Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[741/744] Sierra Nevada


La storia di Mefisto per gli utenti del forum TWF  

102 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

<span style="color:red">38 minuti fa</span>, Testa di Vitello dice:

C'è anche da dire che la situazione è cambiata, Mefisto non è più in posizione di superiorità, ma in piena fuga accompagnato da pochi scalcagnati sodali...insomma, cerca di arrangiarsi come può...

Vero, ma é ancora troppo fresco il ricordo della "mefistolata" © con il nostro acquattato come un comune rubagalline dietro una roccia in attesa della diligenza da assalire. Mefisto é e deve rimanere pur sempre Mefisto...

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi
<span style="color:red">15 minuti fa</span>, PapeSatan dice:

Vero, ma é ancora troppo fresco il ricordo della "mefistolata" © con il nostro acquattato come un comune rubagalline dietro una roccia in attesa della diligenza da assalire. Mefisto é e deve rimanere pur sempre Mefisto...

Mah… Quello sarà un rubagalline, ma il Mefisto di questa storia è potentissimo. Come abbiamo già visto, per perdere contro dei mortali si deve trasformare in Giandomenico Fracchia. 

Link to comment
Share on other sites

Specchio, specchio delle mie brame ... chi è il più brutto del West? Ovviamente sei tu Mefisto! - dice lo specchio che il nostro mago ha rubato alla regina Crimilde, compreso il demone all'interno, disegnato precisamente come quello della fiaba di Biancaneve :blink:

Link to comment
Share on other sites

Non mi permetto intervenire sulla storia perché l'ho letta troppo di fretta (ci sono cose che mi sono andate mica tanto  giù, ma sono sicuro siano "preparatorie" ai numeri futuri e che come sempre Boselli abbia in mano le redini di tutto).

Ma mentre ci passavo sopra a sguardo- sprint  (tipo "Ho seguito un corso di lettura veloce e letto Guerra e Pace in dieci minuti: parlava della Russia"- Woody Allen) su un paio di scogli mi sono arenato.

1. Gaines che, dopo essersi prestato a fare il finto Mefisto e finire stecchito da Carson, scomparsa l'illusione salta fuori che è ancora vestito da maggiordomo con marsina e farfallino: lui e truppa mefistofelica stanno scappando da parecchio (settimane?), magari poteva pure cambiarsi... (mi ha ricordato i fumetti di supereroi americani, con super e supercattivi che indossano praticamente sempre il costume, anche quando magari stanno andando al cinema o a far spese: certo li rende riconoscibili, ma l'ho sempre trovato un po' ridicolo...)

2. le moine tra Mefisto e infermiera Ruth, con tanto di cuccicucci sul mento. E' chiaramente un'idea malata mia (abbiate pietà, qui ce so' stati 38 gradi fino a poco fa: il caldo fa brutti scherzi) ma all'improvviso m'è balenata un'immagine orrenda di Mefisto che si innamora e sarà quella la chiave della sua sconfitta... No, eh! Il Mefisto innamorato no! 

Ovvio che sia solo un pensiero malato mio, ma mi s'è fissato in testa (d'altro canto, il fatto che a Boselli piaccia spandere anche in Tex un po' di rosa è uno dei pochissimi difetti che gli attribuisco- assieme all'essere milanista, ma per quello temo non ci sia rimedio - e ho paura c'abbia pensato...).

Come ho detto: fa troppo caldo, abbiate pietà

Link to comment
Share on other sites

Nell'altra vicenda avevo posto la domanda circa una attrazione di Mefisto nei confronti dell'infermiera. In questo albo qualcosa forse è svelato in maniera un po' implicita. 

Link to comment
Share on other sites

Anche se fosse ? Yama non è un vero punto debole per Mefisto, chissà che invece lo diventi l'infermiera e che lui finisca completamente folle (più di quanto non lo sia già) per gli effetti della satiriasi ... un cattivissimo dei feuilleton francesi dell'Ottocento fece questa fine. Ovviamente @borden non lascerà che Mefisto sia spacciato per sempre, ma per almeno 5 anni (bastano?). :lol:

Edited by Jeff_Weber
Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, Jeff_Weber dice:

Anche se fosse ? Yama non è un vero punto debole per Mefisto, chissà che invece lo diventi l'infermiera e che lui finisca completamente folle (più di quanto non lo sia già) per gli effetti della satiriasi ... un cattivissimo dei feuilleton francesi dell'Ottocento fece questa fine. Ovviamente @borden non lascerà che Mefisto sia spacciato per sempre, ma per almeno 5 anni (bastano?). :lol:

A Mefisto poi ci vorrebbero effetti speciali e superpoteri. Magari anche la riappacificazione con un Narbas da scoprire esperto di Kamasutra. Lo so, il caldo fa di questi scherzi. 

Edited by San Antonio Spurs
Link to comment
Share on other sites

Lo sguardo magnetico e diabolico capace di ipnotizzare le donne come Ruth non ce l'ha solo Mefisto: Johnny Depp, per esempio... o Rodolfo Valentino...

Edited by PapeSatan
Link to comment
Share on other sites

E' proprio vero, nell'universo texiano, l'inferno è una cosa tutta sui generis.

I demoni sono tutti imbecilli.

 

1) Non sono in grado di aiutare Mefisto a sconfiggere quattro gatti di umani mortali. E' vero che, in quanto a imbecillità, Mefisto ci mette del suo (la sfortuna non c'entra) ma lui è umano, loro invece (i demoni) sono esseri soprannaturali e hanno, come si dice oggi, superpoteri. Sono degli incapaci, allora? Sì, ma soprattutto sono degli imbecilli.

 

2) Mefisto è un "evaso" dal "carcere infernale" e non mi risulta che sia stato aiutato da qualche demone. Quindi collaborare, come è successo in seguito, con un evaso da parte dei suoi ex carcerieri non mi sembra indice di intelligenza o di furbizia. Se i demoni infernali erano così amici di Mefisto, perché non lo hanno riportato loro nel mondo dei vivi? Già, i loro superpoteri sovrannaturali non erano sufficienti, ma quattro formule magiche di un misero mortale (Narbas) invece lo erano. E se invece i demoni non erano così amici di Mefisto, non è stata la loro incapacità/imbecillità a impedire loro di riportare l'evasore in carcere?

 

3) Tex è un eccellente fornitore di "materia prima" per i demoni infernali: le anime prave che mensilmente Tex (and Co) rifornisce e spedisce direttamente all'inferno (i cattivi non vanno certamente a suonare l'arpa su una nuvoletta in cielo) sono talmente numerose che Tex vince sempre il premio "Fornitore del mese". Quindi bisogna essere imbecilli per aiutare Mefisto a far fuori Tex (che tra l'altro, una volta defunto non andrà certamente, nonostante tutti i suoi accoppamenti, all'inferno tra le grinfie dei demoni stessi). Cui prodest la dipartita di Tex? A tutti i delinquenti, certamente. Ma per i demoni infernali è solo un danno (il calo istantaneo di anime in arrivo all'inferno). Non sono imbecilli? E non venitemi a dire che i demoni sono scansafatiche e meno anime devono torturare e meglio è. Lo sanno tutti che I demoni sono stacanovisti e che si divertono a torturare.

Edited by Letizia
Link to comment
Share on other sites

12 minutes ago, Letizia said:

2) Mefisto è un "evaso" dal "carcere infernale"

La situazione di Yama è diversa da quella di Mefisto. Mefisto era stato "assunto" come "demone part-time" per un tot di anni prima di andare al suo destino finale (praticamente, uno stagionale, sottopagato. Se deve essere un inferno, che lo sia...) e infatti contattava Yama tramite specchi o altro, ed era intervenuto anche di persona per aiutarlo. Non so se il periodo che passerà ora sulla terra sarà conteggiato fra le ferie o come straordinario fuori sede, ma in ogni caso non è un evaso...

Yama invece è imprigionato non perchè abbia fatto un sacco di peccati ma perchè era stato appunto minacciato che lo avrebbero imprigionato se falliva ancora, avrebbe dovuto leggere il contratto...

 

18 minutes ago, Letizia said:

3) Tex è un eccellente fornitore di "materia prima" per i demoni infernali:

 

E io infatti da tempo sospetto che i demoni con Tex facciano il doppio gioco e falliscano apposta...  (nell'ultima storia il sospetto giustamente era venuto anche a Mefisto...)

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 ore fa</span>, Letizia dice:

E' proprio vero, nell'universo texiano, l'inferno è una cosa tutta sui generis.

I demoni sono tutti imbecilli.

 

1) Non sono in grado di aiutare Mefisto a sconfiggere quattro gatti di umani mortali. E' vero che, in quanto a imbecillità, Mefisto ci mette del suo (la sfortuna non c'entra) ma lui è umano, loro invece (i demoni) sono esseri soprannaturali e hanno, come si dice oggi, superpoteri. Sono degli incapaci, allora? Sì, ma soprattutto sono degli imbecilli.

 

2) Mefisto è un "evaso" dal "carcere infernale" e non mi risulta che sia stato aiutato da qualche demone. Quindi collaborare, come è successo in seguito, con un evaso da parte dei suoi ex carcerieri non mi sembra indice di intelligenza o di furbizia. Se i demoni infernali erano così amici di Mefisto, perché non lo hanno riportato loro nel mondo dei vivi? Già, i loro superpoteri sovrannaturali non erano sufficienti, ma quattro formule magiche di un misero mortale (Narbas) invece lo erano. E se invece i demoni non erano così amici di Mefisto, non è stata la loro incapacità/imbecillità a impedire loro di riportare l'evasore in carcere?

 

3) Tex è un eccellente fornitore di "materia prima" per i demoni infernali: le anime prave che mensilmente Tex (and Co) rifornisce e spedisce direttamente all'inferno (i cattivi non vanno certamente a suonare l'arpa su una nuvoletta in cielo) sono talmente numerose che Tex vince sempre il premio "Fornitore del mese". Quindi bisogna essere imbecilli per aiutare Mefisto a far fuori Tex (che tra l'altro, una volta defunto non andrà certamente, nonostante tutti i suoi accoppamenti, all'inferno tra le grinfie dei demoni stessi). Cui prodest la dipartita di Tex? A tutti i delinquenti, certamente. Ma per i demoni infernali è solo un danno (il calo istantaneo di anime in arrivo all'inferno). Non sono imbecilli? E non venitemi a dire che i demoni sono scansafatiche e meno anime devono torturare e meglio è. Lo sanno tutti che I demoni sono stacanovisti e che si divertono a torturare.

Una chiave di lettura interessante. Mi ricordo di uno scambio di battute avvenuto in occasione della seconda storia con il Maestro, in cui l'assistente biondo di quest'ultimo ipotizza che i nostri siano protetti dai demoni, al quale Liddle risponde che invece questi dovrebbero essere dalla loro parte.

Link to comment
Share on other sites

Concordo con tutti per questa chiave di lettura relativa ai demoni. Intromissione ridotta al minimo, ma un sano opportunismo per tutto ciò che porti acqua (fuoco?) al mulino infernale. Qualcosa di più modernamente strutturato lo fa vedere @borden su Dampyr.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">19 ore fa</span>, Letizia dice:

2) Mefisto è un "evaso" dal "carcere infernale" e non mi risulta che sia stato aiutato da qualche demone. Quindi collaborare, come è successo in seguito, con un evaso da parte dei suoi ex carcerieri non mi sembra indice di intelligenza o di furbizia. Se i demoni infernali erano così amici di Mefisto, perché non lo hanno riportato loro nel mondo dei vivi? Già, i loro superpoteri sovrannaturali non erano sufficienti, ma quattro formule magiche di un misero mortale (Narbas) invece lo erano. E se invece i demoni non erano così amici di Mefisto, non è stata la loro incapacità/imbecillità a impedire loro di riportare l'evasore in carcere?

 

Fermo restando che quanto dici è interessante e offre uno spunto di riflessione sulla legittimità logica di questa alleanza fra Mefisto e i vari demoni, penso si possa anche evidenziare che

1) La decisione, alquanto discutibile, di far uscire Mefisto dagli inferi si deve a Nizzi, che ha voluto riesumare Mefisto strappandolo dalla sua condizione ultraterrena - per poi far fare a lui e a Tex la figura degli imbecilli, senza tanto bisogno di diavoli incapaci o infidi. 

2) Perché mai dei diavoli dovrebbero aiutare Mefisto ad uscire dal luogo di tormenti che, giustamente, gli è stato assegnato? Da sempre, coloro che fanno un patto coi diavoli devono pagare un costo, che si traduce nella destinazione infernale. A cominciare da Faust, quello dovrebbe essere il loro destino, se non interviene qualche forza avversa (positiva) ad invertire la tendenza. Ma anche così, il dottor Paperus insegna, non è detto che tutto vada proprio liscio e che un costo lo si debba alla fine scontare per un'uscita dall'inferno. :D

 

Detto questo, mi pare che ci si stia avventurando in speculazioni che non possono avere particolari conferme, almeno al momento. Sappiamo che Narbas dovrà avere un suo ruolo, attendiamo di vedere quale sarà e come verrà motivata la sua forma di azione...

  • Like (+1) 1
Link to comment
Share on other sites

Le potenze infernali da sempre si prendono gioco del povero Mefisto. Illuso il mago di averle dalla sua parte. Del resto con tutte le volte che il nostro "è sceso all'inferno e tornanto senza un scottatura" è palese che i demoni laggiù non lo vogliano per niente. Li metterebbe presto in riga e prenderebbe il posto del capo...

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">47 minuti fa</span>, dario63 dice:

Ma anche così, il dottor Paperus insegna, non è detto che tutto vada proprio liscio e che un costo lo si debba alla fine scontare per un'uscita dall'inferno. :D

 

Sono un moderatore semplice: vedo qualcuno che cita il Dottor Paperus, metto un cuore al messaggio e glielo devo far sapere.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">40 minuti fa</span>, virgin dice:

 

Sono un moderatore semplice: vedo qualcuno che cita il Dottor Paperus, metto un cuore al messaggio e glielo devo far sapere.

Chi cita il dottor Paperus dovrebbe citare anche Margherita.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">35 minuti fa</span>, Letizia dice:

Chi cita il dottor Paperus dovrebbe citare anche Margherita.

 

Hai ragione! Chiedo venia, ma l'argomento era più connesso a presenze mefistofeliche che non a quelle "angeliche"... Peraltro, come ben sanno i lettori di quella splendida storia, quando Paperino si lancia nelle lodi sperticate della bellezza di  quella papera, viene poi a pagare a propria volta il fio per queste sue ardite affermazioni... 😂

<span style="color:red">1 ora fa</span>, virgin dice:

 

Sono un moderatore semplice: vedo qualcuno che cita il Dottor Paperus, metto un cuore al messaggio e glielo devo far sapere.

Grazie! ;)

Link to comment
Share on other sites

Segnalo che da qualche giorno è trapelata su Facebook la (splendida) copertina dell'albo di Ottobre: l'albo avrà 132 pagine e si intitola "Il trionfo di Mefisto".

Non riesco a pubblicare l'immagine sul forum. 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, paco ordonez dice:

Segnalo che da qualche giorno è trapelata su Facebook la (splendida) copertina dell'albo di Ottobre: l'albo avrà 132 pagine e si intitola "Il trionfo di Mefisto".

Non riesco a pubblicare l'immagine sul forum. 

 

Meglio se non la pubblichi.

 

E' frutto di una distrazione e di una "invasione di campo". Non riceviamo mai visite (sono vietate) e ti arriva proprio a mezzogiorno l'amico di GG e di Instagram che si fa dare la fotocopia della cover di ottobre e io distrattamente pure gliela firmo. Sono piuttosto incavolato.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">42 minuti fa</span>, borden dice:

 

Meglio se non la pubblichi.

 

E' frutto di una distrazione e di una "invasione di campo". Non riceviamo mai visite (sono vietate) e ti arriva proprio a mezzogiorno l'amico di GG e di Instagram che si fa dare la fotocopia della cover di ottobre e io distrattamente pure gliela firmo. Sono piuttosto incavolato.

Guarda Borden, ormai è pubblicata su Facebook, quindi il riserbo è definitivamente bruciato (presumo peraltro che i gruppi Facebook abbiano un bacino d'utenza anche più largo di un forum).

Da quel che dici è una storia spiacevole, ma ormai è fatta: non pubblicare la foto qui sarebbe del tutto inutile (io comunque non ne sono capace).

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, borden dice:

 

Meglio se non la pubblichi.

 

E' frutto di una distrazione e di una "invasione di campo". Non riceviamo mai visite (sono vietate) e ti arriva proprio a mezzogiorno l'amico di GG e di Instagram che si fa dare la fotocopia della cover di ottobre e io distrattamente pure gliela firmo. Sono piuttosto incavolato.

 

Segnalo @borden che sul sito portoghese la copertina di ottobre è presente dal 29 luglio e compaiono anche le foto delle tue correzioni in rosso alle tavole del prossimo numero. Almeno queste ultime sono autorizzate?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Jeff_Weber dice:

 

Segnalo @borden che sul sito portoghese la copertina di ottobre è presente dal 29 luglio e compaiono anche le foto delle tue correzioni in rosso alle tavole del prossimo numero. Almeno queste ultime sono autorizzate?

 

 

Quelle  sì, esce tra cinque o sei giorni! Mica tra due mesi

 

 

 

 

 

Link to comment
Share on other sites

Ho visto la copertina dell'albo di ottobre: stupenda certamente, anche un filino inquietante a cominciare dal titolo. Mi vengono in mente un casino di ipotesi, che tengo però a freno per non guastarmi la lettura degli albi ancora inediti.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, ElyParker dice:

Ho visto la copertina dell'albo di ottobre: stupenda certamente, anche un filino inquietante a cominciare dal titolo. Mi vengono in mente un casino di ipotesi, che tengo però a freno per non guastarmi la lettura degli albi ancora inediti.

Una definizione di "Trionfo" dalla Treccani: Nella storia dell’arte, raffigurazione pittorica o scultoria, generalmente di vaste proporzioni, a glorificazione di personaggi celebri, di santi o anche a esaltazione delle virtù, o a ricordo della morte
Ecco, io sto con questo testo escluso tutto quello compreso fra "generalmente" e "virtù, o".

 

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.