Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

Integralismo E Avanguardismo Dei Lettori Di Tex


Recommended Posts

Potrebbero chiamarla Bedlam Rivalry, che però esiste già ed è usato per la rivalità tra le università di Oklahoma e Oklahoma state.

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

  • Sceriffi

Accostare un'antonomasia per "manicomio" a delle università è una delle cose più appropriate che leggo da parecchi mesi a questa parte.

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Il 25/4/2022 at 22:56, Juan Ortega dice:

Confermo.

Da Alessandro Distribuzioni, storica fumetteria di Bologna, non ho mai visto così tanti pischelli come negli ultimi mesi.

A Dicembre, con fila interminabile alla cassa, quelli davanti e subito dietro a me erano tutti ragazzini con qualche manga in mano (e gadget vari sempre sullo stesso tema, che sembrano andare forte) oltre a qualche pubblicazione Marvel.

Non credo sia nemmeno un caso che grandi distribuzioni come Feltrinelli e Mondadori abbiano ridotto il reparto fumetti praticamente ai soli manga (almeno qui a BO).

Tirano parecchio e una bella fetta di acquirenti sono ragazzi.

 

Confermo, vi sono oggi fumetterie che se non vendessero manga avrebbero già chiuso prima della pandemia. E Mondadori e Feltrinelli hanno reparti per questo genere. Un negoziante storico mi ha detto che i fumetti Bonelli, da non tantissimi anni ormai anche in vendita presso di loro, non tutti arrivano alla fumetteria in contemporanea con l'edicola. Proprio Tex, Tex Willer e Dylan Dog giungono circa un mese dopo, mentre tutte le altre testate anche con qualche giorno d'anticipo rispetto l'uscita ufficiale. A me sembra strano, ma mi fido della persona. Io comunque i Bonelli li compro soltanto all'uscita nelle poche edicole rimaste nelle quali vige ormai il principio della fidelizzazione promulgato da Davide Bonelli. In realtà a me piace cambiare e talvolta trovare le migliori copie presenti. Se togliamo questo piccolo piacere di andar per edicole, diventa tutto più triste a mio avviso.

Link to comment
Share on other sites

Il 27/4/2022 at 14:09, LedZepp dice:

Forse così ti è più chiaro; se quella citazione è già stata fatta da Magico Vento, in Tex magari si poteva optare per un citazionismo diverso che non riprendesse in toto titolo e copertina, risultando nella stessa identica citazione. 

Anche quelli che hanno capito che non siamo di fronte a un plagio di Magico Vento, e che la citazione è comune ad un film, non la trovano una scelta del tutto felice e poco originale. 

Può questa essere una critica legittima, essendo basata sul proprio gusto soggettivo o esiste solo l'opinione di chi trova questa citazione perfetta seppur già vista su Magico Vento e quindi non così originale?

Fermo restando che per me non è un problema chissà quanto centrale dato che non leggo Magico Vento, e sono intervenuto solo per piacere di conversazione

Sono dello stesso parere, sono poi trascorsi 20 anni da quel albo di Magico Vento (una generazione se ci pensate), e onestamente fino a qualche settimana fa ne ero rimasto all'oscuro, pure io come non lettore di questo fumetto. Tuttavia sono consapevole che possa essere mossa una nota critica per l'albo del prossimo mese. 

Link to comment
Share on other sites

Il 25/4/2022 at 20:09, Condor senza meta dice:

in un'epoca in cui usi e consumi sono del tutto rivoluzionati e le giovani leve leggono pochissimo. 

 

Il 25/4/2022 at 21:40, Condor senza meta dice:

I ragazzini di oggi leggono poco e ancor meno fumetti classici come Tex.

 

Il 25/4/2022 at 21:56, PapeSatan dice:

Anche le ristampe (Collezione storica a colori di Repubblica, Tex 70 anni di un mito, le strisce anastatiche attualmente in edicola) credo che abbiano annoverato più acquirenti tra i fedelissimi oppure tra appassionati che avevano smesso di leggere Tex e hanno colto l'occasione per rimettersi al passo, piuttosto che tra le nuove generazioni.

    Io posso testimoniare che pur 'essendo un "giovanissimo" leggo assiduamente Tex (altrimenti non sarei qui) e anche le strisce ora in edicola, la passione mi è stata tramandata da uno zio e io la sto condividendo con mio padre.

Anche se è vero che tra i miei coetanei vanno molto più di moda i Manga (che leggo anch'io) ed i Comics, ma una cosa non esclude l'altra.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">46 minuti fa</span>, KitWiller dice:

Io posso testimoniare che pur 'essendo un "giovanissimo" leggo assiduamente Tex (altrimenti non sarei qui) e anche le strisce ora in edicola, la passione mi è stata tramandata da uno zio e io la sto condividendo con mio padre.

Anche se è vero che tra i miei coetanei vanno molto più di moda i Manga (che leggo anch'io) ed i Comics, ma una cosa non esclude l'altra.

Ben vengano le eccezioni che confermano la regola :).

 

Fa enorme piacere che giovani come te si innamorino dei fumetti. 

 

Mi auguro di sbagliarmi e che le mie teorie siano troppo pessimistiche, però, purtroppo se il numero di copie cala anno dopo anno e chiudono inesorabilmente le edicole, qualche causa ci sarà e il mancato ricambio generazionale, a mio avviso, è una di queste.

 

Se mi dite che i manga hanno intercettato le giovani leve, mi fido, ma quante copie vendono al mese i manga? Tanto per farmi un'idea.

 

A onor del vero, assisto a un freddo interesse dei giovanissimi in merito alle iniziative promosse dall'associazione culturale di cui faccio parte, e gli istituti scolastici di suo conto non brillano per coadiuvare la promozione dei romanzi a fumetti nelle classi per stimolare la lettura.

Forse è anche questo fattore che mi induce a essere pessimista, ma ripeto, auguro di sbagliarmi.

 

 

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, KitWiller dice:

 

 

    Io posso testimoniare che pur 'essendo un "giovanissimo" leggo assiduamente Tex (altrimenti non sarei qui) e anche le strisce ora in edicola, la passione mi è stata tramandata da uno zio e io la sto condividendo con mio padre.

Anche se è vero che tra i miei coetanei vanno molto più di moda i Manga (che leggo anch'io) ed i Comics, ma una cosa non esclude l'altra.

Molto bene, qualche giovanissimo che ama i "classici" per fortuna ancora c'é, però a questo punto sarei curioso di sapere quanti tra i "vecchi cammelli" che frequentano questo forum sono riusciti a trasmettere la loro passione per Tex a qualche giovanissimo parente... Io no.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, PapeSatan dice:

Molto bene, qualche giovanissimo che ama i "classici" per fortuna ancora c'é, però a questo punto sarei curioso di sapere quanti tra i "vecchi cammelli" che frequentano questo forum sono riusciti a trasmettere la loro passione per Tex a qualche giovanissimo parente... Io no.

E siamo in due. 

Ci ho provato con mio figlio. Nisba. 

In compenso 50 anni fa con mio padre ci son riuscito, ma, purtroppo, erano altri tempi. 

Link to comment
Share on other sites

@Condor senza meta  @PapeSatan  Sui manga considera che sono frequentemente nei 10 libri più venduti della settimana alla Mondadori / Feltrinelli (librerie non specializzate) e molte fumetterie della mia zona pur avendo anche bonelli/Disney vivono per il 90% di Manga.

Sul trasmettere la propria passione dalla parte di figlio posso dire che dal 2015 (quando mi sono appassionato di fumetto Disney) ad oggi ho trasmesso la passione per i fumetti a mia mamma, mio papà, almeno 2 amici (uno dei quali diventato più appassionato di me).

Penso che in questo momento in cui le vendite scarseggiano sia interesse di tutti noi appassionati promuovere il fumetto. 

Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.