Jump to content
TWF - Tex Willer Forum

[750/751] Ritorno a Redrock


Recommended Posts

  • Sceriffi

1678265792490.png--.png?1678265792000

 

Condanna senza appello – Tex 751 – mini copertina Tex 104

 

Soggetto: Rizzo Antonello

Sceneggiatura: Ruju Pasquale

Disegni: Rossi Rossano

Copertina: Villa Claudio

 

1678265790022.jpg--.jpg?1678265790000

 

1678265790707.jpg--.jpg?1678265791000

 

1678265791322.jpg--.jpg?1678265791000

 

1678265791894.jpg--.jpg?1678265792000

 

Ricordate “Taglia: duemila dollari”? Redrock è di nuovo una città malata… Per aiutare l’amico Rick Sander diventato sceriffo, Tex e Carson entrano in azione, suonandole a tutti e svelando un intrigo organizzato non da uno, ma da ben due nemici redivivi…

Link to comment
Share on other sites

E bravo il nostro Barba! Sarebbe bello se terminasse il suo volontario esilio, tra l'altro ;)

Link to comment
Share on other sites

Copertina abbastanza anonima se paragonata a quella di Zagor e, soprattutto, a quella geniale di Julia in cui è bastato mettere una torcia in mano alla protagonista per trasformare il cerchio in un fascio di luce.

Link to comment
Share on other sites

Anzitutto, i miei più sinceri e doverosi complimenti al pard @Barbanera per la sua seconda fatica texiana, anche stavolta in veste di soggettista in una sceneggiatura di Pasquale Ruju. L'altra volta il connubio aveva prodotto un risultato finale più che apprezzabile, onde per cui confido possano fare altrettanto bene se non meglio in questa occasione. Inoltre, sono decisamente curioso di vedere come sapranno presentarci l'ex minatore Rick Sander nella veste di sceriffo e, soprattutto, come sapranno valorizzare Sam Spring, antagonista che invero, nella precedente apparizione, non ritengo avesse lasciato particolarmente il segno ;).

 

Apprezzabile, inoltre, la decisione di aver affidato i disegni della storia a Rossano Rossi, per quanto mi riguarda un graditissimo ritorno.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">1 ora fa</span>, Loriano Lorenzutti dice:

Barbanera colpisce ancora. Grande :old:

 

Sicuramente una prova apprezzabilissima @Barbanera/Ruju. I disegni però fanno crollare ... le braccia :azz:

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">4 ore fa</span>, Jeff_Weber dice:

I disegni però fanno crollare ... le braccia :azz:

Di chiara ispirazione civitelliana, rispetto ad altri non sembrano male

La tavola nel saloon però soffre di una evidente 'rigidità' o di mancanza di quella plasticità che ci si aspetterebbe in circostanze del genere

Link to comment
Share on other sites

Passo alla grande. Ruju come sceneggiatore non mi piace in generale, Rossi è probabilmente il disegnatore più debole di quelli che attualmente lavorano alla serie mensile e pure la cover di Villa è completamente anonima. 

Speriamo che per il 752 abbiano in programma qualcosa di più accattivante.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">11 ore fa</span>, Gas Gas dice:

Copertina abbastanza anonima se paragonata a quella di Zagor e, soprattutto, a quella geniale di Julia in cui è bastato mettere una torcia in mano alla protagonista per trasformare il cerchio in un fascio di luce.

Questa copertina è un disegno che aveva già lì. Villa sará in ritardo con l'albo di settembre. :)

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, ggaaco dice:

Questa copertina è un disegno che aveva già lì. Villa sará in ritardo con l'albo di settembre. :)

 

La copertina del mese di marzo 2023 è molto piacevole ed evocativa, sebbene il viso di Kit Willer appaia abbastanza strano come l'intera copertina di febbraio, non facilmente identificabile come uscita dalle matite di Villa. 

 

Per l'albo di aprile mi sembra di tornare a febbraio. Essendo incentrata totalmente sulla figura di Tex, si poteva ... dare di più o scovare un vecchio disegno di qualità migliore.

 

E invece dovremo sorbirci un Tex sciupatino e con le gambe mogie.

 

Cosa stia succedendo per me è un mistero. Qualcuno conosce i dettagli?

 

In più troviamo una patacca aggiuntiva che informa i lettori forse ipovedenti (data la nostra età media) che stanno per acquistare un albo con delle card in bella mostra proprio davanti a te.

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">6 ore fa</span>, ggaaco dice:

Questa copertina è un disegno che aveva già lì. Villa sará in ritardo con l'albo di settembre. :)

Può darsi.

Io mi sarei aspettato che quel cerchio potesse essere un bel sole rosso alle spalle di un Tex grintoso pronto a estrarre la sua colt, oppure con le pistole già in mano pronte a far fuoco.

Io adoro Claudio Villa, ma ultimamente non lo vedo molto ispirato... sono poche le copertine che mi entusiasmano. Forse è un problema mio che vorrei vedere quel qualcosa in più che altri disegnatori non hanno. La copertina di marzo è,  per mio gusto, molto al di sotto delle aspettative ( i personaggi sono poco definiti) e nemmeno le precedenti mi rimangono impresse più di tanto. 

Per concludere, forse hai ragione tu: deve sbrigarsi a consegnare le tavole per il numero di settembre, e lì,  sono sicuro, rimarremo estasiati ( sempre che non vengano rovinate dal colore).

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">14 ore fa</span>, Gas Gas dice:

Io mi sarei aspettato che quel cerchio potesse essere un bel sole rosso alle spalle di un Tex grintoso pronto a estrarre la sua colt, oppure con le pistole già in mano pronte a far fuoco.

 

Ti sfugge forse che tutte le copertine degli albi di aprile sono così. il personaggio con alle alle un cerchio. E poi non dirmi che credi davvero cheil cerchio sia opera di Villa ti prego.

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, Carlo Monni dice:

 

Ti sfugge forse che tutte le copertine degli albi di aprile sono così. il personaggio con alle alle un cerchio. E poi non dirmi che credi davvero cheil cerchio sia opera di Villa ti prego.

 

Ma certo Carlo! L'ha disegnato Villa a mano libera, come faceva Giotto 🤣🤣

Scherzi a parte, so perfettamente che si tratta di una immagine standard degli albi di aprile, ma ti invito a osservare bene la copertina di Julia: Spadoni le ha messo in mano una torcia e ha trasformato un cerchio anonimo in un cerchio di luce, impreziosendo il tutto. Ho osato sperare che anche Villa potesse sfruttare una grafica anonima per creare qualcosa di speciale, tutto qui.

Edited by Gas Gas
  • +1 2
Link to comment
Share on other sites

Premetto che uniformare le copertine di tutte le serie per la seconda volta è una scelta che mi disturba (passi una, ma due!), poi stavolta si è fatto pure peggio, poichè la scelta grafica di un cerchio dietro la posa statica del personaggio è alquanto anacronistica e di scarso appeal.

Per non tacere dei colori sciapi e piatti e il tagliandino giallo che sta come le pinne sotto lo smoking.

 

Uno sfondo completamente bianco quasi lo avrei gradito di più. 

 

  • +1 3
Link to comment
Share on other sites

  • co fondatore

Complimenti a @Barbanera per la sua attività texiana, spero che il suo soggetto sia servito da un'ottima sceneggiatura. I disegni non mi esaltano.

  • +1 1
Link to comment
Share on other sites

On 3/10/2023 at 3:26 PM, Gas Gas said:

Scherzi a parte, so perfettamente che si tratta di una immagine standard degli albi di aprile, ma ti invito a osservare bene la copertina di Julia: Spadoni le ha messo in mano una torcia e ha trasformato un cerchio anonimo in un cerchio di luce, impreziosendo il tutto. Ho osato sperare che anche Villa potesse sfruttare una grafica anonima per creare qualcosa di speciale, tutto qui.

 

In realtà, se guardi la copertina, Julia è DAVANTI al cerchio, mentre fa luce DAVANTI a sè:

 

1677852262260.png--cercando_irma___mini_

 

Quindi l'effetto "cerchio di luce della lampadina" te lo sei immaginato, ma non c'è Julia dovrebbe essere girata di spalle per farlo avvenire.

 

La lampadina è una semplice "citazione" della copertina del numero 1.

 

E delle copertine "cerchiottate" dai geni che hanno avuto l'idea, non ne ho ancora vista una che si salvi....

Link to comment
Share on other sites

<span style="color:red">3 ore fa</span>, Diablero dice:

 

In realtà, se guardi la copertina, Julia è DAVANTI al cerchio, mentre fa luce DAVANTI a sè:

 

1677852262260.png--cercando_irma___mini_

 

Quindi l'effetto "cerchio di luce della lampadina" te lo sei immaginato, ma non c'è Julia dovrebbe essere girata di spalle per farlo avvenire.

 

La lampadina è una semplice "citazione" della copertina del numero 1.

 

E delle copertine "cerchiottate" dai geni che hanno avuto l'idea, non ne ho ancora vista una che si salvi....

 

In questa copertina, secondo me, hanno suggerito il cerchio di luce: si sono rivolti alla mente del lettore creando una suggestione. Il cerchio giallo circondato da un colore grigio scuro è molto evocativo. Se metti una torcia in mano alla protagonista,  il gioco è fatto.

Non importa quello che vedi, ma quello che provi nel contemplare un'immagine.

Non potevano disegnare Julia di spalle e hanno fatto quello che potevano per valorizzare qualcosa che altrimenti sarebbe risultato banale.

Io la vedo così o almeno la mia mente la vede così. 

 

Link to comment
Share on other sites

Personalmente credo che l'idea che la copertina sia migliore lo si deva solo a una più corretta scelta di colori di sfondo.

L'effetto lampadina non regge, visto che, come giustamente osservato da Diablero, è posto dietro la figura.

 

Tuttavia con lo schema rigido di logo e titolo della testata, il cerchio sta come la cipolla sulla carbonara. <_<

Sarò prevenuto io, ma queste grafiche uniformate non mi vanno giù e stavolta ce la subiremo pure su "Tex Willer" (precedentemente risparmata sull'albo "Blizzard")

Link to comment
Share on other sites

18 minutes ago, Condor senza meta said:

 

Tuttavia con lo schema rigido di logo e titolo della testata, il cerchio sta come la cipolla sulla carbonara. <_<

 

Però se il titolo dell'albo fosse stato "CERCHIANDO IRMA"... 😀

  • Haha (0) 1
Link to comment
Share on other sites

 Share

  • Recently Browsing   0 members

    • No registered users viewing this page.
×
×
  • Create New...

Important Information

Terms of Use - Privacy Policy - We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue.