Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[354/357] La Congiura


ymalpas
 Share

Voto alla storia  

72 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Anche io ho dato il massimo dei voti a questa bella storia, piena di azione e colpi di scena, strano comunque solo un particolare nessuno all'interno della polizia sospetta la mossa del capitano corrotto???Grande Il capitano Barbanera sembra un po' mangiafuoco di pinocchio personaggio veramente di spessore, data la sua parola si butterebbe ne fuoco pur di mantenarla e' pur vero che il piccolo favore che chiede hai 2 rangers non e' cosa da poco..... forse si potevano inserire anche gli altri 2 pards voi cosa ne pensate??????????I Disegni con la D maiuscola, sono il fiore all'occhiello della storia sono semplicemente spettacolari , i minuziosi particolari bellissimi!!!da leggere e rileggere senza mai stancarsi!

Link to comment
Share on other sites

  • 6 months later...

Forse le manca qualcosina per essere iscritta nel novero dei Classici Texiani, ma sicuramente si tratta di una bellissima storia, piena di azione ed ambientata in un contesto desueto per il nostro Ranger. Una sola cosa mi lascia perplesso:

era proprio necessario far massaggiare il cranio a Tex e Carson dagli stessi marinai che poi sarebbero bivenuti loro alleati? Non mi è chiaro se stessero già seguendo i due pards, in caso contrario ritengosi sia voluti ricorrere ad una troppo facile casualit?, secondo me evitabile.
Al di l' di ciò, comunque, do un bell'8,5 alla storia ed un bel 9 pieno ai disegni del mitico Villa
Link to comment
Share on other sites

storia mitica. Mi piace l'inseguimento iniziale di Tex coi ladri cinesi e la scazzotatta che ne segue... Nizzi caratterizza bene il personaggio (grandioso come tutti i personaggi creati da GLB) di Barbanera che, secondo me, dovrebbe ritornare. Poi dicono che Tex non viaggia, ma se abbiamo un marinaio incalito come capitan Barbanera che può scorazzarli ovunque! Bella la caccia alla balena (intesa come finzione narrativa, non che ami questo genere di caccia ma indubbiamente è affascinante e scritta benissimo). Ah, disegni di Villa immensi. Storia di quasi quattro albi, ma quanti anni ci metterebbe, oggi, il buon Claudio a disegnare una storia così lunga?Ricordo che l'albo "La Congiura" era, all'epoca, dei primi trecento numeri l'unico che mi mancava! L'ho cercai per mesi! Poi lo trovai nella serie Tre Stelle. Nizzi ottimo: in questo periodo oscilla sempre tra il buono e l'ottimo, con storie molto belle. Discorso detrattori di Nizzi: dategli tempo che ci sarà la rivalutazione, vedrete. Come l'hanno crocifisso così l'innalzeranno, tipico dei criticoni a prescindere. Certo, il Nizzi post cinquecento, purtroppo, ha scritto tante storie prive di mordente ma non si meritava le critiche aspre da parte di tanti lettori di Tex che vedevano in lui il male assoluto tanto da analizzare con cattiveria quasi ogni pagina scritta da questo grande scrittore. Esagerati... oggi il male è l'"estremismo" boselliano... ma questa è un'altra storia... alle volte i lettori dimenticano che scrivere è un lavoro duro e difficile... che proseguire un fumetto come questo, così caratterizzato da un autore che ne era quasi in simbiosi con esso è un'impresa persa in partenza... che questo Tex, checch? ne dicano modernisti, vecchie mummie e altre categorie, è l'unico che possiamo avere. Le storie, certo, possono essere buone o meno buone... ma è un discorso che esula e non fa parte del topic. Poi se arriva qualcuno capace di ricreare il linguaggio bonelliano ok, siamo felici, ma la vita va avanti. Per il resto, voto 9.5

Link to comment
Share on other sites

Non posso non parlarne con enfasi, perchè è uno dei miei cinque episodi preferiti in assoluto. Come storia, è la più divertente che abbia mai letto: dall'inseguimento iniziale nel quartiere cinese fino alla tavolata finale al ristorante, non c'è una singola pagina che non mi abbia divertito alla grande. Sul fronte grafico, è semplicemente insuperabile. Ha le più belle e spettacolari scene che abbia mai visto su Tex ( e non solo ). Mettermi a commentarla nei particolari mi sembra inutile, anche perchè non la finirei più, quindi mi astengo. Chi non l'avesse ancora letta farebbe meglio a rimediare al più presto: potrebbe rischiare di non sapere mai cosa si perde. Ancora oggi me la gusto con sommo godimento. E continuo a ricomprarla ogni volta che esce in una nuova ristampa. Davvero un "cult", per me... Voto è 10^n

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

storia bellissima anche per le numerose "location". splendido sopratutto quello al nord che rappresenta in assoluto il mio scenario preferito. mi piace molto il personaggio di barbanera. nel bene e nel male uomo di parola. disegni straordinari.

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

Annoiato da alcune recenti storie insulse (attenzione: non sto scrivendo della serie regolare....) ho ripreso la lettura di alcune vecchie storie del nostro Ranger.
Credo che questa vada annoverata tra i capolavori della saga.
Grande Nizzi, grandissimo Villa!

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

RAGAZZI, GIU IL CAPPELLO...UNA STORIA MAGNIFICA E AVVINCENTE(DA QUI ILMIO AMORE PER IL PERSONAGGIO DEL CAPITANO DRAKE,ALIAS BARBANERA).

TUTTO INIZIA A FRISCO, TRA SCAZZOTATE CON MAFIA CINESE, INSEGUIMENTI DELLA POLIZIA, MIRABOLANTE EVASIONE DA ALCATRAZ, CACCIA ALLA BALENA E LIBERAZIONE DEL VECCHIO TOM NEL VILLAGGIO NOOTKA. UN CAPOLAVORO ASSOLUTO, CON  UNA TRAMA CHE POTREBBE ISPIRARE UN FILM, DAVVERO.

HO GIà APERTO UN POST SUL CAPITANO DRAKE, QUI AGGIUNGO UNA CONSIDERAZIONE...SECONDO ME è UNO DEI PERSONAGGI MEGLIO RIUSCITI DELLA GALASSIA TEXIANA,Nè BUONO Nè CATTIVO,DOTATO DELLE CARATTERISTICHE DEI LUPI DI MARE (BURBERI, ATTACCABRIGHE, MA DI PAROLA) RAPPRESENTA A PIù RIPRESE UN PERSONAGGIO CHE VOLUTAMENTE VIENE LASCIATA IN UN AURA INDEFINITA, CIOè NON SI SA SE TORNERà PIù AVANTI COME NEMICO O AMICO DEI PARDS.LE GAG TRA TEX E BARBANERA SONO FANTASTICHE...(TEX: ATTENTO DRAKE, POTREI SEMPRE STACCARTI LA BARBACCIA E FARNE UNA RAMAZZA; DRAKE: E IO TORCERVI IL COLLO):D   

GRANDE NIZZI, CHE HA TRASFORMATO UN AVVERSARIO IN UN ALLEATO DI TEX

 

Link to comment
Share on other sites

  • 9 months later...

"La congiura" fu una delle prime storie di Tex che lessi nei primissimi anni 90 e contribuì a farmi innamorare perdutamente della saga dell'intramontabile Ranger. Rappresenta a mio avviso un connubio pressoché perfetto fra una sceneggiatura avvincente (il Nizzi di quel decennio aveva raggiunto il suo apice creativo che gli permetteva di sfornare ottime storie in serie) e i disegni magistrali di Villa, che nonostante la giovane età, dimostrava già un talento straordinario. La trama molto avvincente riprende vagamente il canovaccio della celebre "Lotta sul mare", con una prima parte ambientata nella turbolenta San Francisco dove, fra scazzottate con cinesi, pedinamenti, polizia corrotta, spionaggio e la liberazione del vecchio Drake da Alcatraz, non ci si annoia di certo, per poi concludersi con l'inseguimento sul mare per la liberazione del capitano Devlin, rapito e vittima di un losco complotto. Nizzi in grande spolvero tiene alto il ritmo della narrazione con ottimi dialoghi, colpi di scena e buona caratterizzazione dei personaggi. Eccellente l'espediente di recuperare Barbanera, anzi mi chiedo come mai si sia atteso quasi trent'anni prima di ipotizzare un ritorno di un simile personaggio fra le pagine della saga. Le tavole di Villa, come accennato prima, sono delizia per gli occhi. La sequenza della fuga da Alcatraz rasenta la perfezione, le scene marinare non fanno rimpiangere le mitiche tavole di Galep. Che dire poi delle tavole relative alla caccia alla balena o allo sbarco sulla costa canadese per la liberazione di Devlin: pura poesia in punta di pennino!

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red;">2 minuti fa</span>, Condor senza meta dice:

La congiura" fu una delle prime storie di Tex che lessi nei primissimi anni 90 e

La mia PRIMA storia completa...da qui il mio amore per Capitan Barbanera,ventre di uno squalo! Il.buon vecchio Drake rappresenta il classico furfante che però da buon lupo di mare ha rispetto per la parola data e  che, tutto sommato, ha stima di Tex...

 

<span style="color:red;">3 minuti fa</span>, Condor senza meta dice:

La sequenza della fuga da Alcatraz rasenta la perfezione, le scene marinare non fanno rimpiangere le mitiche tavole di Galep. Che dire poi delle tavole relative alla caccia alla balena o allo sbarco sulla costa canadese per la liberazione di Devlin: pura poesia in punta di pennino!

Forse la migliore storia di Nizzi per la serie regolare,insieme all Uomo con la Frusta e Fuga da Anderville...

Posso aggiungere al tuo commento,che condivido,l uso sapiente dello humour virile con cui il narratore di Fiumalbo intinge la storia.le pagine finali,ma non solo,con i battibecchi tra Tex e Barbanera al ristorante sono uno spasso e mi fanno sempre sorridere malinconicamente...questa storia che conosco praticamente a memoria mi ha aperto l universo di Tex.Nizzi qui ha raggiunto vette altissime.molto funzionali le tipiche macchiette nizziane di cui la storia è piena, dall astuto Bixler,al secondo di Hogart, all intermediario canadese Talbot.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red;">3 ore fa</span>, Barbanera dice:

La mia PRIMA storia completa...da qui il mio amore per Capitan Barbanera,ventre di uno squalo! Il.buon vecchio Drake rappresenta il classico furfante che però da buon lupo di mare ha rispetto per la parola data e  che, tutto sommato, ha stima di Tex...

Il personaggio di Barbanera, nato dalla penna del compianto Bonelli, era già molto interessante nella sua prima apparizione in "Lotta sul mare". A Nizzi va il merito di averlo riutilizzato alla grande. A mio avviso, è riuscito a completarne la personalizzazione con ottimi risultati (purtroppo non sempre è stato così, qualora ha deciso di riprendere protagonisti già preesistenti nella saga). Come già precedentemente scritto, quelli erano gli anni di massima ispirazione per lo sceneggiatore modenese e ammetto che se sono diventato un assiduo lettore di Tex, lo devo pure alla sua opera. (Come è innegabile che l'innovativo contributo di Boselli mi ha indotto a non perdere interesse per il personaggio che adoro da tre decenni)

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Bella storia, con un villa straordinario, come la maggior parte dei suoi capolavori, piccola curiosità..... se nn sbaglio è una delle rare volte, se nn l' unica, in cui si viene a sapere dell' età di Carson.... 57 se non erro

Link to comment
Share on other sites

Carsono dichiara 55 anni. Tex lo rimbrotta dicendo che ne ha 56. Carson insiste per i 55. A tex vengono attribuiti 40 anni.

Credo che, secondo la storiografia ormai ufficiale, Tex, nato nel 1838, dovrebbe avere superato i 40. L'età di Carsono può invece essere sui 55/56

Link to comment
Share on other sites

Gran bella storia. Disegni spettacolari, in special modo la caccia alla balena. Spassosissima la prima scena durante l'inseguimento, anche se termina con un'esagerazione di Nizzi (Tex e Carson che, a mani nude, stendono ben 12 enormi cinesi armati di bastoni e coltelli, senza prendere neanche un cazzotto). Divertente anche la trovata di Tex di consegnare la cassa, con all'interno l'agente Riordan, alla Centrale di Polizia. Da sbellicarsi dalle risate le facce ed i pensieri di Carson nei confronti di Barbanera dopo l'evasione, oltre che la discussione intorno all'età da indicare nei falsi tesserini.
Veramente Grande Nizzi.
Voto alla storia: 8,8

Voto ai disegni: 9,5

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Storia, secondo me, sopravalutata: i disegni di Villa  sono belli ( anche  se non ancora  ottimi)  e tutta la parte  dell' evasione( da oscar)   e quella dell' inseguimento  sul mare sono meravigliose,  così  com' è  ottima quella  iniziale, ma per il resto la parte  cittadina è  noiosetta e un po' ripetitiva, anche se è  ottima  l' idea di Linder in una cassa e Bixler è  molto simpatico.

Mitici i duetti  tra Barbanera  , Tex e Carson.

Non mi sento di  darle più  di 8.

Preferisco  la prima  storia.

Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore

Quando leggo certi tuoi commenti penso "è l'età, ancora ne deve mangiare di pane e Tex". Poi però dopo mi ricordo che anche a 16 anni mai avrei definito La congiura sopravalutata. Sei un caso disperato :P .

  • Haha (0) 1
  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

Ventre di uno squalo!che qualcuno ritenga la Congiura sopravvalutata mi mancava proprio :lol2::rolleyes::lol:;)

Forse la migliore Storia di Nizzi...basta vedere la media dei voti ricevuti...

Una trama che potrebbe ispirare un film...solo il finale con gli amici a tavola al ristorante vale il prezzo dell'albo.e leggendo il finale della storia di Mauro,mi sono ricordato questo particolare.:old:

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

55 minuti fa, Mister P dice:

Quando leggo certi tuoi commenti penso "è l'età, ancora ne deve mangiare di pane e Tex". Poi però dopo mi ricordo che anche a 16 anni mai avrei definito La congiura sopravalutata. Sei un caso disperato :P .

Ah beh... de gustibus.:) I tex li ho letti tutti( e tutti più  di una volta!) nessuno escluso. P.S.: ero sicuro che il mio commento  si sarebbe attirato una pronta replica :P

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore
<span style="color:red;">9 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

de gustibus.:)

Troppo facile buttarla sui gusti :P .

Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Barbanera dice:

solo il finale con gli amici a tavola al ristorante vale il prezzo dell'albo.

L'unico passaggio che mi lascia così, lo sai? Sull'altro forum parlerebbero di "buonismo boselliano ante litteram" :lol:.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red;">7 minuti fa</span>, Grande Tex dice:

Ma se è  uno dei pezzi più  belli! 

E lasciamo  stare quelli dell' altro  forum, che non fanno altro che sparate a zero  su Nizzi e Boselli.

Almeno su questo siamo e accordo ;):lol:

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red;">46 minuti fa</span>, Barbanera dice:

Almeno su questo siamo e accordo ;):lol:

Eh beh, dall' evasione in poi è  sì  un capolavoro.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Grande Tex dice:

Ma se è  uno dei pezzi più  belli! 

E lasciamo  stare quelli dell' altro  forum, che non fanno altro che sparate a zero  su Nizzi e Boselli.

Perchè esiste pure un altro forum? :lol::lol:

Edited by Loriano Lorenzutti
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.