Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[658/660] Winnipeg


La storia e i personaggi  

82 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Caro Monni e carissimo Borden, si era capito benissimo che il drago era stato paventato al cinese solo per spaurirlo, ma se aveste letto bene la sequenza tra me e  Leo avreste capito che il discorso verteva sul secondo personaggio misterioso tirato fuori da Monni stesso a pagina 11 di questa discussione e di cui io non ho traccia. Leo ipotizzava del Drago ma io ribattevo proprio che non c'era niente da scoprire visto che eventualmente il personaggio sarebbe stato residente in Cina e la cosa era stata usata per impaurire i cinesi da Thunder per suo vantaggio personale.
Ehi ragazzi un pò di attenzione ......:D
 

Link to comment
Share on other sites

Caro Monni e carissimo Borden, si era capito benissimo che il drago era stato paventato al cinese solo per spaurirlo, ma se aveste letto bene la sequenza tra me e  Leo avreste capito che il discorso verteva sul secondo personaggio misterioso tirato fuori da Monni stesso a pagina 11 di questa discussione e di cui io non ho traccia. Leo ipotizzava del Drago ma io ribattevo proprio che non c'era niente da scoprire visto che eventualmente il personaggio sarebbe stato residente in Cina e la cosa era stata usata per impaurire i cinesi da Thunder per suo vantaggio personale.
Ehi ragazzi un pò di attenzione ......:D
 

Falla tu attenzione, piuttosto.
Nel tuo post precedente hai scritto:

 

piuttosto si scopre l'inganno di Thunder che non so come si è finto il " Drago " ( si sarà vestito con un costume tipico ? ).


Al che io (e Borden subito dopo) ho risposto:
 

Temo che davvero tu non abbia capito: nessuno si è finto il Drago. Semplicemente Ho Wang ha trasmesso gli ordini a Meifeng  e al giovane cuoco LIn Chao dicendo loro che provenivano da Drago e identificandosi come suo emissario grazie ad un medaglione col suo sigillo in suo possesso e probabilmente fasullo.
Non c'è nessun Drago, insomma.



La mia risposta era diretta a quella tua specifica affermazione.
Non provare a girare le carte in tavola, non funziona.

Quanto al secondo personaggio misterioso, certo che era il Drago. Al momento credevo possibile che esistesse veramente pur scettico al riguardo.
Mica sono infallibile come certa gente crede di essere.
Link to comment
Share on other sites

Ottima avventura in tutti i sensi che,però,non raggiunge per me l'eccellenza sia per il tratto sgradevole di Font (al di là,come scrive Paco,di situazioni particolari in cui si destreggia bene),sia per qualche piccola lacuna nella sceneggiatura (il duello Thunder/Rodelo "oscurato",un Thunder francamente un pochino troppo DareDevil,la sorte di Maifeng).  Comunque ce ne fossero di avventure così !


Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Link to comment
Share on other sites

Monni
Quanto al secondo personaggio misterioso, certo che era il Drago. Al momento credevo possibile che esistesse veramente pur scettico al riguardo.
Mica sono infallibile come certa gente crede di essere.

Chiaro quindi che non mi ero perso niente, mi sono tolto il dubbio ....
Per il resto non userò citazioni o virgolettati, mi sembra stupido andare avanti in sterili battibecchi ad uso e consumo personali. 
Link to comment
Share on other sites



Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Per come la vedo io, se uno dà un voto del genere a una storia come questa, e non lo spiega, è uno spammer. Uno spammer che si affida all'anonimato del voto di un sondaggio: atteggiamento da vigliacchi.
Motivo per cui io quei due voti li cancellerei.

 

Link to comment
Share on other sites

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Link to comment
Share on other sites



Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Per come la vedo io, se uno dà un voto del genere a una storia come questa, e non lo spiega, è uno spammer. Uno spammer che si affida all'anonimato del voto di un sondaggio: atteggiamento da vigliacchi.
Motivo per cui io quei due voti li cancellerei.

 

 

Scusate l'OT però l'intervento di Paco mi ha suscitato una questione:

Io non ancora votato la storia perché devo ultimare la lettura, ma è obbligatorio postare un commento sul perché del proprio voto?

A quel punto si dovrebbero convalidare solo i voti degli utenti che hanno espresso un parere scritto e non solo numerico.

In tal caso oltre cancellare i due 2 andrebbero cancellati tutti i voti di chi non ha espresso un parere scritto come per es. due dei tre 10 che, se ho seguito bene la discussione, è presente un solo parere da 10.

Edited by Burningbullet
Link to comment
Share on other sites

Le storie vergognose e impubblicabili (quando ci sono), secondo me non riescono ad andare al di là di un semplice soggetto,
soprattutto in una casa editrice come SBE, che comunque non pubblica sfarzose graphic novel, ma onesto fumetto popolare d'intrattenimento.
Poi che tutte le storie non siano indimenticabili va da sé: sfido chiunque nel proprio mestiere a essere sempre al top,
per forza di cose c'è sempre qualcosa che va storto, che si deve sistemare, più o meno con successo.
Credo nessun film venga prodotto per diventare un fiasco, eppure quanti ce ne sono!

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Concordo su questo. Se andrà in porto la proposta di modificare i sondaggi sostituendo la scala numerica con i giudizi di valore, potremo limitare i giudizi negativi a due sole scelte, "non sufficiente" e "pessimo", dove il secondo dovrebbe evidenziare un giudizio fortemente negativo ma in mio parere dovrebbe essere usato con molta parsimonia (onestamente non mi vengono in mente storie a cui attribuirei un tale giudizio).
 


  Io non ancora votato la storia perché devo ultimare la lettura, ma è obbligatorio postare un commento sul perché del proprio voto?

A quel punto si dovrebbero convalidare solo i voti degli utenti che hanno espresso un parere scritto e non solo numerico.

In tal caso oltre cancellare i due 2 andrebbero cancellati tutti i voti di chi non ha espresso un parere scritto come per es. due dei tre 10 che, se ho seguito bene la discussione, è presente un solo parere da 10.

Certo che si può votare senza esprimere un giudizio nei commenti, anche se in tal caso il voto diventa solo un puro dato statistico e non offre molti spunti di riflessione o di approfondimento. Però se il giudizio è così severo - stiamo parlando di chi ha giudicato la storia vergognosa! - un minimo di spiegazione uno se la aspetterebbe, altrimenti non si può non pensare che sia opera di un troll.

Link to comment
Share on other sites



Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Per come la vedo io, se uno dà un voto del genere a una storia come questa, e non lo spiega, è uno spammer. Uno spammer che si affida all'anonimato del voto di un sondaggio: atteggiamento da vigliacchi.
Motivo per cui io quei due voti li cancellerei.

 

Veramente sopra un utente è intervenuto a rendere conto del 2. Manca l'altro però.

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Sono d'accordo. Per me il viIo sta nell'unire il numero e la qualifica. Un 3 è un 3, non vuol dire insufficiente. Se passiamo, come auspico pure io, alle stelline il problema sarà risolto.

Link to comment
Share on other sites

Albo finale buono nonostante alcuni punti non chiari che alcuni di voi hanno già segnalato. Io però continuo a preferire il primo albo, è stato il più affascinante, poi la storia si è sviluppata di fatto come un giallo mentre io avrei preferito una più semplice storia d'avventura...
Non riesco a rientrare nel personaggio,  anche se si nota l'impegno di boselli nel proporre qualcosa di originale mai visto prima su tex, io continuo lo stesso a notare alcune cose texiane che non mi convincono,  insomma preferisco leggere altri fumetti. Volevo prendere il prossimo numero dato che è una storia autoconclusiva ma non credo che lo farò...

Link to comment
Share on other sites

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Ha ragione Tazhay su tutto. Io renderei i sondaggi palesi. Pensiamoci!

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Concordo su questo. Se andrà in porto la proposta di modificare i sondaggi sostituendo la scala numerica con i giudizi di valore, potremo limitare i giudizi negativi a due sole scelte, "non sufficiente" e "pessimo", dove il secondo dovrebbe evidenziare un giudizio fortemente negativo ma in mio parere dovrebbe essere usato con molta parsimonia (onestamente non mi vengono in mente storie a cui attribuirei un tale giudizio).
 


  Io non ancora votato la storia perché devo ultimare la lettura, ma è obbligatorio postare un commento sul perché del proprio voto?

A quel punto si dovrebbero convalidare solo i voti degli utenti che hanno espresso un parere scritto e non solo numerico.

In tal caso oltre cancellare i due 2 andrebbero cancellati tutti i voti di chi non ha espresso un parere scritto come per es. due dei tre 10 che, se ho seguito bene la discussione, è presente un solo parere da 10.

Certo che si può votare senza esprimere un giudizio nei commenti, anche se in tal caso il voto diventa solo un puro dato statistico e non offre molti spunti di riflessione o di approfondimento. Però se il giudizio è così severo - stiamo parlando di chi ha giudicato la storia vergognosa! - un minimo di spiegazione uno se la aspetterebbe, altrimenti non si può non pensare che sia opera di un troll.



Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Per come la vedo io, se uno dà un voto del genere a una storia come questa, e non lo spiega, è uno spammer. Uno spammer che si affida all'anonimato del voto di un sondaggio: atteggiamento da vigliacchi.
Motivo per cui io quei due voti li cancellerei.

 

Sono stato io uno dei due 2 e la mia spiegazione (per quanto possa sembrare superficiale, poco esaustiva o altro...) è a pagina 15.
I voti dovrebbero esserci tutti da 1 a 10 (forse non dovrebbero avere i nomi "vergognosa, "impubblicabile" e simili). La libertà di voto deve esserci a mio parere, e poi si potrà pur votare in base anche ai gusti.
Per il lavoro "sudato" dei professionisti, lo posso ben capire, ma pensavo che questo fosse un forum, non un sito ufficiale di recensioni dettate da critici, giornalisti ecc.... Voglio dire: io sono semplicemente un fan con i miei gusti per le varie storie di Tex.

SCUSATE MA LA PENSO COSI. HO IL MASSIMO RISPETTO COMUNQUE E IL VOTO é SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER STORIA E DISEGNI NON PER GLI AUTORI

Link to comment
Share on other sites

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Ha ragione Tazhay su tutto. Io renderei i sondaggi palesi. Pensiamoci!

 

Il problema é che non ci dovrebbe proprio essere l'opzione "vergognosa" o "impubblicabile"...........si giudica pur sempre, e comunque, il sudato lavoro di seri professionisti, e un "insufficiente" dovrebbe già essere ampiamente esaustivo.
Non ci potrebbe essere, in tutti i casi, una spiegazione razionale dietro un giudizio del genere, che presupporrebbe che la SBE fosse diventata una banda di dilettanti allo sbaraglio, o di obnubilati......

Concordo su questo. Se andrà in porto la proposta di modificare i sondaggi sostituendo la scala numerica con i giudizi di valore, potremo limitare i giudizi negativi a due sole scelte, "non sufficiente" e "pessimo", dove il secondo dovrebbe evidenziare un giudizio fortemente negativo ma in mio parere dovrebbe essere usato con molta parsimonia (onestamente non mi vengono in mente storie a cui attribuirei un tale giudizio).
 


  Io non ancora votato la storia perché devo ultimare la lettura, ma è obbligatorio postare un commento sul perché del proprio voto?

A quel punto si dovrebbero convalidare solo i voti degli utenti che hanno espresso un parere scritto e non solo numerico.

In tal caso oltre cancellare i due 2 andrebbero cancellati tutti i voti di chi non ha espresso un parere scritto come per es. due dei tre 10 che, se ho seguito bene la discussione, è presente un solo parere da 10.

Certo che si può votare senza esprimere un giudizio nei commenti, anche se in tal caso il voto diventa solo un puro dato statistico e non offre molti spunti di riflessione o di approfondimento. Però se il giudizio è così severo - stiamo parlando di chi ha giudicato la storia vergognosa! - un minimo di spiegazione uno se la aspetterebbe, altrimenti non si può non pensare che sia opera di un troll.

 



Qualcuno ha giudicato "vergognosa" questa storia....sarebbe giusto sapere il perchè. Un voto senza spiegazione è un giudizio che non conta nulla.

Per come la vedo io, se uno dà un voto del genere a una storia come questa, e non lo spiega, è uno spammer. Uno spammer che si affida all'anonimato del voto di un sondaggio: atteggiamento da vigliacchi.
Motivo per cui io quei due voti li cancellerei.

 

 

Sono stato io uno dei due 2 e la mia spiegazione (per quanto possa sembrare superficiale, poco esaustiva o altro...) è a pagina 15.
I voti dovrebbero esserci tutti da 1 a 10 (forse non dovrebbero avere i nomi "vergognosa, "impubblicabile" e simili). La libertà di voto deve esserci a mio parere, e poi si potrà pur votare in base anche ai gusti.
Per il lavoro "sudato" dei professionisti, lo posso ben capire, ma pensavo che questo fosse un forum, non un sito ufficiale di recensioni dettate da critici, giornalisti ecc.... Voglio dire: io sono semplicemente un fan con i miei gusti per le varie storie di Tex.

SCUSATE MA LA PENSO COSI. HO IL MASSIMO RISPETTO COMUNQUE E IL VOTO é SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER STORIA E DISEGNI NON PER GLI AUTORI

Ma Cosa a pagina 15 non ti è piaciuto (terzo albo)? In questi giorni non ho gli albi sottomano, per questo te lo chiedo. Pure io non sono un fan. Pero mi aspettavo un commento più articolato. Io ho dato 10 motivando la mia scelta. (Come già scritto avrei dato 9, ma un 10 alzava un poco la media dei due voti 2.)

Link to comment
Share on other sites

  • Collaboratori
Cosa a pagina 15 non ti è piaciuto (terzo albo)? In questi giorni non ho gli albi sottomano, per questo te lo chiedo. Pure io non sono un fan. Pero mi aspettavo un commento più articolato. Io ho dato 10 motivando la mia scelta. (Come già scritto avrei dato 9, ma un 10 alzava un poco la media dei due voti 2.)

A pagina 15 del presente topic Nick C. ha scritto un elaborato commento della storia.

Link to comment
Share on other sites

SPOILER

“Se ti dicessi che ho intravisto un modo di dare una svolta alla nostra vita, come la prenderesti?...”

“Voglio realizzare qualcosa. E voglio riuscirci da solo, senza la tua pietà e quella di Mike!”

 

Questo dice il Kid alla sorella nel secondo albo della storia. Ora, dire di dare una svolta alle loro vite e di voler realizzare qualcosa sembrava preludere a un piano che possa garantire ai due fratelli un futuro diverso, e sicuramente più coinvolgente per il Kid.

 

Quindi avevo pensato a qualche possibile alternativa:

 

1 – aiuta Grant e Thunder a far fuori i rangers per poter avere una posizione di rilievo nella loro organizzazione. Questa ipotesi mi sembrava la meno probabile, visto che nel corso della storia erano apparsi indizi di un suo doppio gioco;

 

2 – alleato di Grant fa il doppio gioco con Thunder, in modo da incastrarlo, uscirne pulito con la legge ed avere una posizione di rilevo col primo;

 

3 – fa il doppio gioco con tutti e due incastrandoli e/o eliminandoli per favorire magari un politico rivale di Winnipeg rimasto nell’ombra per ottenere dei vantaggi personali e rimanere pulito con la legge.

 

In ogni caso pensavo ad un piano mirato ad un tornaconto personale che avrebbe favorito i rangers e aperto un futuro migliore per lui e la sorella.

A quanto pare questo piano, qualunque fosse, non c’era, il Kid voleva solo vendetta, o per lo meno una rivincita sull’uomo che riteneva a torto o a ragione responsabile di tutti i suoi guai. Questo non mi convince tanto, sicuramente non si può parlare di svolta né tantomeno di realizzare qualcosa, come aveva detto in precedenza, a meno che non si voglia pensare a una svolta della propria coscienza. 

 

Altro punto debole mi sembra il coinvolgimento dei cinesi, nel senso che sarebbe stato meglio che Tex non li avesse già incontrati prima ma che gli scoprisse strada facendo, e tutta la falsa faccenda sul Drago proveniente addirittura dalla Cina, mi è sembrata una inutile boiata.

 

Comunque, a parte questi due debolezze, la storia è molto bella e si fa leggere con interesse. Rispolverare Thunder e il Kid insieme è stata una bella trovata, l’ambiguità legata al secondo dà una bella tensione a tutta la vicenda, mentre per accettare il primo bisogna fare uno sforzo per accettare il suo enorme cambiamento, che può anche far storcere il naso, e i suoi quasi superpoteri. Anche Marvel è stato un personaggio azzeccato e convincente, un po’ meno forse lo è stato Grant, mentre abbastanza sottotono mi è sembrato Brandon.

Dallas è stata una presenza importante, vorrei dire anche ingombrante, visto che in pratica è colpa sua se il fratello muore, nel tormentato rapporto fratello-sorella che è uno dei cardini della storia.

E’ stato giusto che il Kid morisse, aveva come esaurito la sua funzione, altrimenti bisognava farlo sopravvivere penso come pezzo grosso di Winnipeg e come personaggio andava completamente reinventato, se si voleva riproporlo ancora.

Finalmente ho visto una storia lunga in cui il terzo albo va decisamente in crescendo facendo salire il livello qualitativo generale.

I vari momenti, episodi e tempi della storia mi sembrano gestiti in modo impeccabile, eccetto quello del carrozzone ambulante.

Dei pards mi è piaciuto particolarmente Tiger, sempre attento, sveglio, risoluto, in grandissima forma.

E rimanendo a Tiger, è lo stesso disegnatore che lo ha ritratto due volte in primo piano a pag 16-17 dell’albo 659?

Questo per dire due cose sui disegni, che secondo me non sono del tutto all’altezza della storia. Non per attaccare Font, ma qualche volta le facce di uno stesso personaggio sono così diverse da farmi pensare a più di un disegnatore al lavoro.

Link to comment
Share on other sites

Premetto che sono principalmente lettore di Zagoriano, ma ho sempre amato anche Tex, di cui ho letto quasi tutto fino all'ultima apparizione di Mefisto... poi ho un po' mollato ed ho preso qualche storia quà e là quando la trama e/o il disegnatore indicati sul sito della Bonelli mi ispiravano.
Mi piacerebbe riprendere in modo continuativo: anzi vorrei recuperare alla prossima lucca comics un po' di belle storie sopra il 500,, se qualcuno mi dà consiglio.

Questo storia mi è molto piaciuta ed è scritta secondo i canoni di Boselli che ho già visto anche su Zagor: molti personaggi più o meno importanti che si intrecciano in un puzzle di ottima fattura; se da un lato può sembrare che questo porti a complicare un po' la storia, a mio parere invece la rende più interessante e invoglia anche a rileggerla più facilmente di una storia con la trama più scarna e semplice.
Ottima la figura del pistolero paralitico Kid Rodelo che passa dall'altra parte della barricata schierandosi contro Thunder. 
Bello lo scontro con Tex nella stanza buia: nemico originale e di spessore.
La grande capacità dello sceneggiatore è quella di sorprenderti sempre.... vedere Carson quando colpisce Tex con un pugno e dopo si capisce che era preda di allucinazioni a causa del gas. Anche nel finale, visto il precedente sogno di Dallas), pensavo che fosse lei a morire uccisa dal fratello (magari per errore) facendo così avverare una specie di premonizione. Invece muore Kid Rodelo.... e anche questo per me è stato un fattore positivo visto che apprezzo i finali drammatici e odio quelli a tarallucci e vino.

Nel complesso darei 9,5 alla storia e 6,5 ai disegni... quindi una media di 8, mentre il mio voto al personaggio è chiaramente per Kid Rodelo.
I disegni di Font, come ho visto pensano molti altri, sono belli per quanto riguardano le ambientazioni, ma meno belli sulla fisionomia dei quattro pards (secondo me tra l'altro quello raffigurato peggio è proprio Tex).
D'altra parte non tutti i disegnatori riescono a disegnare i personaggi della serie in modo "classico": su Tex attualmente penso che gli unici a farlo siano Ticci e Civitelli.
Su Zagor dove per tantissimi anni hanno disegnato solo Ferri e Donatelli questo problema si sente ancora di più rispetto a Tex, dove c'è comunque stata una maggiore alternanza ed il lettore ha avuto modo di abituarsi di più anche a tratti diversi. 
 

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Bella ed avvincente storia ma purtroppo ci sono degli intoppi ed il primo è jack thunder naturalmente come molti hanno notato non sembra neanche lui fisicamente e mentalmente, andiamo il vecchio jack era uno psicopatico violento ma nn molto intelligente d'altronde lui stesso disse a kid roledo nell'albo 463 che lui non ideava piani andava dove voleva ed improvvisava (ammazzando una settantina di persone)quindi a meno che non gli sia cresciuto il cervello col passare degli anni nn riesco a capire bene se lo hanno sceneggiato alla cazzo di cane giusto per fare una storia e poi eliminarlo bruscamente dalla scena o perché nn erano col le idee chiare.anche i disegni nn è che impazzisca tanto di gioia thunder se nn era per il nome all'inizio dell'inquadratura nn lo avevo riconosciuto e gli occhiali !!!!!! Sembrava un povero scemo io lo preferivo con la benda sporca e il gufo sulla spalla comunque mi ci ero affezionato perciò il voto lo dato a lui il kid mi ha letteralmente sbalordito sono contento che abbia aiutato tex e company ad sbarazzarsi di thunder anche se nn era per sua sorella forse nn ci avrebbe lasciato la pelle ma in fondo me lo sentivo che con la sua terza apparizione sarebbe morto ma pensavo che sarebbe morto da carogna quindi un gran complimenti a boselli per il colpo di scena.tornando a thunder speravo che se la cavasse per tornare in una terza ed decisiva partita ma come dice il famoso proverbio la speranza è l'ultima a morire d'altronde se hanno fatto risorgere mefisto dall'oltretomba ci sono speranze ad esempio thunder portava sotto la maglietta una caglia di ferro che fermasse i proiettili ( come Valdarno nell'albo speciale del 2014)e dato che il proiettile di tex è arrivato vicino lo ha fatto svenire per poi riprendersi più tardi. Io ci spero molto e magari se tornasse mi piacerebbe vedere il vecchio thunder non quello nuovo.mi è piaciuto un sacco che la storia si sia svolta in Canada io lo adoro ed insieme a lui Jim brandon detto questo ho concluso il mio commento 
 

Link to comment
Share on other sites

  • Rangers

Non penso proprio che il vecchio Jack tornerà ancora.
E' morto e sicuramente Tex avrà pensato bene di seppellirlo sotto due metri di terra!

Croce su e si va avanti, certo che la serie ha bisogno di trovare nemici ricorrenti!

Link to comment
Share on other sites

  • Rangers

La Tigre Nera è morta per mano di Devlin, e se non l'ha uccisa il fucile, sicuramente quel salto nel baratro con relativo sfracellamento sulle rocce, non gli ha salvato la vita.

Link to comment
Share on other sites

E' vero che siamo nel campo della fantasia dove tutto è possibile, ma in questo caso ipotizzare una sopravvivenza sia di Thunder che di Rodelo mi pare piuttosto azzardato. I due, già miracolati nei precedenti episodi e sopravvissuti a circostanze fatali, stavolta dovrebbero essere definitivamente defunti e sarebbe oltremodo inverosimile e ben oltre i margini concessi dalla sospensione della credulità, che Tex stavolta non si sia accertato della definitiva dipartita dei due avversari.

Abbiamo dunque assistito all'uscita di scena di Kid Rodelo che nella sua evoluzione ha mantenuto una caratterizzazione costante e coerente con il profilo psicologico che lo caratterizzava fin dalla sua prima apparizione. I pards hanno perso un avversario, Kit Willer anche un amico.
Diverso invece il percorso di Jack Thunder che trasforma radicalmente la sua personalità, caratterizzata dal crimine impulsivo e gratuito nella sua prima apparizione quando si circondava da una leggendaria corte di mostri altrettanto sanguinaria di lui, fino ad assumere le sembianze del freddo calcolatore in grado di ordire un piano complesso allo scopo di soddisfare da un lato la sua sete di vendetta e dall'altro tentare una scalata al potere. E a questa evoluzione comportamentale si accompagna anche una trasformazione esteriore che lo porta dal belluino personaggio magistralmente caratterizzato da Marcello a un distinto signore che pur menomato nella vista ricopre un ruolo sociale come abilissimo suonatore d'organo nella chiesa locale.
Ma nella mia memoria resterà sempre il JT originale con tanto di cappellaccio, benda sugli occhi, gufo e follia omicida impulsiva.

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.