Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

MIGLIORE ANNATA DI TEX (1990-1999)


ymalpas
 Share

MIGLIORE ANNATA DI TEX (1990-1999)  

27 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

  • Collaboratori

Il terzultimo sondaggio sulle migliori annate di Tex contempla adesso la decade 1990-1999. Anche in questo sondaggio si esprimono fino a un massimo di tre preferenze. Il sondaggio chiuderà domenica prossima.

 

clicca per ingrandire e vedere tutte le storie, annata per annata, dal 1990 al 1999:

 

cJxuKJt.jpg

Link to comment
Share on other sites

Con gli anni '90 sembra di tornare (quasi) ai bei tempi d'oro di GLB, una decade piena di splendide storie in cui Tex sembra rinascere dopo anni grigi. Non mancano diversi passi falsi, ma il livello medio è comunque molto alto. Questa volta la scelta non è facile, prevedo crisi isteriche di qualche nizziano-boselliano :lol:. Per me:

 

1994 - "Il passato di Carson"

1997 - "Gli invincibili" e "Bufera sulle montagne rocciose"

1995 - "Cercatori di piste"

Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

1992

1994 

1996 

 

<span style="color:red">47 minuti fa</span>, PapeSatan dice:

1992, 1994, 1996

Non vedo i tuoi voti, sicuro di aver votato. Tu li vedi?

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, MacParland dice:

1992

1994 

1996 

 

Non vedo i tuoi voti, sicuro di aver votato. Tu li vedi?

Grazie per avermelo segnalato, nell'entusiasmo della valutazione non avevo schiacciato il bottone di invio. Ora l'ho fatto. :ok:

Link to comment
Share on other sites

Le mie preferenze: 1990 - 1992 - 1999

 

P.s. E' dura lasciare fuori storie come il "Passato di Carson" "Gli invincibili" "L'uomo senza passato" "L'uomo con la frusta" o "Cercatori di piste" tuttavia si deve valutare il lotto nel suo complessivo,quindi ho finito per optare per altre annate.

Edited by Condor senza meta
Link to comment
Share on other sites

5 hours ago, Poe said:

Con gli anni '90 sembra di tornare (quasi) ai bei tempi d'oro di GLB,

Insomma...  nettamente meglio degli anni 80, ma per me siamo distantissimi anni luce persino dal primo centinaio, figurati il periodo d'oro...  Non c'è quasi più Nolitta (solo due storie e mezzo) ma una è il famigerato polpettone "gli uomini leopardo", Nizzi è in declino pressoché costante (il "crollo psicologico" dopo il quale scrive palesemente solo per denaro senza avere più minimamente voglia o passione avviene nel 1992 o 1993, ma anche prima stavano diventando un po' troppe le botte in testa e gli origlioni, e in generale le figuracce dei parda). Questi sono anni generalmente di noia, che man mano diventa frustrazione e rabbia, intervallati solo ogni tanto dalle storie di Boselli.

 

il 1994 vede l'arrivo appunto di Boselli, e finalmente della prima storia davvero BELLA di Tex dopo anni di mediocrità e snaturamenti del personaggio. Ci sono anche le storie di Canzio e di Medda, per me entrambi inadatti a Tex ma è comunque una novità rispetto alla noia delle pappine nizziane dello stesso periodo. All'epoca probabilmente in redazione vissero il 1994 come una mezza catastrofe, ma invece è stato l'anno in cui si ricomincia a vedere, dopo tanto tempo, un Tex riconoscibile. Ed è il primo anno che voto.

 

Negli anni successivi le storie di Boselli e Marcello (e poi Boselli e Letteri) sono tutte memorabili. Dopo il Passato di Carson c'è Cercatori di piste (1995), La Minacca nel Deserto (1995), Wild West Show (1997), Gli Invincibili (1997), Bufera sulle montagne rocciose (1997), Il ritorno del Morisco (1998), Sulla pista di Fort Apache (1999), "I sette assassini (1999), "Golden Pass" (1999) (per una volta con i disegni di Ticci grazie all'inizio di Nolitta), "Il diavolo della Sierra" (1999). Mentre invece il divario con le storie di Nizzi, via via sempre più penose, si fa quasi imbarazzante (per Nizzi e per la casa editrice), anche perchè Nizzi, sentendosi "minacciato" dal collega più gradito ai lettori, inizia davvero a macinare pagine su pagine battendo ogni suo record per "tenere occupati" tutti i disegnatori, a costo di ammazzare i lettori di noia...

 

Basta vedere le date per notare uno strana "alternanza", le storie di Boselli a parte "il ritorno del Morisco" sono negli anni dispari (1995, 1997, 1999), mentre gli anni pari sono dominati dalle nizzate e dall'ultima di Nolitta. Un effetto del fatto che a Boselli venivano lasciati solo i due disegnatori "sgraditi" a Nizzi, entrambi per fortuna molto veloci.

 

Ovvio quindi che voto degli anni dispari, ma quali? Ho solo due voti per tre anni...  beh, il 1999 non può mancare perchè "Forte Apache" è credo la mia storia preferita di tutto il decennio. Se la giocano il 1995 e il 1997 per l'ultimo slot, e mi dispiace per Cercatori di Piste, ma l'accoppiata "Wild West Show" e "Gli invincibili" vince.

 

Riassumendo: 1994, 1997, 1999

 

 

Link to comment
Share on other sites

1990 - "La Congiura", "La Mano nella Roccia", "Sioux"

1992 - "Guerriero Apache", "La Tigre Nera", "Furia Rossa"

1994 - "Bande Rivali", "Il Passato di Carson", "Orrore"

<span style="color:red">8 ore fa</span>, Condor senza meta dice:

Le mie preferenze: 1990 - 1992 - 1999

 

P.s. E' dura lasciare fuori storie come il "Passato di Carson" "Gli invincibili" "L'uomo senza passato" "L'uomo con la frusta" o "Cercatori di piste" tuttavia si deve valutare il lotto nel suo complessivo,quindi ho finito per optare per altre annate.

Scusa, ma hai votato ? Perché, col mio voto, dovrebbero essercene almeno 2 sul 1990...

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Diablero dice:

(il "crollo psicologico" dopo il quale scrive palesemente solo per denaro senza avere più minimamente voglia o passione avviene nel 1992 o 1993,

 

Avviene nel 1991 in realtà anche se noi lettori ne vediamo gli effetti solo a partire dal 1994. Lo si capisce da una sorta di memorandum dato a Michele Medda appunto verso la fine del 1991. In quel momento Nizzi aveva da poco completato la storia del n. 400, che lui stesso in quello scritto definisce una storiella,, completato la sceneggiatura delle storie per Civitelli, Villa, e Monti  che i due ultimi disegnatori completeranno quando ormai la crisi sarà passata o quasi.  Non è certo per caso che giusto in quel periodo Civitelli realizza la storia di Mister No per il primo Almanacco dell'Avventura. Nizzi lascia anche incompiute una sceneggiatura per Fusco ed una per Marcello e letteralmente senza sceneggiature gli altri.  Il resto dovresti saperlo.

Edited by Carlo Monni
Link to comment
Share on other sites

Come già scritto dal Condor pesa non includere alcuni capolavori, in particolare boselliani. Ma vista la natura del sondaggio mi tocca. Per cui direi:

 

1991-1992-1999

 

 

Link to comment
Share on other sites

5 hours ago, Diablero said:

beh, il 1999 non può mancare perchè "Forte Apache" è credo la mia storia preferita di tutto il decennio

... e mi scoccia enormemente che quando finalmente la ristampano, lo fanno a colori! :angry:

 

(non lo prendo il volume, aspetto che ne facciano una versione dignitosa in b/n...)

 

Comunque, oltre a quella il 1999 ha anche "i sette assassini", "golden pass", "il diavolo della Sierra", mica bruscolini... vedo che è in "zona alta" ma è stata votata solo dalla metà dei partecipanti...

 

Per non parlare degli Invincibili in quinta posizione e "Cercatori di piste" in sesta!

 

Mah! :rolleyes:

 

 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">18 ore fa</span>, Diablero dice:

Non c'è quasi più Nolitta (solo due storie e mezzo) ma una è il famigerato polpettone "gli uomini leopardo",

Leopardi o giaguari, fa poca differenza... polpettone (indigesto) rimane:D

Conosco solo una persona che va matta per questa storia (e me lo ricorda mooooolto spesso)!

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.