Vai al contenuto
TWF - Tex Willer Forum
ymalpas

[Tex Willer N. 1 / 2 / 3 / 4] Vivo o morto!

Messaggi consigliati/raccomandati

Beh, sono notizie confortanti. Comunque domani o dopo arriveranno i primi riscontri con le proiezioni che sin fanno sui primi sette giorni con una "carota" di edicole un po' dovunque. E' statistica. Dovrebbe darci delle indicazioni attendibili. Mah...

 

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

mi auguro vada bene, perché è bella...Ma secondo me ci vorrebbe davvero un'iniziativa cinematografica per "spingere"la serie,oltre che per dare un valido riconoscimento a Tex ...

 

Io non capisco,in Italia si fanno solo più commediole e cinepanettoni, possibile che non ci sia un regista disposto a fare un bel film sul Nostro?!

Ha ragione Tarantino (di cui non sono un fan)quando dice che il cinema italiano è in involuzione...

Modificato da Barbanera

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">42 minuti fa</span>, borden dice:

Beh, sono notizie confortanti. Comunque domani o dopo arriveranno i primi riscontri con le proiezioni che sin fanno sui primi sette giorni con una "carota" di edicole un po' dovunque. E' statistica. Dovrebbe darci delle indicazioni attendibili. Mah...

 

 

In bocca al lupo, boss e cento di questi albi.

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">11 minuti fa</span>, Dix Leroy dice:

In bocca al lupo, boss e cento di questi albi.

 

 

100 sono meno di 10 anni. Diciamo 500 va ;) :D 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Dix Leroy dice:

In bocca al lupo, boss e cento di questi albi.

 

Be da notizie raccolte in giro, sembra che 60 albi siano già nella testa del nostro Bos(s), vale a dire cinque anni sicuri, e se le vendite andranno male, e la serie dovesse chiudere, le storie rimaste verranno dirottate su altre serie (magazine? o altro). Di Tex non va perso niente.:lol: Ma non sarà così (spero).

L'unica cosa che mi da a pensare sono i tre quattro mesi che bisognerà aspettare per poter finire di leggere la storia nella sua interezza. Oltre il costo non da poco dell'albo. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Non capisco una cosa: in "Vivo o Morto!" Coffin dice di aver avuto a che fare con Tex in precedenza solo indirettamente, visto che due suoi amici erano stati uccisi dallo stesso Tex a Robbers' Nest. Ma in realtà Tex e Coffin si erano già affrontati a Culver City (n° 85 "La Costa dei Barbari"), quando Tex vendicò il fratello Sam uccidendo Tom Rebo. Coffin in quell'occasione si salvò per un pelo fuggendo dal locale. Allora perché in "Vivo o Morto!" sia Coffin che Tex sembrano ignorare questo episodio, che è avvenuto cronologicamente prima dei fatti di Robber's Nest e di "Vivo o Morto!"?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Si sottintende perché nel Totem misterioso originale non se ne parla. Ci saranno futuri scontri con Coffin. Forse faremo un flashback su Sam e la sua morte.

Modificato da borden

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

A proposito. A me sembra che tu abbia descritto Sam Willer troppo "bietolone", principalmente quand'era ragazzino. Non lo pretendo abile come il fratello, ma un minimo di capacità gliela si può dare.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

&borden, se non sono troppo indiscreto, com'è andata la "carota" della prima settimana?

Da mie fonti, due amici edicolanti e un supermercato :( sono stati venduti circa 2/3 di quelli arrivati.

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Sei indiscreto. 

 

Vi farò sapere quando avremo i dati veri. La mia IPOTESI era sopra le centomila il primo numero e un assestamento sui cinquanta nei prossimi. Vedremo.

 

 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mauro, avete già cominciato a colorare le tavole già pronte, per la prossima edizione dei cartonati a colori con 4/5 albi in modo da avere storie complete?

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">59 minuti fa</span>, Carlo Monni dice:

Posso confermarlo: le ho viste.:D

 

Le hai viste dal vivo?

Le hai viste dal vivo e le hai fotografate col cellulare?

Le hai viste sul web?

Insomma, sei in grado di farle vedere anche a noi?

Sì che sono brava, ma non vorrai mica farmi colorare 60 pagine, vero?:pianti:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">14 ore fa</span>, borden dice:

Sei indiscreto. 

 

Vi farò sapere quando avremo i dati veri. La mia IPOTESI era sopra le centomila il primo numero e un assestamento sui cinquanta nei prossimi. Vedremo.

 

 

Lo sapevo ma la curiosità è tanta. Grazie per la risposta. 

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, Dix Leroy dice:

Posso dire che mi girano?

 

Puoi ma io ti risponderò che è un problema tuo.

 

16 ore fa, Letizia dice:


Le hai viste dal vivo?

 

Sì, ieri, di sfuggita nell'ufficio di Boselli.

 

Cita

Le hai viste dal vivo e le hai fotografate col cellulare?

 

Ahimè no. Ci avessi solo provato Boselli mi avrebbe squarciato il petto,strappato il cuore e lo avrebbe dato in pasto ai cani.:D

 

Cita

Le hai viste sul web?

 

Ovviamente no.

 

Cita

Insomma, sei in grado di farle vedere anche a noi?

 

Sempre no.

 

Cita

Sì che sono brava, ma non vorrai mica farmi colorare 60 pagine, vero?:pianti:

 

Sono 62. :P

Modificato da Carlo Monni

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti
<span style="color:red;">2 ore fa</span>, Carlo Monni dice:

Ahimè no. Ci avessi solo provato Boselli mi avrebbe squarciato il petto,strappato il cuore e lo avrebbe dato in pasto ai cani.:D

 

 

I casi sono due: o non hai il mio fascino oppure non piaci a Boselli.:lol:

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

Mi pare di capire che tra qualche mese usciranno a colori le storie che stiamo comprando in bianco e nero.

Potranno essere balenotteri brossurati allegati a quotidiani dal prezzo popolare e dalla carta sottile

oppure volumi cartonati da libreria contenenti storie complete per cui occorre aprire un mutuo.

Ma non bisogna mollare la serie regolare in bianco e nero, altrimenti chiuderà!

Io mi sento leggermente preso in giro.

Se le pagine vengono colorate solo per l'uscita del fumetto fuori dai confini nazionali forse sarebbe anche peggio.

Fatemi cambiare idea voi.

Condividi questo messaggio


Collegamento al messaggio
Condividi su altri siti

  • Contenuto simile

    • Da ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Alessandro Piccinelli
      Periodicità mensile: Agosto / Settembre 2017
      Inizia nel numero 682 e finisce nel numero 683
       
      La storia del ritorno di Lupe e della figlia.
       
       
       

       
       
       
      © Testi e immagini della Sergio Bonelli Editore.
    • Da ymalpas
      Soggetto e sceneggiatura:Mauro Boselli
      Disegni: Corrado Mastantuono
      Periodicità mensile: Gennaio, Febbraio e Marzo 2015
       
       
       
       
      In Texas, la Luna piena colore del sangue annuncia la scorreria notturna di un predone, Il comanche Charvez, tornato dalla morte per riprendere con se il figlio quindicenne Daniel, cresciuto con la madre Ada e il patrigno Rick, vecchi amici di Tex. Il ranger si mette sulle sue tracce!
       
       
       
       
       
      © Sergio Bonelli Editore
       
       
       
       
          
    • Da Sam Stone
      Torna la formula autunnale del Color Tex: quattro episodi completi, tutti a colori! Color Tex
        Stelle di latta e altre storie Uscita: 20/11/2014
      Copertina: Giulio De Vita
      Il sesto numero della serie di Color Tex ripresenta l'originale formula che ha riscosso immediato successo con il n. 4: quattro episodi completi, interamente a colori, ognuno relizzato da autori differenti, molti al loro esordio con le storie del Ranger!
       
      Stelle di latta
      Soggetto e sceneggiatura: Michele Medda
      Disegni: Michele Benevento
      Colori: Oscar Celestini
       
      C’è chi è onorato di servire la Legge e chi getta la propria stella nella polvere...
       
      Incontro a Tularosa
      Soggetto e sceneggiatura: Moreno Burattini
      Disegni: Giuseppe Camuncoli
      Colori: Beniamino Delvecchio
       
      Tre uomini si danno appuntamento con la morte in un pueblo del Nuovo Messico...
       
      Nel buio
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Luca Rossi
      Colori: Romina Denti
       
      È peggiore il buio della solitudine o quello sordo e cieco del pregiudizio?
       
      Randy il fortunato
      Soggetto e sceneggiatura: Roberto Recchioni
      Disegni: Andrea Accardi
      Colori: Oscar Celestini
       
      Aveva la fortuna delle canaglie.. sinché Tex non diventò la sua ombra!...
       
       
      Tavole in anteprima:
       


       
      Testi e immagini sono Copyright Sergio Bonelli Editore
    • Da Sam Stone
      Soggetto: Mauro Boselli
      Sceneggiatura:Mauro Boselli
      Disegni di:Lito Fernandez
      Copertina: Claudio Villa

      A Sitka, nei fiordi dell'Alaska, un'incomprensione tra la pittoresca ciurma di capitan Roscoe e i Tlingit del sakem Kowee ha scatenato un'autentica guerriglia, nella quale sono coinvolti anche Gros-Jean e la sua figlioccia eskimo Dawn. Giunti in aiuto degli amici, Tex e Carson scoprono che all'origine di tutto c'è il rapimento di alcune ragazze indiane. Nessuno crede davvero che i colpevoli siano i leggendari spiriti malingi della foresta, i Kuchtaqa... Ma poi anche Dawn e la figlia di Kowee scompaiono misteriosamente... E, oltre le montagne ghiacciate più a nord, un mostruoso dio cannibale sta per fare di loro le sue spose...

      Copyright SBE 2013

      In edicola da Ottobre 2013
    • Da bressimar
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Alfonso Font
      Periodicità annuale: Ottobre 2001


      Chi è il divoratore di anime dall'occhio d'oro? E perchè Jim Brandon, dopo aver letto l'enigmatico messaggio che ne fa menzione, abbandona i suoi uomini e si allontana, da solo e in borghese, nei territori del Nord' Tex e Carson, chiamati da Gros-Jean, si gettano subito sulle tracce dell'amico scomparso, su cui grava, oltretutto, l'infamante sospetto della diserzione, ma dovranno fare molta attenzione? Ai pericoli dell'inverno che arriva si aggiunge, infatti, una minaccia misteriosa e sinistra: quella dello Spirito del Vento, il terribile Wendigo!



      [ Nota: il messaggio iniziale di questa discussione è stato modificato per consentire l'inserimento dei dati della storia ]



      Altra storia ambientata in questi posti che solo a prendere in mano l'albo mi viene freddo... e tutti con le loro giacchette di pelo sopra alla camicia... mah..
      scherzi a parte io francamente non ho apprezzato troppo questa storia, forse un po' troppo fantasiosa per i miei gusti, anche se la trama mi è parsa ben sviluppata e con un buon ritmo.. il fatto è che preferisco storie più tradizionali e canoniche...
  • Recentemente attivi qui   0 Membri

    Nessun membro registrato sta visualizzando questa pagina.

×

Informazione importante

Termini d'utilizzo - Politica di riservatezza - Questo sito salva i cookies sui vostri PC/Tablet/smartphone/... al fine da migliorarsi continuamente. Puoi regolare i parametri dei cookies o, altrimenti, accettarli integralmente cliccando "Accetto" per continuare.