscia inedita a scopo promozionale, ma metterla al posto di una striscia anastatica...  invece di essere un "omaggio" la promozione la Bonelli la fa pagare a noi. A questo punto preferivo che fossero tre anastatiche senza inediti...

 

Ma vabbè, comunque alla fine ci costa solo 2 uscite in più e 10 euro, a decidere il giudizio su questa serie sarà comunque la qualità delle anastatiche.

Premesso che questa iniziativa (parlo da lettore che conserva gli albi solo per rileggerli, non da collezionista) non mi interessa (sono storie che ho già in libreria e che ho letto decine di volte), penso che, in parte, ti stai sbagliando. Perchè è vero che prende il posto di una anastatica, però questa è nuova di zecca e te la compri allo stesso prezzo di una ristampa, che, credo, ha costi di produzione molto minori.  Insomma, non è un omaggio ed è fuorviante farlo passare come tale, però probabilmente costa un po' di meno.

Link to comment
Share on other sites

Come fai sbagli, diceva qualcuno. :old:

Se fosse stata davvero in omaggio scommetto birra e salsicce che ci sarebbe stato chi si sarebbe lamentato che avremmo dovuto pagare per l'intero pack per leggerla quando invece avremmo potuto averla sganciata dalle uscite settimanali.

Mi stupisco sempre di come ogni volta si trovino nuovi cavilli per questionare. :lol:

 

 

Link to comment
Share on other sites

Come già ho avuto modo di supportare le nuove striscie di Zagor, mi ritrovo oggi a condividere la mia gioia nel rivedere pubblicazioni inedite a striscia.

Sono contento che la scelta sia caduta su Torricelli ma, come qualcuno ha già fatto notare, la mimica del ranger sembra variare tra i numeri, spero che sia un mero problema di qualità delle immagini... Bocciatissima le grafica sproporzionata e orridi i colori dilettanteschi (non per fare il vanaglorioso ma alcuni miei lavori di colorazione sono migliori).

Vedremo se, con tutti gli albi affiancati, avremo un effetto soddisfacente ma da quello che si può notare ora la qualità dell'opera e nettamente inferiore alle due serie inedite di Zagor!

P.S. Siamo sicuri che si parli della 37esima serie de "La collana del Tex"? Secondo me sarà identificata come altro...

Link to comment
Share on other sites

Torti su Martin Mystère non mi è mai piaciuto. <_< Spero che su Tex faccia un lavoro migliore, ma non tratterrò il respiro nell'attesa.

Link to comment
Share on other sites

Bonelli non regala nulla perché l’opera non è pubblicata da loro ma da RCS.

Link to comment
Share on other sites

Il 6/10/2021 at 04:47, Diablero dice:

Ho visto il piano dell'opera... come si vede anche dall'immagine aggiunta al primo post, la striscia inedita non è un "omaggio", perché PRENDE IL POSTO DI UNA ANASTATICA.

 

Nelle prime 6 uscite, ci saranno solo 2 anastatiche. Alla faccia dell'"omaggio", ci danno Burattini e Torti al posto di GLBonelli e Galep!

 

Boh, capisco il senso del metterci una striscia inedita a scopo promozionale, ma metterla al posto di una striscia anastatica...  invece di essere un "omaggio" la promozione la Bonelli la fa pagare a noi. A questo punto preferivo che fossero tre anastatiche senza inediti...

 

Ma vabbè, comunque alla fine ci costa solo 2 uscite in più e 10 euro, a decidere il giudizio su questa serie sarà comunque la qualità delle anastatiche.

Diablero,mi sa che hai capito davvero molto male

Nelle prime 6 uscite assieme alla anastatica ci sarà una striscia inedita

Tutto a Euro 4,99

Certo io pure un avventura inedita nel formato a strisci non la avrei voluta ma paziena

Quanto al logo per questa nuova avventura,bhè ti dico,che hanno fatto bene a difernziarlo dalla serie storica

  • Confused (0) 1
Link to comment
Share on other sites

5 minutes ago, andreadelussu74@gmail.com said:

Diablero,mi sa che hai capito davvero molto male

 

Ah, IO avrei capito male?

 

Strano, perché quello che dico corrisponde esattamente, numero per numero, al piano dell'opera pubblicato...

 

Mentre invece quello che scrivi tu...

 

8 minutes ago, andreadelussu74@gmail.com said:

Nelle prime 6 uscite assieme alla anastatica ci sarà una striscia inedita

 

....non ha alcun senso!

 

Non c'è UNA anastatica, ogni uscita comprende PIÙ strisce anastatiche DIVERSE!

 

Nelle prime 6 uscite, ci sono DUE strisce anastatiche + 1 striscia inedita.

 

Dalla settima uscita in poi ci sono TRE Strisce anastatiche.

 

Quindi, non c'è MAI una striscia "aggiunta", sono sempre TRE. L'inedita prende il posto di una anastatica nelle prime 6 uscite.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 minuti fa</span>, Diablero dice:

 

Ah, IO avrei capito male?

 

Strano, perché quello che dico corrisponde esattamente, numero per numero, al piano dell'opera pubblicato...

 

Mentre invece quello che scrivi tu...

 

 

....non ha alcun senso!

 

Non c'è UNA anastatica, ogni uscita comprende PIÙ strisce anastatiche DIVERSE!

 

Nelle prime 6 uscite, ci sono DUE strisce anastatiche + 1 striscia inedita.

 

Dalla settima uscita in poi ci sono TRE Strisce anastatiche.

 

Quindi, non c'è MAI una striscia "aggiunta", sono sempre TRE. L'inedita prende il posto di una anastatica nelle prime 6 uscite.

Sì due albetti a striscia per ogni uscita.+  la striscia inedita

Link to comment
Share on other sites

Grafica di copertina brutta, con quel giallo sparato e quella linea diagonale retta di separazione dal disegno, combinazione che ricorda tanto quell bruttissimo triangolo pubblicitario delle medaglie celebrative nell'angolo in alto a destra di alcune recenti copertine.

Si poteva anche evitare lo strillo di marketing "serie inedita": già la grafica e i titoli denotano ciò.

Link to comment
Share on other sites

Non mi meraviglio che qualcuno possa "scandalizzarsi" per certe decisioni editoriali, soprattutto perché non ha una idea chiara  su come vengono realizzate. Come per gli anni cinquanta ogni "striscia" in realtà... sono tre. Come per i disegnatori che sembra facessero acrobazie per disegnare tre episodi contemporaneamente sulla stessa tavola (gli originali sono stati poi tagliati e rimontati prima per l'albo d'oro e poi per la collana gigante), anche in stampa si procede preparando un albo all'apparenza normale (ma in realtà misurerà in altezza 26 o 27 cm invece di 22 a seconda delle possibilità di rifilo, che poi sarà spezzato in tre parti da 80 mm.

Fornire la storia inedita allegata ad altre tre strisce anastatiche sarebbe stato certo possibile, ma più problematico nella produzione.

In quel caso sarebbe stato possibile uniformare la nuova storia con il graditissimo formato a 64 pagine, come le recenti strisce di Zagor.
In ogni caso l'inedito non è regalato, in quanto a fine raccolta ruba pure il posto a eventuali sei vecchie strisce, ma quello non sarà un problema perché certamente la collana continuerà finché ci saranno vendite e i commenti che vedo sono in gran parte positivi.

Quello che a me secca un pochetto è che la raccolta finisca dopo il brusco passaggio dei dieci anni mancanti. Avrei fatto partire la seconda serie con l'esordio del Figlio di Tex, che come scrissi poco prima di venire a conoscenza di questa iniziativa fu una specie di secondo inizio.

Mentre scrivevo ho così maturato l'idea di interrompere la raccolta proprio con la fine dell'avventura nel Nord: Arkansas Joe è vendicato, il piccolo Falco è salvo, due nuovi amici sono stati al fianco di Tex e l'eroe sembra finalmente guarito dal periodo buio seguito alla morte della moglie.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

Buongiorno! Qualcuno sa se è prevista l'uscita delle 6 strisce inedite in un unico blocco come è accaduto per quelle di Zagor? Perchè essendo interessato solo a quelle almeno eviterei di comprare anche le anastatiche.

Link to comment
Share on other sites

Essendo un caso particolare (mi ricordo solo quella contenuta nell'albo di figurine e una in un vecchio allegato a Sorrisi e Canzoni) potrebbe essere difficile che una storia edita per la prima volta da un editore diverso da Bonelli possa essere ceduta tanto presto in ristampa.

L'unica destinazione probabile sarebbe in un futuro volume a colori di storie brevi (ma non certo quello in uscita il mese prossimo).

Come successe a "Rio Quemado", pubblicata prima in bianco e nero per un albetto promozionale e poi colorata e estesa per il Color.

Il mio consiglio è chiedere all'edicolante di tenerti soltanto le prime sei uscite (tra l'altro avresti la prima avventura a strisce che è

un peccato non avere, un po' della seconda e l'ultima!).

Essendo un caso particolare (mi ricordo solo quella contenuta nell'albo di figurine e una in un vecchio allegato a Sorrisi e Canzoni) potrebbe essere difficile che una storia edita per la prima volta da un editore diverso da Bonelli possa essere ceduta tanto presto in ristampa.

L'unica destinazione probabile sarebbe in un futuro volume a colori di storie brevi (ma non certo quello in uscita il mese prossimo).

Come successe a "Rio Quemado", pubblicata prima in bianco e nero per un albetto promozionale e poi colorata e estesa per il Color.

Il mio consiglio è chiedere all'edicolante di tenerti soltanto le prime sei uscite (tra l'altro avresti la prima avventura a strisce che è

un peccato non avere, un po' della seconda e l'ultima!).

Il mio edicolante ha trovato notizie diverse da quanto si trova in rete.

La prima uscita costerà 4,99 e le seguenti saliranno a 5,99. Il raccoglitore non è unico e ne usciranno vari durante l'anno.

La spesa prevista è già lievitata appena sopra i limiti della decenza. 

Quindi il mio entusiasmo iniziale scricchiola un po', rimandando la decisione finale a martedì prossimo, visto che il rivenditore

vuole sapere quante copie farsi arrivare e non vuole invenduti.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">2 ore fa</span>, Dix Leroy dice:

Essendo un caso particolare (mi ricordo solo quella contenuta nell'albo di figurine e una in un vecchio allegato a Sorrisi e Canzoni) potrebbe essere difficile che una storia edita per la prima volta da un editore diverso da Bonelli possa essere ceduta tanto presto in ristampa.

L'unica destinazione probabile sarebbe in un futuro volume a colori di storie brevi (ma non certo quello in uscita il mese prossimo).

Come successe a "Rio Quemado", pubblicata prima in bianco e nero per un albetto promozionale e poi colorata e estesa per il Color.

Il mio consiglio è chiedere all'edicolante di tenerti soltanto le prime sei uscite (tra l'altro avresti la prima avventura a strisce che è

un peccato non avere, un po' della seconda e l'ultima!).

Essendo un caso particolare (mi ricordo solo quella contenuta nell'albo di figurine e una in un vecchio allegato a Sorrisi e Canzoni) potrebbe essere difficile che una storia edita per la prima volta da un editore diverso da Bonelli possa essere ceduta tanto presto in ristampa.

L'unica destinazione probabile sarebbe in un futuro volume a colori di storie brevi (ma non certo quello in uscita il mese prossimo).

Come successe a "Rio Quemado", pubblicata prima in bianco e nero per un albetto promozionale e poi colorata e estesa per il Color.

Il mio consiglio è chiedere all'edicolante di tenerti soltanto le prime sei uscite (tra l'altro avresti la prima avventura a strisce che è

un peccato non avere, un po' della seconda e l'ultima!).

Il mio edicolante ha trovato notizie diverse da quanto si trova in rete.

La prima uscita costerà 4,99 e le seguenti saliranno a 5,99. Il raccoglitore non è unico e ne usciranno vari durante l'anno.

La spesa prevista è già lievitata appena sopra i limiti della decenza. 

Quindi il mio entusiasmo iniziale scricchiola un po', rimandando la decisione finale a martedì prossimo, visto che il rivenditore

vuole sapere quante copie farsi arrivare e non vuole invenduti.

Sbagliatissimo

Secondo il piano dell'opera,la serie ristampe anastatiche delle serie a strisce di Tex ,è il seguente

Dalla prima uscita alla sestausciranno due anastatiche  per volt.in più una striscia ineditaper le prime sei uscite

Dalla settima uscita in poi,saranno ben 3 albetti a striscia per volta,si ben 3 albi a striscia anastatici,sempre allostesso medesimo prezzo,ovvero,Euro 4,99
Non so per voi,ma 3 albi a striscia anasti+atici per volta a soli 4,99 mi sembra un affarone,visto che la mercuri un lotto di 10 mi pare li vendesse a 50 euro se non sbagliio

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">44 minuti fa</span>, andreadelussu74@gmail.com dice:

Sbagliatissimo

Secondo il piano dell'opera,la serie ristampe anastatiche delle serie a strisce di Tex ,è il seguente

Dalla prima uscita alla sestausciranno due anastatiche  per volt.in più una striscia ineditaper le prime sei uscite

Dalla settima uscita in poi,saranno ben 3 albetti a striscia per volta,si ben 3 albi a striscia anastatici,sempre allostesso medesimo prezzo,ovvero,Euro 4,99
Non so per voi,ma 3 albi a striscia anasti+atici per volta a soli 4,99 mi sembra un affarone,visto che la mercuri un lotto di 10 mi pare li vendesse a 50 euro se non sbagliio

A me non risulta e purtroppo.

Ma se tu avessi ragione meglio. Dal sito Gazzettastore gli arretrati, ovviamente non ancora disponibili, sono tutti prezzati 5.99

La raccolta completa se comprata online viene 329 euro invece di 395, mentre il raccoglitore (uscita 500!) viene 9,99.

La storia di vari raccoglitori dovrebbe comunque essere infondata (in fondo gli albetti sono sottili), ma questo mi ha detto

l'edicolante ieri mattina.

Come ho scritto aspetterò martedì. Se la qualità della realizzazione vale i 6 euro farò tutta la raccolta, altrimenti mi limiteròai primi sei per avere la storia inedita.

Questa anastatica non può provenire dalla scansione delle tavole originali (irrimediabilmente censurate) però con i mezzi moderni

è fattibile un restauro che preveda parti originali e pezzi di albi stampati. Tutto si può fare, ma tutto ha un costo, ma

se mi pigliano per il naso me ne accorgo.

 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 minuti fa</span>, Dix Leroy dice:

A me non risulta e purtroppo.

Ma se tu avessi ragione meglio. Dal sito Gazzettastore gli arretrati, ovviamente non ancora disponibili, sono tutti prezzati 5.99

La raccolta completa se comprata online viene 329 euro invece di 395, mentre il raccoglitore (uscita 500!) viene 9,99.

La storia di vari raccoglitori dovrebbe comunque essere infondata (in fondo gli albetti sono sottili), ma questo mi ha detto

l'edicolante ieri mattina.

Come ho scritto aspetterò martedì. Se la qualità della realizzazione vale i 6 euro farò tutta la raccolta, altrimenti mi limiteròai primi sei per avere la storia inedita.

Questa anastatica non può provenire dalla scansione delle tavole originali (irrimediabilmente censurate) però con i mezzi moderni

è fattibile un restauro che preveda parti originali e pezzi di albi stampati. Tutto si può fare, ma tutto ha un costo, ma

se mi pigliano per il naso me ne accorgo.

 

Non voglio creare ne polemica e nemmeno risultare saputone sul prezzo,che comunque a 4,99 è molto competitivo,visto che chi ha preso le anastatiche Mercury si incavolerà molto,perchè costavano molto di più  e finalmente ora la Sergio Bonelli Editore ha levato loro i diritti delle ristampe anastatiche delle loro vaire testate

Per quello che riguarda la scansione delle tavole originali e non censurate oltre a quelle in magazzino che hanno per forza ma che non le venderanno mai,ti dico che di sicuro,scansioeranno quelle appartanute al buon Sergio Bonelli che sicuramente il figlio Davide avrà tenuto

Link to comment
Share on other sites

31 minuti fa, Dix Leroy dice:

A me non risulta e purtroppo.

Ma se tu avessi ragione meglio. Dal sito Gazzettastore gli arretrati, ovviamente non ancora disponibili, sono tutti prezzati 5.99

La raccolta completa se comprata online viene 329 euro invece di 395, mentre il raccoglitore (uscita 500!) viene 9,99.

La storia di vari raccoglitori dovrebbe comunque essere infondata (in fondo gli albetti sono sottili), ma questo mi ha detto

l'edicolante ieri mattina.

Come ho scritto aspetterò martedì. Se la qualità della realizzazione vale i 6 euro farò tutta la raccolta, altrimenti mi limiterò ai primi sei per avere la storia inedita.

Questa anastatica non può provenire dalla scansione delle tavole originali (irrimediabilmente censurate) però con i mezzi moderni

è fattibile un restauro che preveda parti originali e pezzi di albi stampati. Tutto si può fare, ma tutto ha un costo, ma

se mi pigliano per il naso me ne accorgo.

 

Il sito è fuorviante. Sono dei furboni quelli della Gazzetta. Ogni albo di ogni collana distribuita e prodotta dalla Gazzetta o da un altro giornale, ha sempre una frase che di solito si trova in quarta di copertina in basso: "Pubblicazione settimanale non vendibile separatamente da La Gazzetta dello Sport o Corriere della Sera 4,99 Euro oltre il costo del Quotidiano". Non tutte le Testate costano 4,99 Euro. Quelli della Gazzetta, sul sito ti vendono il volume al suo prezzo Standard più il quotidiano (che non ti arriva a casa), quindi i 4,99 Euro dell'Anastatica più 1 Euro di Giornale. Totale 5,99. E fin qui nulla di male, se non fosse che il super sconto di 66 Euro non esiste. Quante sono le uscite previste? 66. Quant'è lo sconto sul sito? 66 Euro. Tolgono i soldi del giornale e lo fanno passare come sconto. Noi in edicola lo paghiamo 5 Euro perchè l'edicolante non ti obbliga a prendere il Quotidiano. 

Edited by MacParland
Link to comment
Share on other sites

  • Rangers
4 ore fa, Dix Leroy dice:

La prima uscita costerà 4,99 e le seguenti saliranno a 5,99. Il raccoglitore non è unico e ne usciranno vari durante l'anno.

La spesa prevista è già lievitata appena sopra i limiti della decenza. 

 

 

Ti correggo e ti rassicuro:

244706609-1044638383036671-6000827468763

Su Facebook in un gruppo, un appassionato ha preso oggi le anastatiche (uscite in anticipo a Matera e forse anche in altre parti d'Italia)

Il prezzo sarà sempre di 4,99 e la Gazzetta non cambia il prezzo in corsa (non l'ha mai fatto per nessuna sua uscita a fumetti)!

Il prezzo sul sito di 1 euro in più è sempre stato così per chi lo acquista online appunto!

Quindi puoi rassicurarti.

Ah i contenitori per questa prima tranche di uscite (66) saranno 6

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.