Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[Cartonato 75 anni di Tex] Ombre di morte


ymalpas
 Share

Recommended Posts

<span style="color:red">1 minuto fa</span>, Kamoose dice:

Siamo off-topic e di questo mi scuso, non era mia intenzione aprire un dibattito sui pro/contro del colosso Amazon...aggiungo solo che la tua battaglia etica mi trova pienamente d'accordo per tanti di quei motivi che ad elencarli tutti facciamo notte, purtroppo si combatte contro i mulini a vento ma anche io ormai ci prendo solo quello che non trovo altrove.

Purtroppo a volte l'aspetto economico diventa predominante e il risparmio in molti casi è evidente, i fumetti e i libri però si possono prendere tranquillamente in libreria o fumetteria dando un pò di ossigeno ai commercianti nostrani evitando di ingozzare una multinazionale che non paga nemmeno le tasse nel nostro paese.

E con questo chiudo l'off topic e mi scuso ancora.

 

Condivido in toto. 

Ed esco anche io dall'off topic 🙂

Link to comment
Share on other sites

Il 7/9/2023 at 16:53, Angelo1961 dice:

Sinceramente, da lettore della strada, semplice semplice, non mi attrae l'idea di alternare le pagine di sceneggiatura a quelle complete. Troppo faticoso. Per me la lettura deve essere fluida. E' per questo che non amo le strisce o le storie a puntate dei settimanali Aurea. 

 

Ormai di tutto di più  ... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Scusate, non ho la preview sottomano: chi è l'editore del volume, SBE? Se così, si dovrebbe poter acquistare online dallo shop SBE e per mia esperienza i loro imballi per la spedizione sono eccellenti. Una volta mi è capitato di ricevere un albo perfettamente imballato ma con la copertina leggermente piegata: segnalata la cosa, me ne hanno spedito un altro senza pretendere indietro l'altro. Non credo faranno così in un caso simile con questo volume (intendo: la sostituzione sì, ma non lasciando trattenersi il volume danneggiato), ma l'affidabilità degli imballi e l'attenzione al cliente di SBE sono, nella mia esperienza pluriennale, ai massimi livelli.

Edited by PapeSatan
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...

Io lo prenderò fisicamente in libreria, come sto facendo ultimamente con le uscite "non da edicola" che prendo (nello specifico, i cartonati della Cosmo e di Nona Arte che ristampano Prince Valiant, Dick Tracy, Phantom, Cisco Kid ed altri).

Link to comment
Share on other sites

39 minutes ago, marco6691 said:

Quindi secondo voi non si rischia di restare a bocca asciutta?

Non è una "limited", di copie ce ne dovrebbero essere. Poi, se la domanda è tale che l'intera tiratura va esaurita in due giorni, ci puoi scommettere che lo ristampano subito.

 

Se però aspetti un sacco di tempo, fino ad un esaurimento "fisiologico", senza bisogno di una ristampa immediata, rischi di attendere anni una ristampa. Quindi va bene non farsi prendere dall'ansia, ma senza esagerare...

 

Poi, se sei un collezionista di "primissime edizioni", c'è rischio comunque che le ristampe anche se immediate si riconoscano da qualche minimo dettaglio. (tipo "il giugice Bean" :lol: )

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">43 minuti fa</span>, marco6691 dice:

Quindi secondo voi non si rischia di restare a bocca asciutta?

Io temo che il rischio ci sia.

Suppongo che, come avviene tipicamente in questi casi, dopo una prima tiratura rapidamente esaurita verrà data alle stampe una seconda edizione dopo qualche mese.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, marco6691 dice:

Quindi secondo voi non si rischia di restare a bocca asciutta?

Secondo me, non nell'immediato.

Nel mio caso, ad esempio, mi recherò nel Borry Books alla stazione Termini di Roma, dove passo quotidianamente per lavoro, e posso dire con certezza che sarà molto difficile il "tutto esaurito" in breve tempo.

Anche perché, trovandosi in un posto affollato come Termini, arrivano tante copie di tutti i prodotti.

Edited by Kit Hodgkins
Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

https://www.sergiobonelli.it/tex/2023/10/12/gallery/i-libri-di-tex-1023716/#1

 

Il volume è proposto con copertina cartonata e si compone di 196 pagine in grande formato. In coda al fumetto presenta anche la sceneggiatura integrale scritta - o meglio: disegnata! - da Gianluigi Bonelli e le prime tavole del seguito di quest'avventura, realizzato da Mauro Boselli e Marco Torricelli, che sarà dato alle stampe nel 2024.

Edited by laredo
Link to comment
Share on other sites

Non so se già lo avete detto, nel qual caso me ne scuso, ma si sanno dei particolari su questo straordinario ritrovamento? Grazie :)

Link to comment
Share on other sites

Avrei di gran lunga sperato fosse solo GLB (e Tarquinio).

Sfoglierò l'albo e se è del livello del primo bozzetto - notare la straordinaria bravura nel usare dialoghi e didascalie - e la sceneggiatura è completa - ovvero la storia non è monca - lo compro di sicuro e risparmio sul resto.

 

GLB rimane unico e insuperabile!

Link to comment
Share on other sites

33 minutes ago, Exit said:

Avrei di gran lunga sperato fosse solo GLB (e Tarquinio).

Dubito che ci sia molto più di un "trailer" per invogliare all'acquisto di un successivo volume, se non ho capito male sarebbero pagine "doppie" per chi poi si comprerà il volume con il seguito.

 

Che la storia sarebbe stata incompleta lo davo abbastanza per scontato (visto che sarà stata interrotta durante la realizzazione all'epoca), anche se speravo che almeno la sceneggiatura fosse completa (cioè, pagine di sceneggiatura con il finale mai disegnate).  Fare terminare la storia a Boselli mi sembra un ottima soluzione (le alternative erano lasciarla incompiuta - accettabile per me, non so per quanti altri lettori - o farla terminare... da chi?), anche perchè spero che questo "costringa" Boselli a fare una storia "in stile GL Bonelli"  :P

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, ilpadronedelvapore dice:

Il fatto che ci sia la storia di Boselli subito in appendice mi fa pensare che non sia una storia completa.

In realtà c'è scritto che conterrà le prime tavole di quella storia, e comunque che sarà il seguito e non il completamento di quella di GLB. Piuttosto, per appoggiare la tua tesi, mi lascia perplesso il fatto che il libro sia di 196 pagine, che tolte quelle della sceneggiatura (che voglio presumere sia completa), quelle degli editoriali, quelle delle tavole della storia di Torricelli e quelle prettamente editoriali (frontespizio, titolo, colophon, ecc.), quante ne rimangono per la storia di Tarquinio? :huh: Di certo meno di quelle di un albo normale. O sbaglio?

Edited by Gunny
Link to comment
Share on other sites

Se risale al 1967, penso fosse stata sceneggiata "a strisce", a 80 strisce ad albo (26 pagine e 2 strisce), con la sceneggiatura completa dell'albo consegnata al disegnatore volta per volta.  Quindi le pagine di sceneggiatura potrebbero essere 80 oppure 106 pagine. La parte disegnata sarà un po' meno visto che è stata interrotta a metà, ma spero che almeno 80 pagine disegnate (le prime 3 strisce) ci siano.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 minuti fa</span>, Diablero dice:

Se risale al 1967, penso fosse stata sceneggiata "a strisce", a 80 strisce ad albo (26 pagine e 2 strisce), con la sceneggiatura completa dell'albo consegnata al disegnatore volta per volta.  Quindi le pagine di sceneggiatura potrebbero essere 80 oppure 106 pagine. La parte disegnata sarà un po' meno visto che è stata interrotta a metà, ma spero che almeno 80 pagine disegnate (le prime 3 strisce) ci siano.

A questo punto mi fai sorgere il dubbio: se fosse incompleta, perchè - come si può pensare - il completamento supplementare è a firma Boselli e non GLB, presumendo che la sceneggiatura sia completa? :unsure2:

Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Gunny said:

A questo punto mi fai sorgere il dubbio: se fosse incompleta, perchè - come si può pensare - il completamento supplementare è a firma Boselli e non GLB, presumendo che la sceneggiatura sia completa? :unsure2:

Perché probabilmente la sceneggiatura NON È completa per tutta la storia, ma sono fino alla fine dell'albo in cui hanno interrotto il lavoro.

 

Se Tarquinio arrivò a completare tutte le pagine di sceneggiatura, Boselli può proseguire da lì, ma se ci sono pagine di sceneggiatura di GL Bonelli non disegnate le avrebbe dovute fare Torricelli per "raccordarsi" con il seguito di Boselli. il fatto che non si faccia cenno alla presenza di Torricelli nel volume mi fa sperare che Tarquinio abbia disegnato tutta la sceneggiatura.

Link to comment
Share on other sites

Questa iniziativa per me perde colpi a ogni nuova rivelazione, altro che...

Bonelli e Tarquinio pensarono questa avventura per la pubblicazione in edicola, se non a striscia almeno nel consueto formato. Non si vuole inserirla nella collana regolare (la sua unica destinazione)? Perfetto, si doveva metterla nel Tex Magazine. Oppure fare un albo senza numerazione e copertinarlo come la collezione book di Dylan Dog. La sceneggiatura originale soltanto per i puristi che vogliono l'edizione deluxe numerata con allegato anche un pezzo della macchina da scrivere di Bonelli.

La copertina è brutta, il titolo non è fatto "alla Corteggi", e qui mi fermo, per ora.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">5 minuti fa</span>, Diablero dice:

. La parte disegnata sarà un po' meno visto che è stata interrotta a metà,

 

Ma dove l'hai letto questo ? A me non risulta.

Quello che mi risulta è che ci sarà un seguito  scritto da Boselli e disegnato da Torricelli. Un seguito, non un completamento.

 

<span style="color:red">4 minuti fa</span>, Gunny dice:

A questo punto mi fai sorgere il dubbio: se fosse incompleta, perchè - come si può pensare - il completamento supplementare è a firma Boselli e non GLB, presumendo che la sceneggiatura sia completa? :unsure2:

 

Semplice; la sceneggiatura è completa, la storia è completa e Boselli ne ha scritto il seguito Il seguito non è  il completamento di una vecchia storia, è una nuova.

Sapete cose diverse? Ditemi dove e come le avete sapute ma se sono solo vostre supposizioni , non hanno alcun valore finché non saranno supportate da fatti. 

Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Dix Leroy said:

Questa iniziativa per me perde colpi a ogni nuova rivelazione, altro che...

Bonelli e Tarquinio pensarono questa avventura per la pubblicazione in edicola, se non a striscia almeno nel consueto formato. Non si vuole inserirla nella collana regolare (la sua unica destinazione)? Perfetto, si doveva metterla nel Tex Magazine. Oppure fare un albo senza numerazione e copertinarlo come la collezione book di Dylan Dog. La sceneggiatura originale soltanto per i puristi che vogliono l'edizione deluxe numerata con allegato anche un pezzo della macchina da scrivere di Bonelli.

Dissento nella maniera più totale. Quella che proponi è "l'editoria alla Maria Antonietta" (o alla "parodia di briatore fatta da Crozza", cioè:

 

1) Edizione scrausa senza sceneggiatura "per i povery"

2) Edizione completa rimpinzata di boiate per bimbomi##ia sparata a prezzi da speculazione, al grido di "vuoi la qualità? Allora paghi anche i ciappini idioti di cui non te ne frega nulla in edizione numerata e paghi un rene"

 

Io credo invece che anche i texiani "non abbienti" abbiano il diritto di avere un edizione fatta bene alla loro portata, e per adesso questa mi sembra tale. E per un volume di quel tipo il prezzo mi pare più che onesto. Chi non vuole la sceneggiatura di GL Bonelli e lo vuole stampato in Bonellide "per risparmiare" si merita Nizzi.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">2 minuti fa</span>, Carlo Monni dice:

Semplice; la sceneggiatura è completa, la storia è completa e Boselli ne ha scritto il seguito Il seguito non è  il completamento di una vecchia storia, è una nuova.

E' proprio quello che ho pensato (e scritto) anche io. L'unica cosa che ipotizzo è che, al netto delle pagine "extra", la storia (cioè le tavole di Tarquinio) deve essere non molto lunga. Presumo.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 minuti fa</span>, Carlo Monni dice:

La sceneggiatura è completa, la storia è completa e Boselli ne ha scritto il seguito Il seguito non è  il completamento di una vecchia storia, è una nuova.

Da quel poco che è emerso questi sembrano essere i fatti. La storia è completa, mancava soltanto del lettering (che dalle anteprime è vistosamente moderno).

 

Link to comment
Share on other sites

Non mi pare che la sceneggiatura sia stata realizzata a strisce, anche se non lo si può escludere.

Il fatto che la storia non sia di 110 pagine non significa nulla (tra l'altro in quell'anno gli albi avevano 160 pagine) perché non sarebbe la prima volta che GLB realizza delle storie di lunghezza variabile e inferiori alle 100 pagine.

È probabile che il Bos abbia pensato a un sequel solo perché gli è venuto in mente un seguito che valesse la pena di essere pubblicato.

Staremo a vedere.

 

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Similar Content

    • By natural killer
      La giustizia dei pards in una terra di confine!
      TEX ROMANZI A FUMETTI
      N° : 10
      Periodicità: semestrale
      A SUD DI NOGALES
      uscita: 18/09/2019
      Formato: 22,5x30 cm, colore
      Pagine: 80
      Codice a barre: 977182509904390030
      Soggetto: Gianluigi Bonelli
      Sceneggiatura: Gianluigi Bonelli
      Disegni: Giovanni Ticci
      Copertina: Giovanni Ticci
      Colori: GFB Comics

      Nei pressi del confine messicano, Tex si imbatte in Slade, trafficante senza scrupoli che rifila agli Apaches un ignobile liquore torcibudella. Le colt dei quattro pards non tarderanno a far sentire la loro voce e il piombo caldo inizierà a riempire l’aria dei territori “a sud di Nogales”!
      Un classico firmato Gianluigi Bonelli e Giovanni Ticci ritorna in un volume cartonato di 80 pagine, in grande formato e tutto a colori!
       

       

       

       

       
       
       
      Torna un classico con tavole rimontate e copertina inedita
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.