Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[741/744] Sierra Nevada


Recommended Posts

Mefistoleide va bene. :laugh:
 

In quanto al ritmo, ma perché mai avrebbe dovuto essere veloce? Le storie  classiche di Mefisto, a parte la Gola della morte, veloci non sono. E io son più classico di come mi dipingono. :P

Link to comment
Share on other sites

Il 13/9/2022 at 05:16, Diablero dice:

In realtà i personaggi sono fin troppo spiegazionisti, spiegando e rispiegando nei dialoghi con la massima chiarezza a cosa gli serve Narbas, perchè deve stare nascosto, e come mai nel carro è nascosto.

 

Ed è una delle descrizioni eccessive che ho trovato fastidiose! Per me in parte era ovvio (se Mefisto non sa che sei vivo nasconditi, no?) e in parte poteva essere svelato più tardi. Quando IMMANCABILMENTE quando troveranno Mefisto sarà ripetuta tutta la spiegazione di come Narbas possa rintracciare Mefisto.

 

Qui immagino che borden stia saltando sulla sedia dicendo "ecco! Hai visto Diablero!? Le spiegazioni servono, altrimenti i lettori non capiscono"...  :P

 

Ma invece, se ci riflette un attimo... questa invece è la prova che tante spiegazioni NON SERVONO! Non fanno diminuire i post dei lettori che non capiscono certi passaggi! L'azione è immediatamente comprensibile o non lo è. Se il testo è lungo molti lettori lo saltano o lo leggono in fretta. È inutile rendere i dialoghi pesanti e farraginosi con tante spiegazioni, alla fine ottieni l'effetto contrario: è più facile che lo saltino o che non notino la spiegazione!

Per l'utilità di Narbas, rintracciare Mefisto tipo rabdomante, mi sembrava eccessiva la questione "dentro il carro". E quindi credevo che i nostri, Padma in primis, non dicano qualcosa del piano. Ma forse non c'è nessun segreto e piano. Devono solo nascondere il rabdomante.😄

Link to comment
Share on other sites

56 minuti fa, Diablorojo82 dice:

Per l'utilità di Narbas, rintracciare Mefisto tipo rabdomante, mi sembrava eccessiva la questione "dentro il carro". E quindi credevo che i nostri, Padma in primis, non dicano qualcosa del piano. Ma forse non c'è nessun segreto e piano. Devono solo nascondere il rabdomante.😄

 

 

Non ti offendere, ma chi ti capisce è bravo. Se ti spieghi meglio, forse posso darti una risposta. Quale piano? Quale segreto? Che cosa non capisci, nonostante le "eccessive spiegazioni" che mi sono state imputate da altri, della faccenda del carro etc?

Edited by borden
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, borden dice:

 

 

Non ti offendere, ma chi ti capisce è bravo. Se ti spieghi meglio, forse posso darti una risposta. Quale piano? Quale segreto? Che cosa non capisci, nonostante le "eccessive spiegazioni" che mi sono state imputate da altri, della faccenda del carro etc?

Ehm...Assodato che vogliono nascondere Narbas per non farlo vedere a Mefisto, mi ero fatto l'idea che ci fosse dell'altro. Tipo che Padma è Narbas stessero mettendo a punto qualcosa nel carro da tirare fuori nell'ultimo albo. Semplicemente questo.

Spero di essere stato chiaro.😁

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, valerio dice:

Dopo un inizio a mio parere stupendo, si arriva a una seconda parte verbosa, eccessiva, troppo piena di cose e personaggi

 

Troppo piena di personaggi lo ritengo esagerato, sta diventando una specie di refrain. A parte il solito codazzo di personaggi collegati a Tom Devlin (che comunque già conosciamo abbondantemente), ci sono poi solo le nuove leve assoldate nel manicomio.

Ho letto la prima e la seconda avventura e non mi è venuto alcun mal di testa, giusto per fare un confronto ho avuto un doppio mal di testa per "I guerriglieri di Juan Cortina".

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Diablorojo82 dice:

Ehm...Assodato che vogliono nascondere Narbas per non farlo vedere a Mefisto, mi ero fatto l'idea che ci fosse dell'altro. Tipo che Padma è Narbas stessero mettendo a punto qualcosa nel carro da tirare fuori nell'ultimo albo. Semplicemente questo.

Spero di essere stato chiaro.😁

 

Sì, ma non è così. Che diamine ci dovrebbe essere nel carro? un'arma segreta? :lol:

L'arma segreta è Narbas stesso, come spera Padma . E lo dice. Altrimenti a che serviva cercarlo  nell'aldilà?

<span style="color:red">3 minuti fa</span>, ggaaco dice:

 

Troppo piena di personaggi lo ritengo esagerato, sta diventando una specie di refrain. A parte il solito codazzo di personaggi collegati a Tom Devlin (che comunque già conosciamo abbondantemente), ci sono poi solo le nuove leve assoldate nel manicomio.

Ho letto la prima e la seconda avventura e non mi è venuto alcun mal di testa, giusto per fare un confronto ho avuto un doppio mal di testa per "I guerriglieri di Juan Cortina".

 

 

Vedete? Ognuno ha i suoi gusti, come dicono i francesi.;)

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 minuti fa</span>, borden dice:

L'arma segreta è Narbas stesso, come spera Padma . E lo dice. Altrimenti a che serviva cercarlo  nell'aldilà?

Come ipotizzai mesi fa: e se il piano di Padma sia proprio quello di permettere nuovamente a Narbas di riprendersi il suo corpo e rispedire Mefisto negli inferi? 

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

20 minuti fa, Condor senza meta dice:

Come ipotizzai mesi fa: e se il piano di Padma sia proprio quello di permettere nuovamente a Narbas di riprendersi il suo corpo e rispedire Mefisto negli inferi? 

 

Io credo che @Condor senza meta ci abbia azzeccato.

 

E una sequenza di un trionfo illusorio di Mefisto potrebbe però anche apparire. Ho appena finito di leggere il capitolo finale (bello !) della recente saga riassuntiva di Dampyr e c'è una lunga scena in cui @borden fa vedere che Draka seduce una donna senza amarla soltanto per avere un figlio da lei. Ma poi si scopre che si tratta di una fantasia mai accaduta. Il figlio Harkan l'avrà con la seconda donna amata. Quindi scene depistatorie ce ne potrebbero stare anche nel numero finale di Tex e la fistola di Mefisto ;)

Edited by Jeff_Weber
Link to comment
Share on other sites

Il "trionfo di Mefisto" potrebbe proprio essere quello di far fallire il piano del suo vecchio maestro Padma, per poi magari cadere sotto l'azione risolutiva di Tex. 

 

Manca poco e lo sapremo. Magari stiamo prendendo un grosso granchio.

Certo che col "Titolo" dell'albo finale, Mauro è riuscito a metterci in difficoltà sul forum e farci ipotizzare le più svariate ipotesi. :lol:

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">29 minuti fa</span>, Jeff_Weber dice:

 

Io credo che @Condor senza meta ci abbia azzeccato.

 

E una sequenza di un trionfo illusorio di Mefisto potrebbe però anche apparire. Ho appena finito di leggere il capitolo finale (bello !) della recente saga riassuntiva di Dampyr e c'è una lunga scena in cui @borden fa vedere che Draka seduce una donna senza amarla soltanto per avere un figlio da lei. Ma poi si scopre che si tratta di una fantasia mai accaduta. Il figlio Harkan l'avrà con la seconda donna amata. Quindi scene depistatorie ce ne potrebbero stare anche nel numero finale di Tex e la fistola di Mefisto ;)

Eh le fistole sono dolorosissime. Io avevo le ragadi e mi volevo buttare dalla finestra.

Un Mefisto con le fistole potrebbe essere molto vulnerabile e facilmente battibile.

 

Link to comment
Share on other sites

50 minutes ago, Jeff_Weber said:

 

Io credo che @Condor senza meta ci abbia azzeccato.

 

E una sequenza di un trionfo illusorio di Mefisto potrebbe però anche apparire. Ho appena finito di leggere il capitolo finale (bello !) della recente saga riassuntiva di Dampyr e c'è una lunga scena in cui @borden fa vedere che Draka seduce una donna senza amarla soltanto per avere un figlio da lei. Ma poi si scopre che si tratta di una fantasia mai accaduta. Il figlio Harkan l'avrà con la seconda donna amata. Quindi scene depistatorie ce ne potrebbero stare anche nel numero finale di Tex e la fistola di Mefisto ;)

 

Nel qual caso, potrei bullarmi di aver ipotizzato questa cosa per primo nel forum già a maggio...  :P

 

 

Link to comment
Share on other sites

Il 14/9/2022 at 14:29, Jeff_Weber dice:

 

Beh, abbiamo detto quasi le stesse cose. Ho fatto anche gli stessi tuoi elogi a Castelli, ma in quella mia lista appare cronologicamente per primo perchè la sua opera più nota ... da vette eccelse è poi calata a picco (usando le medesime tue parole) proprio per quei difetti da me sollevati, gli ultimi due autori sono stati invece a mio avviso sempre sopravvalutati.

 

Nel mezzo sta Burattini, ottimo divulgatore, persona amabilissima, con ancora grandi speranze come autore di fumetti nonostante l'esperienza lunghissima, ma che capita cada involontariamente nel banale o nello spiegazionismo fine a se stesso e ridondante in Zagor. 

 

A scanso di equivoci, evitando di essere apostrofato per maldicente, nel topic sui migliori sceneggiatori di Tex ho usato ottime parole per tutti. 

 

Puoi verificare :P

Siamo d'accordo;)

La penso allo stesso modo su Faraci (piaciuto quasi nulla di quello che ho letto) e Burattini (ha fatto cose anche ottime, ma poi si è perso via). Penso invece di non aver mai letto nulla di Gualdoni...

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">47 minuti fa</span>, Testa di Vitello dice:

Siamo d'accordo;)

La penso allo stesso modo su Faraci (piaciuto quasi nulla di quello che ho letto) e Burattini (ha fatto cose anche ottime, ma poi si è perso via). Penso invece di non aver mai letto nulla di Gualdoni...

 

Fortunatamente ha scritto poco ^_^

Link to comment
Share on other sites

Io penso che Boselli, con questo ritorno di Mefisto avesse intenzione di regalarci qualcosa di epocale e monumentale (ben 7 albi totali), con il consueto intreccio narrativo affollato da un nutrito numero di comprimari (sua cifra stilistica), con location accattivanti e scene ben orchestrate ma, secondo me non vi è riuscito appieno, ho avuto l’impressione che, già a partire dal terzo albo dei Cestaro, sia rimasto prigioniero di un plot complesso e un po' macchinoso e che, per uscirne fuori, abbia utilizzato soluzioni che mi hanno lasciato qualche dubbio, tipo le mosche infernali che attaccano e uccidono solo il messicano e l’indiano papago senza neanche toccare i quattro pards ed il Morisco o il frequente uso della “pistola laser” da parte di Padma per risolvere le situazioni pericolose.

Personalmente ho trovato che questa seconda parte del ritorno di Mefisto sia un po' lenta e prolissa, anche perché, sembra quasi che Boselli debba attenersi ad una regola non scritta in cui bisogna sopperire all’uso, ritenuto ormai demodé, delle didascalie con dialoghi, per l’appunto, didascalici (se si sente il bisogno di spiegare le cose con dialoghi ripetitivi e ridondanti, tanto vale usare le care vecchie didascalie che faranno anche fumetto anni ’70 ma risulterebbero meno pesanti).

E proprio a causa di questo eccessivo spiegazionismo, come sottolineato nei post precedenti anche da altri utenti, se la storia risulta un po’ verbosa ma, a mio parere, non lo è soltanto per la quantità, forse, eccessiva di dialoghi, ma anche per la qualità degli stessi che non raggiunge il livello cui ci ha abituato Boselli.

Una scrittura avvincente rende la lettura piacevole e scorrevole, che poi è quello che mi sembra sia un po’ mancato a questi tre albi, ed è, probabilmente, proprio per questo motivo se alcuni frequentatori di questo forum nutrono molte aspettative sull’ultimo albo con la speranza che riesca a “salvare tutto il resto“ (cit. @Jeff_Weber), ma un bel finale dovrebbe essere la naturale conseguenza di una storia bella e avvincente e non una sorta di esame di riparazione per salvare il risultato degli albi precedenti.

Per quanto riguarda i disegni di Civitelli sono sempre di altissimo livello, l’unico difetto, per me, è che sono troppo puliti, a volte quasi asettici, soprattutto se paragonati a quelli dei Cestaro, più cupi e sporchi e, probabilmente, più adatti a questo tipo di storie.

  • Thanks (+1) 1
Link to comment
Share on other sites

Chiedo scusa, ma il biondo Gaunt quando compare per la prima volta nella storia? Non ho la possibilità di consultare i vecchi albi in questo momento, e la memoria non è più quella di una volta.....:unsure2:

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">42 minuti fa</span>, Tahzay dice:

Chiedo scusa, ma il biondo Gaunt quando compare per la prima volta nella storia? Non ho la possibilità di consultare i vecchi albi in questo momento, e la memoria non è più quella di una volta.....:unsure2:

Appare, mentre accompagna Mefisto travestito da sceriffo per far evadere sua sorella.  Solo che in quel albo il suo nome non è menzionato.

 

  • Like (+1) 1
Link to comment
Share on other sites

A storia conclusa posterò una disamina completa ma, nonostante le premesse che mi sembravano ottime, per il momento devo concordare con coloro che parlano di una storia ammalata di spiegazionismo e verbosità che non riesce mai a spiccare veramente il volo, questo penultimo albo in particolare si "arranchia" (:lol2:) in maniera piuttosto preoccupante, ritmo lentissimo e nemici (i papago, il villaggetto messicano) assolutamente non all'altezza mentre già si annunciano come decisivi i dissidi psicologici e carrateriali della famiglia Mefisto.

Molti dubbi anche sulla gestione del coté soprannaturale, Boselli rischia pochissimo e imbrocca solo qualche scena, puntando su una magia molto meccanica, ipersespiegata e senza mistero che non suscita nè brividi nè interesse, come ha già scritto un altro utente sembra quasi un manuale tecnico di un elettrodomestico con tutti che parlano di proiezioni extrcorporee e corpi astrali come fossero la cosa più normale del mondo.

Il punto più basso dell'albo probabilmente la spiegazione del carro che sembra quasi un post di questo forum più che un episodio di una storia che si vorrebbe memorabile.

Resto comunque fiducioso per il finale, spesso Borden imbrocca tutto e poi sbaglia la conclusione, magari questa volta sarà il contrario

:help:

 

 

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

Continuo a scervellarmi sulla parola "trionfo": come lo vedremo/percepire il prossimo mese? Bisogna ammettere che il titolo crea un certo tipo di aspettative. Reputo che si parlerà a lungo di questa vicenda negli anni a venire. 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 ore fa</span>, Ahmed Jamal dice:

Il punto più basso dell'albo probabilmente la spiegazione del carro che sembra quasi un post di questo forum più che un episodio di una storia che si vorrebbe memorabile.

Post basso? Gli amici cestofili capiranno.

<span style="color:red">5 ore fa</span>, Ahmed Jamal dice:

Resto comunque fiducioso per il finale, spesso Borden imbrocca tutto e poi sbaglia la conclusione,

Borden come Egidio Calloni? I calciofili ricorderanno.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">13 minuti fa</span>, San Antonio Spurs dice:

Borden come Egidio Calloni? I calciofili ricorderanno.

Per ragioni anagrafiche non l'ho visto giocare, ma so che veniva etichettato lo "sciagurato" Egidio per la quantità industriale di gol divorati. Certo che in rossonero a bidone non scherzò nemmeno Luther Blisset :P:D

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Avanti, schieratevi, dichiaratevi, anticipatecelo.
Chi leggerà "Il trionfo di Mefisto" dall'inizio e chi invece andrà subito all'ultima pagina?
In ogni caso, il trionfo è di Borden, sapevatelo. Che ha creato questa attesa.
 

Edited by San Antonio Spurs
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 minuti fa</span>, San Antonio Spurs dice:

Avanti, schieratevi, dichiaratevi, anticipatecelo.
Chi leggerà "Il trionfo di Mefisto" dall'inizio e chi invece andrà subito all'ultima pagina?
In ogni caso, il trionfo è di Borden, sapevatelo. Che ha creato questa attesa.
 

Dunque venerdì sera della scorsa settimana mi sono detto: sabato 8 ottobre mi leggo l'albo in tutta calma. E cercherò di farlo per non rovinare quello che sarà, spero, un magico momento. 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">31 minuti fa</span>, San Antonio Spurs dice:

Avanti, schieratevi, dichiaratevi, anticipatecelo.
Chi leggerà "Il trionfo di Mefisto" dall'inizio e chi invece andrà subito all'ultima pagina?

 

Premettendo che non vedo l'ora di apprendere in cosa esattamente consisterà ed in quale forma si esplicherà il trionfo dell'Arcinemico, io senza dubbio inizierò diligentemente a leggere dalla prima pagina, per non guastarmi la sorpresa ;)

Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, San Antonio Spurs dice:

Avanti, schieratevi, dichiaratevi, anticipatecelo.
Chi leggerà "Il trionfo di Mefisto" dall'inizio e chi invece andrà subito all'ultima pagina?
In ogni caso, il trionfo è di Borden, sapevatelo. Che ha creato questa attesa.
 

Io non guardo mai l'ultima pagina di un fumetto prima di leggerlo, farlo in questo caso mi sembra un crimine. Spero ardentemente che questo finale valga l'attesa senza precedenti!

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.