Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[Tex Willer N. 29 / 33] Sull'alto Missouri


natural killer
 Share

Recommended Posts

<span style="color:red">14 ore fa</span>, Carlo Monni dice:

Se, come sembra di capire, la storia degli Innocenti si svolgerà effettivamente nel 1864

e infatti tutte le date si sistemerebbero se la storia avvenisse anni prima

<span style="color:red">13 ore fa</span>, Diablero dice:

abbia mai saputo che Kit Carson era un ranger? P

niente di strano,per me,erano in Montana,chi vuoi che lo conoscesse lì? Ma anche io trovo più appropriata una data precedente al 1864( anche per via della guerra civile) 

Link to comment
Share on other sites

Se davvero Boselli ha intenzione di fare questa piccola rettifica, benissimo. Anzi, già che ci siamo, mi piacerebbe anche se si correggesse un po' la versione originale dei primi incontro dei due pard. Nelle storie di GLB, a parte il ribadire la fama di Carson, Tex appare da subito "dominante", quasi fosse lui il veterano e Kit la spalla. In altre parole, voprrei che Boselli attuasse quello che fa affermare a Tex ne I sette assassini, cioè che Carson, oltre che amico, è stato anche il suo "maestro".

Link to comment
Share on other sites

2 hours ago, james said:

Se davvero Boselli ha intenzione di fare questa piccola rettifica, benissimo. Anzi, già che ci siamo, mi piacerebbe anche se si correggesse un po' la versione originale dei primi incontro dei due pard. Nelle storie di GLB, a parte il ribadire la fama di Carson, Tex appare da subito "dominante", quasi fosse lui il veterano e Kit la spalla. In altre parole, voprrei che Boselli attuasse quello che fa affermare a Tex ne I sette assassini, cioè che Carson, oltre che amico, è stato anche il suo "maestro".

 

Beh, il Tex che vendica suo padre è già un asso con la pistola, con i cavalli e con i pugni (allenamento e insegnamenti di Gunny Bill), tanto che diventa un campione di Rodeo. Da quel punto di vista Carson non aveva certo più nulla da insegnargli (te lo immagini Carson che dà lezioni di tiro a Tex?).

 

Sugli indiani, già a questo punto Tex (avendo vissuto per lunghi periodi nascosto fra di loro, e in popoli diversi, dagli Apache ai Seminole), direi che Tex già ne sa di più di Carson.

 

La primissima volta che si incontrano dopo il breve incontro al momento del giuramento, è quando Tex salva Carson, legato come un salame dalla banda di Kid Billy.

 

Si vede qualcosa in quell'avventura: a pagina 74-75 del numero 2 è Carson a spiegare la situazione a Tex, ed è lui a decidere la loro strategia (caso credo quasi unico nella serie). Ma è troppo poco per dire che sia stato suo "maestro".

 

Ci viene però in aiuto il seguito di quella storia. A pagina 86. Arrivano in paese all'alba. lo sceriffo probabilmente ancora dorme. Tex da stakanovista com'era all'epoca vorrebbe andare a svegliarlo. Notare cosa gli risponde Kit.

 

E poi lo porta a dormire in un albergo, e si vede che Tex non c'è abituato, tanto che dice che "ogni tanto è piacevole stendersi su un buon letto"...

 

Mi sa che Carson gli è stato "maestro" nel... godersi la vita! E gli ha insegnato l'ubicazione dei migliori saloon e ristoranti di tutto il west! :P

 

 

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">8 ore fa</span>, Diablero dice:

Mi sa che Carson gli è stato "maestro" nel... godersi la vita! E gli ha insegnato l'ubicazione dei migliori saloon e ristoranti di tutto il west! :P

 

Ma neanche più di tanto, direi... Dal momento che più di una volta nella lunga saga è capitato di vedere Carson rinfacciare a Tex di non aver ancora imparato a godersela 😂..!

Link to comment
Share on other sites

Tex chiama Carson maestro più per rispetto che per altro ed anche probabilmente perchè le sue imprese gli sono state di ispirazione ma come ha sottolineato Diablero, non aveva nulla davvero di pratico da imparare da lui.

Ne approfitto per rispondere a chi si chiedeva come facesse Tex a sapere tante cpse sugli inidani del Nord non essendo mai stato da quelle parti prima. Lui no  ma Jim Bridger e forse anche Gunny Bill sì e se è vero che esageravano  spesso nel narrare le loro imprese, è molto probabile che qualcosa di serio gliel'abbiano narrata.

Link to comment
Share on other sites

Allora adesso  io voglio  una serie con Kit Carson, una con Jim Bridger, e una con Gunny Bill, giovani.😊🤔🙋‍♂️

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
Posted (edited)

Terzo albo dal sapore di spartiacque tra i primi due e gli ultimi due numeri, non solo dal punto di vista della sequenzialità, ma anzi soprattutto perché rappresenta una sorta di (relativissima) tregua tra i pericoli appena superati parallelamente da Tex e dai compagni di viaggio da una parte e la coppia composta da Kit Carson e Ray Clemmons dall'altra.

 

Non che questo ne pregiudichi la piacevolezza, anche perché non si può certo dire che l'azione ed i pericoli per Tex vengano a mancare del tutto, e credo sia un ottimo preambolo di quel che ci aspetta negli albi a seguire. 

Edited by juanraza85
Link to comment
Share on other sites

Terzo albo più che ottimo. Boselli riesce a portare avanti le storie sempre in maniera avvincente, e non ti fa mollare l'albo neanche per un attimo. Certo che io speravo di vedere il momento in cui Carson veniva a sapere che anche il fuorilegge Tex Willer era da quelle parti, già nel secondo albo, invece mi tocca aspettare ancora. 

Dopo spero che Boselli non metta nella storia altri personaggi  con nomi indiani, altrimenti non riesco più a seguirla, senza tornare indietro nelle pagine😊

Poi spero che Boselli  stia già scrivendo la storia in cui Kit Willer si scontra con il figlio di Cigno Bianco, e che dopo i rispettivi genitori  debbano spiegargli  che indirettamente sono fratelli di sangue.😉🙋‍♂️

Link to comment
Share on other sites

21 minutes ago, Piombo Caldo said:

Poi spero che Boselli  stia già scrivendo la storia in cui Kit Willer si scontra con il figlio di Cigno Bianco, e che dopo i rispettivi genitori  debbano spiegargli  che indirettamente sono fratelli di sangue.😉🙋‍♂️

 

Sapevo che c'erano i Fratelli di Sangue, ma non sapevo che ci fossero anche i Cugini di Sangue...  :laugh:

 

Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore

Confesso che la scenetta con lo sciamano mi ha lasciato un po' perplesso. La storia è comunque bella.

Link to comment
Share on other sites

Posted (edited)

Ho letto l' albo solo oggi.Tralasciando la bella storia e i discreti disegni( non vado pazzo per Del Vecchio) vogliamo parlare del " poma" all' inizio? È qualcosa di meraviglioso,e fa morir dal ridere che Boselli abbia anche preso in giro sè stesso e quelli che lo criticano.:lol2:

 

Credo che sia il più bell' omaggio a Tex mai fatto:indiano::indiano:

Edited by Grande Tex
Link to comment
Share on other sites

  • Collaboratori

Bellissima storia Bos, leggendola non posso non ripensare al Tex che leggevo quando ero giovanissimo, avventure fresche, un bel Tex, veramente, spumeggiante, ti sei liberato anche di quei passaggi pesanti che nuocevano a certe storie, poche,  scritte in passato. Complimenti. Nel mese di giugno rivediamo Manuela Montoya e Lena Parker, in un modo o in un altro le hai fatte ritornare! C'è solo una cosa che rompe le palle, le 60 pagine. Portale a 114 e liberaci dei maxi e dei color Tex!

Link to comment
Share on other sites

20 minutes ago, Piombo Caldo said:

Meglio ancora,  Tex Willer quindicinale.🙋‍♂️

 

Così tocca mettere Nizzi anche qui, vero? :rolleyes: :censored2:

 

Quando lo imparerete che la quantità non va mai a braccetto con la qualità?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, Diablero dice:

Quando lo imparerete

scusa,tu qui non sei il maestro di nessuno e non hai da insegnarci assolutamente niente,quindi magari " quando lo imparerete" lo dici a qualcun altro.Scusami,però...!

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

Da insegnarci magari no, ma da insegnarti invece ne ha parecchio. Però bisogna sempre vedere quanto uno sa assimilare. :D

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • Sceriffi

Già letto il nuovo episodio appena uscito… storia che procede splendidamente, c’è poco da dire. Boselli è ancora una volta magistrale nel gestire le due storie che proseguono in parallelo ma che in qualche modo continuano ad intersecarsi, e ad intersecare la Storia e la Leggenda, come ci viene spiegato nella bella rubrica iniziale. Tutta l’avventura vive di continui riferimenti agli eventi che già conosciamo dal Passato di Carson ma che sono ancora di là da venire: è un racconto delle origini che però vive di vita propria.

Molto bello anche il modo in cui si sviluppa l’amicizia tra Carson e Clemmons… che culmina in una scena davvero emozionante :wub: 

Link to comment
Share on other sites

Concordo pienamente con i toni entusiastici con cui @pecos ha commentato la nuova uscita mensile di questa storia, nella quale in un certo senso vengono ad intersecarsi per la prima volta nei fatti, sia pure "a distanza", le azioni e gli scopi del giovane Tex e del suo futuro pard, un ancor "Giovane" Cammello. La sincronia e la tempestività con cui Carson - con l'ausilio di Clemmons, con cui sembrano oramai già culo e camicia - termina l'opera intrapresa da Tex hanno dell'incredibile, la reputo una gran genialata.

 

Ancor più sorprendente e piacevole, anzi un vero e proprio colpaccio di scena, la comparsa nell'universo texiano di una giovane Lena Parker, coraggiosa ed indomita sin da allora, insieme a quella di un altro "futuro" componente di quella Banda degli Innocenti che tanto sudore ha fatto spargere a Tex e Carson.

 

Chiosa finale per l'accuratezza, sempre più evidente, con cui in questa avventura (e, più in generale, in questa serie) Leggenda e Storia vengono fuse alla perfezione. Anzi, a tal riguardo, non nascondo il gradito stupore che ho provato nell'apprendere che due dei personaggi con cui Tex ha a che fare in questo albo sono realmente esistiti. Chapeau!

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, juanraza85 dice:

Concordo pienamente con i toni entusiastici con cui @pecos ha commentato la nuova uscita mensile di questa storia, nella quale in un certo senso vengono ad intersecarsi per la prima volta nei fatti, sia pure "a distanza", le azioni e gli scopi del giovane Tex e del suo futuro pard, un ancor "Giovane" Cammello. La sincronia e la tempestività con cui Carson - con l'ausilio di Clemmons, con cui sembrano oramai già culo e camicia - termina l'opera intrapresa da Tex hanno dell'incredibile, la reputo una gran genialata.

 

Ancor più sorprendente e piacevole, anzi un vero e proprio colpaccio di scena, la comparsa nell'universo texiano di una giovane Lena Parker, coraggiosa ed indomita sin da allora, insieme a quella di un altro "futuro" componente di quella Banda degli Innocenti che tanto sudore ha fatto spargere a Tex e Carson.

 

Chiosa finale per l'accuratezza, sempre più evidente, con cui in questa avventura (e, più in generale, in questa serie) Leggenda e Storia vengono fuse alla perfezione. Anzi, a tal riguardo, non nascondo il gradito stupore che ho provato nell'apprendere che due dei personaggi con cui Tex ha a che fare in questo albo sono realmente esistiti. Chapeau!

 

 

 

Tre. 

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi
<span style="color:red">19 minuti fa</span>, borden dice:

Tre. 

 

Cyrus Skinner, Rattlesnake Dick, Cigno Bianco

Link to comment
Share on other sites

16 minuti fa, pecos dice:
38 minuti fa, borden dice:

Tre. 

 

Cyrus Skinner, Rattlesnake Dick, Cigno Bianco

 

In effetti non avevo considerato anche Rattlesnake, forse perché è quello dei tre che per il momento mi ha colpito di meno... Ma è chiaro che TRE personaggi realmente esistiti inseriti così bene in un contesto di fantasia sono meglio di due :D.

 

E, comunque, ho il presentimento che nel prossimo albo anche Rattlesnake si rivelerà utile ai fini degli eventi e quindi degno di essere ricordato :ok:.

Edited by juanraza85
Link to comment
Share on other sites

 

 

<span style="color:red">29 minuti fa</span>, pecos dice:
51 minuti fa, borden dice:

Tre. 

 

Cyrus Skinner, Rattlesnake Dick, Cigno Bianco

 

<span style="color:red">15 minuti fa</span>, juanraza85 dice:

Ma è chiaro che TRE personaggi realmente esistiti inseriti così bene in un contesto di fantasia sono meglio di due

 

Come tre personaggi realmente esistiti?! Sono ben CINQUE!

E Owen e sua moglie Nancy (la ragazza shoshone) dove li mettiamo?:furiosi75: :D

 

P.S.: concordo col giudizio positivo su questa ottima storia.

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi
<span style="color:red">4 minuti fa</span>, Poe dice:

Come tre personaggi realmente esistiti?! Sono ben CINQUE!

E Owen e sua moglie Nancy (la ragazza shoshone) dove li mettiamo?:furiosi75: :D

 

P.S.: concordo col giudizio positivo su questa ottima storia.

 

Damn! È vero! :azz:

 

Però devi dirlo all'autore, è lui che mi ha tratto in inganno e se li è dimenticati per primo :D:D

Link to comment
Share on other sites

Mi sembra che Rattlesnake Dick sia presente anche nella prossima copertina.

Ottima continuazione della storia,  e sempre più interessanti anche le rubriche di Boselli.

Spero che nell prossimo albo Carson riesca a vedere Tex almeno col binocolo.🙋🏻‍♂️

<span style="color:red">1 ora fa</span>, pecos dice:

 

Damn! È vero! :azz:

 

Però devi dirlo all'autore, è lui che mi ha tratto in inganno e se li è dimenticati per primo :D:D

Forse cè  anche Ombra Lunga.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Poe dice:

 

 

 

 

Come tre personaggi realmente esistiti?! Sono ben CINQUE!

E Owen e sua moglie Nancy (la ragazza shoshone) dove li mettiamo?:furiosi75: :D

 

P.S.: concordo col giudizio positivo su questa ottima storia.

Allora anche Lumpry e sua moglie

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

 Share

  • Similar Content

    • By Poe
      Gli Oscar 2020 sono stati assegnati e, visto che i forumisti amano i sondaggi e le classifiche, proviamo con questa sulle migliori storie scritte da Boselli.
      Top 12 perché 10 era troppo poco (anche 12 non basta, lo so, ma meglio non esagerare).
       
      La mia Top 12 di Boselli
       
       Serie regolare
      1)      Il passato di Carson
      2)      Gli invincibili
      3)      Missouri
      4)     Jethro
      5)     Colorado Belle
      6)     La grande invasione
       
      Albi speciali (compreso Tex Willer)
      1)      Patagonia
      2)      Nueces Valley
      3)      Il magnifico fuorilegge
      4)      Nei territori del Nord-Ovest
      5)      L’inesorabile
      6)      L’agente federale
       
      Lo so, restano fuori un sacco di belle storie (Luna insanguinata, I giustizieri di Las Vegas, L’ombra del Maestro, I sabotatori, El Supremo, Gli assassini, La vendetta delle ombre, I rangers di Finnegan, Pinkerton Lady,  I razziatori del Nueces, ecc.) ma è un gioco… Chi sta scrivendo la sua personale top 50 sarà facilitato, visto che di fatto la classifica l'ha già pronta.
      Tra qualche settimana, se parteciperanno in molti, farò la classifica finale.
       
       
    • By natural killer
      Il Tex Magazine 2021 offre agli appassionati del West ben 176 pagine di servizi e dossier a colori. In più, due racconti di Tex completi e inediti!
      TEX MAGAZINE
      N° : 7
      Periodicità: annuale
      TEX MAGAZINE 2021
      uscita: 23/01/2021
      Formato: 16x21 cm, colore e b/n
      Pagine: 176
      Codice a barre: 97711226204110157
      Copertina: Claudio Villa
       


      Il suono di Ennio Morricone, le sentinelle del Nord-ovest, un approfondimento su Jim Brandon, le notizie dalla Frontiera e due storie inedite di Tex:
       
      Columbia River
      Soggetto e sceneggiatura: Pasquale Ruju

      Disegni: Mario Rossi
      Un trapper in pericolo sulle rapide del Columbia River, braccato dagli indiani. Tex e Carson sono costretti a unire la loro sorte alla sua. Ma qual è il segreto di Snow?
       

       
       
       
       

       
      Giubba Rossa
      Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
      
Disegni: Stefano Biglia
      Il corpo della Polizia a cavallo del Nordovest è stato da poco fondato e il giovane agente Jim Brandon, in missione nella prateria con gli ingegneri e i geologi della futura ferrovia transcanadese, deve difenderli da solo contro i Blackfoot e i famigerati Wolfers…
       

       
       

    • By natural killer
      Erano tre fratelli temuti in tutto il West…
      MAXI TEX
      N° : 27
      Periodicità: semestrale
      I TRE FRATELLI BILL
      uscita: 06/10/2020
      Formato: 16x21 cm, b/n
      Pagine: 276
      Codice a barre: 977182645704000027
      Soggetto: Mauro Boselli
      Sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Alessandro Piccinelli
      Copertina: Claudio Villa

      Un simpatico forzuto, un avvenente rompicollo, un funereo pistolero… Sam, Kid e Black sono i tre fratelli Bill, leggendari personaggi di GL Bonelli che per la prima volta incrociano la loro pista con quella di Tex e Carson, in un’avventura scanzonata ma anche altamente drammatica: perché i Chiricahuas sono sul sentiero di guerra? Il capo Cochise è stato deposto, forse ucciso? Tocca ai nostri pards scoprirlo e svelare il mistero sui tre Bill… Sono forse diventati dei rinnegati che trafficano armi con i predoni?
       

       

       

       

    • By natural killer
      Soggetto e Sceneggiatura: Mauro Boselli
      Disegni: Michele Rubini
      Copertina: Maurizio Dotti
      uscita: 18/04/2020
      L' AGENTE FEDERALE
      Sulle tracce di Tex c’è Brian Carswell, l’uomo che non molla mai una preda…
       
       

       
       

       
       

       
  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.